Controlli straordinari dei Carabinieri negli stabilimenti balneari di Rotondella: 2 lavoratori in nero, titolare lido deferito all’autorità giudiziaria, sanzioni per 15 mila euro

14 Agosto, 2020 11:44 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

I Carabinieri della Compagnia di Policoro, del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Matera e del N.A.S. di Potenza, insieme a personale dell’A.S.M. hanno intrapreso attività straordinaria di controllo su numerosi lidi e strutture balneari dislocate lungo la costa jonica. Obiettivo la prevenzione di condotte in violazione delle disposizioni per il contrasto alla diffusione del virus COVID-19 nonché in materia di normativa sul lavoro e rispetto dei requisiti igienico-sanitari.

In particolare lungo la costa del Comune di Rotondella, due sono stati gli stabilimenti balneari ispezionati, 9 i lavoratori controllati di cui 2 impiegati in nero, motivo per cui il titolare del lido balneare è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria. Tra le violazioni amministrative rilevate la mancata sottoposizione a visita di due dipendenti e carenze igienico-sanitarie che hanno comportato anche la sospensione immediata di un’attività. Nel complesso le contravvenzioni elevate ammontano a circa 15.000,00 euro.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.