Rosa (Fratelli d’Italia): “Bilancio questo sconosciuto. Intanto Pittella va in giro a fare campagna elettorale per il fratello”

13 febbraio, 2018 13:32 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Gianni Rosa, consigliere regionale Fratelli d’Italia: “Bilancio, questo sconosciuto. Ancora in attesa di una bozza e Pittella va in giro a fare campagna elettorale per il fratello. La Basilicata può aspettare”. Di seguito la nota integrale inviata alla nostra redazione.

Era il 16 gennaio scorso quando denunciavo i ritardi nell’approvazione del bilancio regionale e le sue disastrose conseguenze. Ovviamente le nostre segnalazioni sono state sottovalutate e liquidate come ‘mera opposizione’.

Non è così e adesso anche le associazioni di categoria si stanno accorgendo che una Regione senza bilancio danneggia i cittadini, il territorio e le sue imprese. Segnalazioni di ritardi nei pagamenti ci giungono ogni giorno e l’unica risposta che possiamo dare è: non si sa nulla.

In parole povere, il bilancio di previsione non esiste. Doveva essere approvato entro il 31 dicembre, siamo a metà febbraio e, a quanto ci risulta, non c’è neanche una bozza. Il rendiconto 2016 è disperso in qualche luogo tra la Corte dei Conti e il Palazzo di Via Verrastro.

Pittella è un incosciente. Sta mettendo a repentaglio le imprese, che attendono contributi, i comuni che attendono fondi e i cittadini, che magari aspettano rimborsi per spese mediche.

Nell’ultimo anno del suo mandato, il Governatore sta dando il peggio di sé, mettendo a rischio il tessuto socio economico lucano. Vuole, evidentemente, lasciare il deserto in questa Regione già impoverita da 20 anni di regime del centrosinistra.

Pittella dimostra, ancora una volta, la sua inadeguatezza a gestire la Basilicata. Del resto, buon sangue non mente: stiamo ancora aspettando di sapere cosa ha fatto il fratello Gianni in vent’anni al Parlamento europeo per la nostra Regione. Pittella va in giro a fare campagna elettorale per il fratello. La Basilicata può aspettare.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento