Coppa Scirea: accolto ricorso Honved Budapest. Mercoledì 15 giugno i quarti di finale

14 Giugno, 2011 18:44 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Con una puntualità “svizzera” il giudice sportivo ha diffuso alle ore 10 di mercoledì 15 giugno il comunicato ufficiale nel quale rende noto di aver accolto il ricorso dell’Honved Budapest in merito alla gara disputata a Grassano contro la Polisportiva Bellavista Bitonto: la gara è terminata 1-1 e in virtù dei precedenti risultati il Bitonto avrebbe quindi potuto festeggiare l’accesso ai quarti di finale. Ma un dirigente dell’Honved Budapest ha presentato ricorso per la presenza nel Bitonto di due giocatori squalificati, Cuccagna (che è rimasto in panchina contro gli ungheresi) e Detullio, che è stato utilizzato invece durante la gara. Pertanto il giudice sportivo dopo aver esaminato il ricorso dell’Honved Budapest ha assegnato il 3-0 a tavolino agli ungheresi, che affronteranno quindi nei quarti di finale il Partizan Belgrado.

Gli altri accoppiamenti dei quarti di finale sono Bari-Juventus, Guadalajara-Noicattaro, Partizan-Honved Budapest e Inter-Sparta Praga.

Riportiamo di seguito i tabellini dei due recuperi della Coppa Scirea disputati lunedì 14 giugno

Recupero 1^ giornata girone D – Grassano, ore 18,30

Honved Budapest- Bellavista Bitonto 1-1 (p.t. 1-0) – 3-0 a tavolino dopo ricorso Honved Budapest

Bitonto: Di Gioia, Detullio (Schiavone), Mundo,  Ceglie (Abbinate), Cafagna, Matera, Salierno, Caringella, Staffa, Lucera (Onorato),  Semeraro (Palermo). A disposizione: Bisceglie, Onorato,  Palermo, Cuccagna, Abbinate, Ranieri. Allenatore: Salierno.

Honved Budapest: Poczos, Dekany, Bobal, Molnar (Csillag), Erodos, Polvak, Szabados (Csabi), Koslta, Novak (Toht), Farago, Bobal L., Vida, Zsiros, Sandor, Slalolzi.
A disposizione: Csillag, Toht, Csabi. Allenatore: Miklos

Arbitro: Contini di Matera

Assistenti: D’Alessandro, Collocola di Bernalda.

Reti: pt 37 Vida (H), st 6′ Palermo (B).


Sul campo di Picerno è stata recuperatata invece la prima sfida del girone A tra Pateadores e Zenit: una gara ininfluente per la fase finale del torneo visto che Bari e Noicattaro hanno conquistato in anticipo la qualificazione ai quarti. La sfida si è chiusa con un punteggio tennistico a favore dei russi: 62. Riportiamo di seguito il tabellino del match.

Recupero 1^ giornata girone A – Picerno, ore 20.30

Pateadores – Zenit finale 2-6 (p.t. 2-4)

Pateadores: Elizarraraz, Ibarra, Schumm, Costantini, Hyman, De La Cruz,Thomsons, Gray, Stanley, Jackson, Velasquez. A disposizione: Roman, Matinez, Garcia, Partida.
Allenatore Cantu.

Zenit: Kriushev – Kachan- Badalov- Rebenko, Panov- Emchenov, Solovieb, Zacarluka, Egorov A., Simonyan, Vershinin. A disposizione: Anuchin, Kompaneets, Alukov, Egorov N.,
Allenatori: Taravov, Krasavin.

Reti: 8′ Velasquez (P), 10′ Hyman (P), 16′ Zakarluka (Z), 33′ Emchenov (Z, rigore), 37′ Rebenko 39′ Egorov A. (Z), st 3′ Zakarluka (Z), 17′  Soloviev (Z)


VARIAZIONI PER DUE CAMPI DI GIOCO DEI QUARTI DI FINALE

Questi gli accoppiamenti dei quarti di finale, dopo le variazioni che hanno portato ad invertire le sfide fissate ad Altamura e Picerno.

Mercoledì 15 giugno ore 20,30 Miglionico: Bari-Juventus (1^ girone A-2^ girone B)

Mercoledì 15 giugno ore 20,30 Picerno (e non più Altamura): Deportivo Guadalajara – Noicattaro (1^ girone B-2^ girone A)

Mercoledì 15 giugno ore 20,30 Altamura (e non più Picerno): Partizan Belgrado (1^ girone C)- Honved Budapest (2^ girone D).

Mercoledì 15  giugno ore 20,30 Castellaneta: Inter-Sparta Praga (1^ girone D-2^ girone C)


LE CLASSIFICHE DEI 4 GIRONI DELLA COPPA SCIREA 2011


GIRONE A

Bari (7-3) 7 punti

Area Virtus Ludi Noicattaro (4-3) 5 punti

Zenit  (7-4) 3 punti

Pateadores USA (2-7) 1 punto

Passano ai quarti di finale il Bari e il Noicattaro


GIRONE B

Deportivo Guadalajara (10-3) 7 punti

Juventus (7-2) 6 punti

Fc Matera (3-7) 2 punti

Juve Stabia (4-9) 1 punto

Passano ai quarti di finale il Deportivo Guadalajara e la Juventus


GIRONE C

Partizan Belgrado (8-1) 6 punti

Sparta Praga (7-8)  e Rappresentativa Basilicata (5-6) 4 punti

Reggina (5-7) 3 punti

Passano ai quarti il Partizan Belgrado e lo Sparta Praga perché a parità di differenza reti è in vantaggio per il numero di gol segnati rispetto alla Rappresentativa Basilicata.


GIRONE D

Inter (9-1) 7 punti

Honved Budapest * (4-1) 4 punti

Polisportiva Bellavista Bitonto (2-1) e Napoli (3-9) 3 punti

* Lo score dei gol segnati e subiti considera la vittoria di 3-0 a tavolino contro la Polisportiva Bellavista Bitonto.

Passano ai quarti l’Inter e Honved Budapest dopo il ricorso presentato in seguito alla gara disputata contro il Bellavista Bitonto per la presenza nella squadra pugliese di due giocatori squalificati, Cuccagna (in panchina) e De Tullio (in campo).

Legenda: tra parentesi i gol segnati e subiti da ciascuna squadra


CLASSIFICA MARCATORI COPPA SCIREA 2011 aggiornata dopo la 3^ giornata e i recuperi della 1^ giornata.

4 gol Sima (Sparta Praga) e D’Andrea (Rappresentativa Basilicata).

3 gol: Troccoli (Bari),  Galiera (Juventus) e Rios (Deportivo Guadalajara, 1 rigore).

2 gol: Losada (Inter), Bongermino (Bari), Caruso (Napoli), Santeramo (Matera), Ilic (Partizan), Stojanovic (Partizan), Grbovic (Partizan), Velasquez (Pateadores), Rebenko (Zenit), Zakarluka (Zenit).

1 gol: Pedrabissi (Inter), Moreo (Inter),  Romano (rigore, Inter),  Ogunseve (Inter),  Casorati (rigore, (Inter), Danza (Juventus), Coviello (Juventus), Cifarelli (Juventus), Sciacovelli (Noicattaro), Toskic (Bari), Marquez (Guadalajara), Garello (Guadalajara), Almajo (Guadalajara), Chavez (Guadalajara), Antonio (Guadalajara), Chroust (Sparta Praga), Matousek (Sparta Praga), Kucera (Sparta Praga), Pontillo (Reggina), Milialy Csabi (Honved Budapest),  Ogunseve (Inter), Petricciolo (Bari),  Lorusso (Bari), Caringella (Bitonto), Cuccagna (Bitonto),  D’Ursi (Napoli), Gatto (Reggina), Fiorino (Reggina), Akuku (Reggina), Marte (Reggina),  Podano (Basilicata),  Bertinetti (Juventus), Garello (Juve Stabia), Jackson (Partizan), Gjonaj (Noicattaro, rigore), Di Cesare (Matera), Somma (Juve Stabia, rigore), Elefante (Juve Stabia), Russo (Matera), Pizzutielli (Bari),  Simonyam (Zenit), Giordano (Inter), Ramirez Garcia (Guadalajara),  Marchisio (Juventus), Silva  (Guadalajara, rigore), Del Gaudio (Napoli), Csillag (Honved Budapest),  Tabarini (Napoli), Sarajlin (Partizan), Vida (Honved Budapest), Palermo (Bitonto), Hyman (Pateadores), Emchenov (Zenit, rigore), Egorov A. (Zenit),  Soloviev (Zenit)

1 autorete :  Matousek (Sparta Praga, pro Partizan)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento

  1. 8 anni  

    Mauro

    Grazie per i preziosi aggiornamenti, utili e interessanti per chi non ha potuto essere presente!