Fc Matera confuso, il Tricarico non perdona

6 Agosto, 2007 19:38 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Fc Matera – Tricarico 1-2 (primo tempo 1-0)

Fc Matera (primo tempo): Petruzzelli, Lottino, Gallitelli, Ziliotto, Della Corte, Scudiero, Zaro, Pascale, Naglieri, Di Tacchio, Rovira.

Fc Matera (secondo tempo): Nettis (2' Russo), Lottino, Cifarelli Luciano, Ziliotto (35' Cifarelli Francesco), Della Corte, Scudiero, Zaro, Branda, Risi, Gadea, Marsico.

Reti: pt 45' Di Tacchio (rigore), st 25' (rigore) e 36' Tragni

Matera – Di Tacchio non basta.  E sul sintetico di via Laterza la squadra di Raimondi incassa la seconda sconfitta consecutiva del calcio d'agosto. E' Di Tacchio a trascinare la squadra biancoazzurra nel primo tempo: il centravanti più amato dai tifosi del Matera prima prende un palo al 18' e poi  trasforma un calcio di rigore al 45'. Se l'attacco si salva grazie a Di Tacchio, non girano difesa e centrocampo e nella ripresa arriva puntuale il calo che consente al Tricarico di ribaltare il punteggio e sfiorare una clamorosa goleada. Squadra di Abbrescia favorita dalla girandola di cambi ordinati da mister Raimondi ma la vittoria del Tricarico è legittimata dalle quattro occasioni da rete sciupate clamorosamente da D'Ambrosio. Se D'Ambrosio non vede la porta, Tragni non perdona sui calci piazzati: l'attaccante supera il portiere in prova Russo prima su rigore e poi su punizione dal limite. Poco Matera nel secondo tempo, con lo spunto del nuovo entrato Gadea (tiro diagonale respinto dal portiere del Tricarico) e il colpo di testa di Marsico su corner di Naglieri neutralizzato sempre dal guardapali ospite.  Morale sotto i tacchi a fine partita in casa biancoazzura ma per Raimondi è stata un'altra occasione per vedere all'opera altri ragazzi: dal Giugliano è arrivato il portiere Russo ('89), subito gettato nella mischia per l'infortunio di Nettis ad inizio ripresa e il centrocampista Antonio Branda ('90), ex Tramutola. Nonostante le reti incassate Russo ha comunque salvato il risultato in un paio di occasioni: il giovane portiere, originario di Quagliano, proviene da Giugliano (5 campionati) e nel campionato precedente ha disputato mezza stagione con il Vasto (serie C2). 

La squadra biancoazzurra tornerà in campo giovedì a Noicattaro per il triangolare con i padroni di casa nepromossi in C2 e il Terlizzi (Eccellenza Pugliese). Le sfide di 45' saranno disputate secondo il seguente programma:

Gara 1: ore 18,30 Fc Matera-Terlizzi

Gara 2: perdente gara 1 – Noicattaro

Gara 3: vincente gara 2 – Noicattaro.

Michele Capolupo

Nelle foto il colpo di testa di Alberto Marsico respinto dal portiere del Tricarico e Aldo Raimondi, che non fa drammi dopo le due sconfitte consecutive rimediate contro Marconia e Tricarico.

 occasione_marsico  
 raimondi  
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.