Un progetto per annullare le barriere architettoniche a scuola

19 Maggio, 2009 12:06 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

comune_di_matera.jpg

Il Settore Lavori Pubblici ha candidato al programma attuativo del Por Basilicata 2000/2006 – Dipartimento Edilizia Scolastica – un progetto relativo all’abbattimento delle barriere architettoniche in diversi plessi scolastici cittadini. Il progetto è stato ammesso a finanziamento per un importo complessivo pari ad euro 248 mila. Lo rende noto l’Assessore ai Lavori Pubblici Antonio Del Giudice. In particolare, l’intervento che si andrà ad effettuare prevede la realizzazione, o la sistemazione negli edifici in cui è già presente, del servizio igienico per gli alunni diversamente abili, la riorganizzazione di percorsi orizzontali intorno ai plessi (corridoi, passaggi, ecc..), la realizzazione di rampe per l’accesso alle scuole e la sistemazione di percorsi esterni per l’accesso agli edifici.

I lavori interesseranno le scuole medie Torraca e di via Fermi, le scuole elementari del Borgo La Martella, via Fermi – via Trabaci, via Bramante, e quelle materne “Collodi” di via Cererie, via dei Sanniti, via Emilia, via Meucci e via Greco.

“Con questo progetto, l’Amministrazione intende fornire un supporto ad una delle fasce più deboli, quella degli studenti diversamente abili”, spiega l’Assessore Del Giudice.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.