“Il mare che unisce”: tavolo di consultazione permanente tra le Province del Golfo di Taranto

6 Luglio, 2010 18:44 |
Facebooktwitterlinkedinmail


Venerdì 9 luglio la Provincia di Matera parteciperà, a Rocca Imperiale, all’incontro “Il mare che unisce” promosso dalla Provincia di Cosenza nell’ambito delle iniziative a sostegno del Protocollo d’Intesa per la costituzione del Tavolo di consultazione permanente tra le Province del Golfo di Taranto.

“Nell’era del mercato globale – ha dichiarato il presidente dell’Ente di via Ridola, Franco Stella – la scommessa dell’economia del sud può essere vinta solo in rete. Ogni territorio, infatti, mettendo in comune competenze e risorse potrà costruire progetti integrati e  valorizzare così il proprio potenziale competitivo. Risulta evidente, pertanto, quanto diventi prioritario organizzare forme di governance che conducano a una maggiore concentrazione, integrazione e coordinamento fra le politiche di sviluppo locali e che siano in grado di superare il problema della frammentazione delle iniziative.”

Nel corso della tavola rotonda, a cui parteciperanno i presidenti delle Province di: Taranto, Cosenza, Lecce e Matera, si  discuterà delle prospettive del Tavolo di consultazione permanente tra le Province del Golfo di Taranto.

“Gli ambiti di intervento che sono oggetto – ha proseguito il presidente Stella –  delle attività del Tavolo riguardano, tra gli altri, la tutela e la gestione dell’Ambiente e del Mare, la valorizzazione del patrimonio culturale, l’innovazione e la ricerca, l’impresa e lo sviluppo dei sistemi produttivi. Tutte risorse che vedono i territori delle quattro Province accomunati da grandi potenzialità e dalla volontà politica di rilanciare insieme il futuro dei propri territori.”

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.