La pianista Sara Lacarbonara presenta a Matera il cd con la musica di Domenico Savino: report e foto

5 Novembre, 2019 18:53 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

La pianista Sara Lacarbonara ha presentato nel tardo pomeriggio nel Mondadori BookStore di Matera il cd musicale che contiene la musica del tarantino Domenico Savino in arte D. Onivas.

La musica di Domenico Savino, in arte D. Onivas, è stata il perfetto ponte di collegamento tra la musica classica e il jazz. D. Onivas, il musicista tarantino nato nel 1882, studiò musica classica per diventare il grande direttore d’orchestra che negli USA durante gli anni ’20 ’30 ’40 raggiunse il culmine del successo, fondando l’etichetta discografica Robbins Music. Savino fu prolifico compositore, arrangiatore e trascrittore, sono depositati a suo nome 446 titoli, ma non esiste ancora nessuna registrazione dei suoi lavori pianistici. A Napoli studiò composizione e pianoforte, ma anche, e soprattutto, imparò la direzione d’orchestra, ciò per cui in seguito divenne famoso. Savino si mescolò ai grandi compositori jazzistici quando nel 1910 emigrò negli Stati Uniti, imbarcandosi a Napoli sulla “Duca degli Abruzzi” per giungere a New York il 7 di novembre di quell’anno. Savino imboccò presto una strada tutta sua, mostrando di essere al contempo audace innovatore e conservatore visceralmente legato alla sua terra, la Puglia. Il cd è composto in due parti per rappresentare lo specchio della doppia storia e dei valori formativi del grande Onivas. Nella prima parte si segue la vicenda della musica jazz vista nel contesto storico del sociale e del culturale che ha vissuto Savino durante il soggiorno negli USA e che ne ha condizionato via via le composizioni, nella seconda si seguono gli itinerari del suo legame con il passato e la musica classica. “Il CD nasce dalla voglia di raccontare una storia – racconta Lacarbonara – sulla Puglia e i suoi più autorevoli musicisti, dalla voglia di poter ambire a dare un contributo alla conoscenza di uno dei più talentuosi musicisti pugliesi”.
Il progetto artistico è risultato vincitore al bando Regione Puglia Sounds Record 2019.

La fotogallery della presentazione del disco (foto www.SassiLive.it)

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.