Olimpia Basket Matera sfida al PalaLanera la Luiss Roma

7 Dicembre, 2019 14:21 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Proseguire la striscia positiva e continuare il cammino nell’altissima classifica. E’ l’obiettivo dell’Olimpia Basket Matera, che nel giorno dell’Immacolata torna in campo davanti al pubblico amico del PalaLanera per affrontare la Luiss Roma nella dodicesima giornata del campionato di pallacanestro di serie B. Dopo l’autoritario successo in quel di Pozzuoli, il quinto consecutivo, gli uomini di coach Agostino Origlio, che intanto hanno scalato la classifica fino alla terza posizione in solitudine, se la vedranno con una delle realtà più giovani ed interessanti della categoria, attestata in sesta posizione a quota 12 punti in compagnia del Bisceglie, squadra dalla quale è stata sconfitta nel turno precedente. Da parte loro, capitan Pasquale Battaglia e compagni arrivano a questo appuntamento forti di nuove certezze e con la determinazione di continuare nel trend positivo. “La vittoria di Pozzuoli è stata importante perché ci ha permesso di acquisire maggiore consapevolezza. Il rovescio della medaglia – mette in guardia l’assistent coach biancazzurro Daniele Serrelli -, sta però proprio nel fatto che dopo cinque vittorie consecutive c’è il rischio di pensare che le partite siano meno difficili, ed è l’aspetto mentale che dobbiamo assolutamente evitare. Dobbiamo quindi continuare a lavorare come stiamo facendo e senza sottovalutare nessuno, a cominciare dai nostri prossimi avversari”.
Al PalaLanera si prospetta quindi una gara ricca non facile per una serie di motivi. “Sarà una gara insidiosa e dal livello di difficoltà elevato. La Luiss è una squadra che non ha pressioni, vanta un gruppo di giocatori universitari e non ha l’obiettivo primario del risultato, ma di crescere insieme e costruire un gruppo. Tuttavia – ricorda Serrelli -, nel roster spiccano nomi di esperienza nella categoria, come Infante, Pasqualin e Bonaccorso. Non dovremo pensare quindi che sarà facile, anche perché la loro spensieratezza potrebbe crearci problemi. Il nostro processo di crescita e conoscenza migliora giorno per giorno, il coach in tal senso svolge un lavoro meticoloso e attento. C’è da fare e migliorare tanto, ma siamo in uno stato avanzato e siamo fiduciosi per il futuro”.
Tutti a disposizione per il match di domani sera del PalaLanera, che avrà inizio alle 18.
La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul sito web dell’Olimpia Basket Matera www.olimpiamatera.it/diretta.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.