“Lo specchio, sopra ogni cosa… Lo specchio è il nostro maestro” di Leonardo da Vinci per “L’arte del ritratto. Parte I: Dal Rinascimento all’Ottocento” della rassegna “…E quindi uscimmo a riveder le stelle” promossa dal Circolo La Scaletta di Matera: report e foto

3 Agosto, 2021 22:42 |
Facebooktwitterlinkedinmail

“Lo specchio, sopra ogni cosa… Lo specchio è il nostro maestro” di Leonardo da Vinci. E’ stata l’opera scelta dal Circolo La Scaletta per il nuovo appuntamento nel chiostro della Prefettura di Matera dedicato al ciclo di appuntamenti “L’arte del ritratto. Parte I: Dal Rinascimento all’Ottocento” per la seconda edizione delle serate “…E quindi uscimmo a riveder le stelle – Dialoghi intorno a Dante e all’arte del ritratto”, a cura di Edoardo Delle Donne, che ha sottolineato: “Niente come un autoritratto ci permettere di cogliere l’essenza di un’artista, il suo io più profondo, l’immagine che ha di sé e lo stile che lo contraddistingue. Breve storia di uno dei generi più importanti dell’arte.

Nell’anno in cui ricorrono i 700 anni dalla morte del sommo poeta, padre della letteratura e della lingua italiana, il Circolo Culturale La Scaletta ha scelto di rendere un doveroso omaggio a Dante.

Questa serata è stata realizzata con il contributo della voce Narrante di Cosimo Frascella e le musiche eseguite da Anna Maria Losignore al violino e Marianna Di Ruvo al sassofono. Entrambe fanno parte dell’associazione “Mate’ & Solisti Lucani”.

La fotogallery dell’incontro (foto www.SassiLive.it)

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.