Roy McWeeny nominato presidente onorario di ADIPLOS (Associazione Diplomazia Scientifica), annuncio del chimico fisico lucano Stefano Conte

5 Marzo, 2021 12:18 |
Facebooktwitterlinkedinmail

Il presidente di ADIPLOS (Associazione Diplomazia Scientifica), il chimico fisico lucano Stefano Conte annuncia la nomina a presidente onorario a vita della stessa del professore emerito di Chimica Teorica, l’inglese Roy McWeeny, più volte candidato al premio Nobel per la Fisica.

Roy McWeeny (nato il 19 maggio 1924 a Bradford, nello Yorkshire, Inghilterra) è un fisico e accademico. La sua prima laurea è in fisica presso l’Università di Leeds. Ha quindi ottenuto un D.Phil. in fisica matematica e teoria quantistica sotto la supervisione di Charles Coulson al Mathematical Institute, University of Oxford. Dal 1948 al 1957 è stato docente di chimica fisica al King’s College, Università di Durham. Dal 1957 al 1965 è stato all’Università di Keele diventando Professore di Fisica Teorica e Chimica Teorica. Dal 1966 al 1982 è stato Professore di Chimica Teorica all’Università di Sheffield. Nel 1982 si è trasferito all’Università di Pisa, Italia, dove ora è Professore Emerito. Nel 1996 un volume celebrativo è stato pubblicato in suo onore contenente documenti originali di 132 scienziati provenienti da 19 paesi. Ha ricevuto la Spires Memorial Medal 2006 dalla Royal Society of Chemistry e la Medal Lecture, “Quantum chemistry: The first 70y”. Ha fatto parte del comitato editoriale di Molecular Physics, Chemical Physics Letters e International Journal of Quantum Chemistry. Ha scritto molti articoli scientifici e sette libri, di cui forse i più noti sono Valence di Coulson, un aggiornamento del famoso libro di Charles Coulson nel 1951, e le due edizioni di Methods of Molecular Quantum Mechanics. Nel 1963 scrisse Symmetry: un’introduzione alla teoria dei gruppi e alle sue applicazioni. Dal 2002 ha curato l’editing di una serie ad accesso libero di Basic Books in Science, molti dei quali ha scritto lui stesso. È membro eletto della International Academy of Quantum Molecular Science e della European Academy of Arts, Sciences and the Humanities.

Il Dr. Conte, unanimemente al consiglio direttivo, ha nominato membri del consiglio scientifico di Adiplos, i professori Ivo Cacelli (associato di chimica teorica all’Università di Pisa), Savino Longo (ordinario di chimica generale a Bari) e Luigi Campanella (ordinario di chimica analitica della Sapienza di Roma).

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.