Hockey su pista, Mariella Perai nuovo presidente del “Matera dei Falchi”

30 Luglio, 2019 06:44 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

“La mia più grande passione diventa un piacevole impegno a 360 gradi”. Dopo le dimissioni, per motivi personali, di Loredana Manicone, Mariella Perai, storica appassionata di hockey, è stata eletta nuovo presidente del club materano.

Mariella Perai: “Prima di tutto rivolgo un doveroso ringraziamento a Loredana, che mi ha preceduta, fatto nascere e crescere per tre anni la società con grande dedizione. Raccolgo il testimone con grande entusiasmo ed emozione. L’hockey scorre nelle mie vene da circa diciasette anni. Mi sono avvicinata a questo sport prima da genitore, poi da tifosa, dirigente e oggi sono felice di accettare il nuovo incarico. Nei giorni scorsi si è insediato il nuovo CdA, che ha visto importanti riconferme di consiglieri come Nato Spurio, Toni Strammiello e Gianni Pisicchio ed ingressi importanti, come quelli di Mimmo Capolupo, Paolo Cotrufo e Nicola Camporeale che aggiungono al gruppo grande valore, grazie alla loro conoscenza, professionalità e amore per l’hockey. Il nostro team è al lavoro già da tempo. Stiamo programmando non solo la prossima stagione ma i prossimi cinque anni. Intanto nelle prossime ore annunceremo delle grandi novità e presenteremo il nostro progetto, i nuovi sponsor, il nostro staff tecnico, che, non è un segreto, sarà guidato da un campione e professionista a livello internazionale, Valerio Antezza. Il patrimonio hockeystico della città dei Sassi sarà sempre il nostro primo obiettivo. Le attività sono molteplici, abbiamo iscritto tutte le categorie ai rispettivi campionati e, in aggiunta alla scorsa stagione, anche l’under 11. In queste ore si sta anche valutando la possibilità di disputare l’Eurolega con la squadra femminile che ci ha regalato emozioni immense ed ha chiuso lo scorso campionato al secondo posto nazionale. Tutto è possibile quando si lavora con un gruppo di persone unito come il nostro”.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.