Ai genitori dei giovani cestisti Pielle un abbonamento gratuito per le partite dell’Olimpia Basket Matera

13 settembre, 2017 07:02 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

In questi giorni è stato siglato un accordo tra l’Olimpia Matera e la Pielle, società satellite per le attività giovanili di pallacanestro: per ogni iscritto ai corsi di minibasket della nuova stagione, è prevista infatti l’assegnazione, ai suoi genitori, di una tessera di ingresso per assistere alle partite che la prima squadra dell’Olimpia disputerà al Palasassi, nell’ambito del Campionato Nazionale di Basket – Serie B “Old Wild West” –  Girone C.

“E’ un’iniziativa che siamo davvero felici di intraprendere, a dimostrazione della nostra estrema attenzione nell’incentivare le attività sportive nel nostro territorio, e potendo contare sullo straordinario veicolo di promozione rappresentato dalla nostra squadra” – sono le parole del Direttore Generale Olimpia, Agostino Festa. “Spesso il basket ad alti livelli viene considerato avulso dallo sport locale; a Matera ciò non accade: spendiamo, infatti, il massimo impegno di condivisione dei sani principi ispirati dallo sport e di incoraggiamento alla più ampia diffusione delle pratiche sportive. La recente inclusione nella nostra formazione di quattro giovanissimi provenienti dal vivaio Pielle ne è prova inconfutabile. Va sottolineato, infine, che tutti i giovani nati dal 1999 in poi già potranno seguire gratuitamente le partite dell’Olimpia al Palasassi. Ad essi ora si aggiungono, come detto, i genitori degli iscritti ai corsi di minibasket Pielle.”

Sergio Galante, coordinatore delle attività giovanili Olimpia e Vicepresidente del Comitato Regionale della FIP (Federazione Italiana Pallacanestro), esprime il suo consenso per l’azione intrapresa: “L’Olimpia ha dimostrato di voler investire nello sport al servizio dei giovani e delle famiglie, avvicinando genitori e figli in un momento di svago che preluda ad una crescente passione per una vita sana e attiva, all’insegna delle attività motorie, e senza gravare sul bilancio familiare.”

pielle minibasket

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento