Matera Calcio 2019 pronto a ripartire: da quale categoria? Intervista al vice presidente Tommaso Taccardi

6 Maggio, 2021 10:23 |
Facebooktwitterlinkedinmail

Superate le restrizioni imposte dal governo nazionale per l’emergenza Covid la società del Matera Calcio 2019 sta già programmando la stagione 2021-2022. I tifosi biancoazzurri vicini a questa società vogliono conoscere i programmi per l’immediato futuro. Si dovrebbe ripartire dal campionato di Prima Categoria, interrotto ad ottobre scorso dopo appena due giornate, ma in proposito il vice presidente Tommaso Taccardi, raggiunto al telefono, precisa: “Ci sono diverse opzioni che saranno valutate dal prossimo Consiglio direttivo in programma nel fine settimana. La società è viva ed è pronta a ripartire con rinnovato entusiasmo. Siamo consapevoli della crisi che ha travolto anche le piccole società lucane di calcio ma la nostra società è ambiziosa e sta valutando l’opportunità di un salto di categoria attraverso un ripescaggio o la possibilità di ripartire dal campionato di Eccellenza con l’acquisizione di un titolo sportivo. Siamo pronti a valutare ogni occasione per il rilancio del calcio materano e simo al lavoro per allestire anche un settore giovanile di qualità, che ci consentirà di programmare molto bene per il futuro e di investire sui talenti locali. Voglio ricordare in proposto che nella scorsa stagione avevamo allestito anche la formazione under 19”.

Ci sono ipotesi di accordi con la società del Grumentum che dovrà ripartire dal campionato di Eccellenza sempre a Matera? “Nei mesi scorsi sono circolate voci di accordi tra la nostra società e quella del presidente Antonio Petraglia. C’è stato un contatto e avevamo raggiunto un’intesa per rivederci dopo Pasqua. Ma fino a questo momento non c’è stato nessun incontro. Visto che il mese di giugno è alle porte e occorre avviare la programmazione per il nuovo campionato credo che non si possa perdere altro tempo prezioso”.

Michele Capolupo

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento

  1. 1 mese  

    Francesco

    Speriamo bene….. è davvero triste non avere una squadra di calcio da seguire! Chi può, speriamo che si faccia avanti per tornare il prima possibile ad un certo livello! Forza Matera!