Flying away: on line il video del nuovo singolo del cantante materano Bobo Sind

31 gennaio, 2017 22:20 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Si chiama” Flying Away” il nuovo brano di Salvatore Locuratolo in arte Bobo Sind, cantante reggae materano. Il singolo, accompagnato da un video inedito prodotto e girato a Matera (città dei Sassi e Capitale europea della cultura 2019) è il primo di una serie di brani che fanno parte del progetto “Many moods of Bobo Sind”. L’idea del cantante è quella di condividere le proprie emozioni nei diversi stili che caratterizzano la musica giamaicana: dal reggae roots al new roots, dal lover alla dancehall. Con il nuovo video (prodotto da Emanuele Taccardi) “Flying Away”, Bobo Sind esprime il desiderio di “volare” lontano dall’attuale società guardando ad un mondo più puro, verso “Zion” (concetto rastafariano che indica una sorta di pace interiore). ”Il reggae  mi dà l’ispirazione per affrontare la triste realtà di una società basata sull’apparire e non sull’essere”, dice Bobo Sind.

Clicca qui per ascoltare “Flying away”: il nuovo video del cantante materano Bobo Sind
oppure sul player di SassiTube nella home page di SassiLive

Biografia Bobo Sind

Bobo Sind è Salvatore Locuratolo, cantante di musica reggae materano in attività dal 2005 con la produzione del suo primo album “Gridano sottovoce”contenente 8 canzoni su basi giamaicane.
Nel 2006 una nuova autoproduzione “Live in Matera 2006” è un omaggio al pubblico materano per la calorosissima presenza durante l’esibizione alla festa dell’arte e della creatività studentesca, dove presenta ed invita sul palco un’esordiente Mama Marjas.
Con il brano “Come te Matera” del 2007 ha ottenuto una “Menzione speciale” alla 1° edizione del concorso per videomaker “Fatevi i corti vostri” proposto dal circolo culturale “I Basilischi” e dalla Mediateca Provinciale di Matera. Secondo la giuria, il video è“un’alternativa musicale all’antica tradizione popolare materana creando un inno del legame affettivo con la città dei Sassi”. Il brano evidenzia come lo storico problema dell’esodo dalle bellissime città del Sud – e da Matera – sia tutt’oggi irrisolto. L’invito è di non lasciare la propria terra e lottare per renderla migliore.
Nel 2008 esce il video-singolo “Chi come lei” dedicato al ruolo della mamma. Di questo nuovo singolo,costruito sul “Colors Riddim” di Marco “Guirie” Guerricchio (Frisco Sound), è dedicato alla figura della mamma. Di questo nuovo singolo viene realizzato un videoclip con la regia di Geo Coretti della Bluvideo produzioni cinematografiche.
Nel 2010 escono i singoli “Bundem down” sul “Vetrina riddim” produzione FilomusicRecords (Salento), “Smoke di chalice” per Segnale Digitale (Milano) e “Babylon fi burn” sul riddim storico “Chapter a day” in combination con Momo poliedrico artista inglese che spazia dall’ hip hop al reggae.
Nel 2011 escono i singoli “ Vento” sul “Anima riddim”,“Male non fare” sul “Dark side riddim”, produzione filomusicrecords (Salento), “Ready fi dem “ in collaborazione con Babaman e “Chi come lei” questa volta con il rapper francomarocchino Blanco 2Ahm.
Nel 2012 esce il singolo “La città pulita” viene realizzato un videoclip con la regia di Geo Coretti della Bluvideo produzioni cinematografiche.
Dal 2013 ad oggi Bobo Sind è impegnato nella realizzazione di un nuovo progetto: “Many mood of Bobo Sind”. L’idea del cantante è quella di esprimere e condividere le proprie emozioni nei diversi stili che caratterizzano la musica giamaicana: dal reggae roots al new roots, dal lover alla dancehall.

La fotogallery del video Flying Away, il nuovo singolo di Bobo Sind

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento