Sud, Sottosegretario Margiotta al premier Conte: “34% non basta”

25 Gennaio, 2020 19:44 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Non serve solo programmare il 34% dei finanziamenti da destinare al Sud, che per me è anche insufficiente, ma realizzare poi effettivamente le opere”.
E’ quanto dichiara in un comunicato diffuso dall’ufficio stampa il Sottosegretario alle Infrastrutture, Salvatore Margiotta, in un’intervista a Radionorba. Il Sottosegretario, che fa parte del gruppo del Pd al Senato, “mette in crisi – è scritto nel comunicato – il principio secondo cui il 34 per cento di tutti gli investimenti dello Stato debba essere destinato al Sud, dove risiede il 34 per cento della popolazione”.
“Negli ultimi anni – ha evidenziato Margiotta – il gap infrastrutturale invece che diminuire rispetto alle altre parti del Paese è aumentato e francamente non mi soddisfa neppure l’affermazione del nostro Presidente del Consiglio secondo cui programmeremo finanziamenti infrastrutturali per il Mezzogiorno per il 34% del totale.

Margiotta ha ricordato he proseguono i lavori per la messa in sicurezza della Strada Statale 407 Basentana, e si inizia ad operare in modo concreto con il finanziamento di 69,5 milioni di euro per il raddoppio a strada di tipo B a 4 corsie, dal By Pass tangenziale Matera strada statale 7 fino allo svincolo per Montescaglioso Sp 3, opera Infrastrutturale strategica ed importante per Matera e la sua Provincia.

 

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.