Coronavirus, precisazioni Governo Bardi su ordinanza che obbliga quarantena per chi rientra in Basilicata da Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna e Liguria: “Rivolta solo agli studenti lucani”

24 Febbraio, 2020 14:00 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

E’ “rivolta solo agli studenti lucani” l’ordinanza che dispone la quarantena per chi rientra in Basilicata dopo essere stato negli ultimi 14 giorni in Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna e Liguria. Lo ha precisato poco fa, a Potenza il presidente della Regione, Vito Bardi, al termine di una riunione, presieduta dal prefetto di Potenza, Annunziato Vardè, del comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica sul coronavirus.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 commenti

  1. 1 mese  

    Nicolacritico

    Voglio trovare, un senso a questa ordinanza, solo che questa ordinanza, un senso non ce l’ha.
    triplice salto mortale del presidente bardi che per rimediare ad una ordinanza sbagliata, peggiora la situazione: adesso si che non si capisce niente.

  2. 1 mese  

    torero

    Che vergogna !!! Secondo ha fatto questo perché altrimenti sarebbe stato lui il primo ad essere messo in quarantena !!! ED ora ? E quindi ? Noi genitori dobbiamo anche noi restare 14 giorni a casa con loro ? E a lavorare ? e come faremo per magnare e altre cose ?? E. Ho paga se dovessimo state a casa ? La mia azienda ? Vale come una malattia ???? ORGANIZZATEVI E perché altri che scendono dalle stesse città possono liberamente circolare ??? MI SPIEGATE BENE QIESTA ASSURDITÀ ??

  3. 1 mese  

    FL

    Quindi se una studentessa lucana scende con un’amica studentessa pugliese e la studentessa lucana ospita per qualche giorno in basilicata la studentessa pugliese, la studentessa pugliese può uscire a fare la spesa mentre la studentessa lucana rimane in quarantena.