Presentazione Direttivi Province Meridionali del Comitato Nazionale Flat Tax

22 Novembre, 2019 16:09 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

 

Il consigliere regionale Massimo Zullino, referente e coordinatore dell’area meridionale del comitato Nazionale Flat Tax, Lunedì 25 novembre 2019 – ore 10.00 – Sala B del Consiglio Regionale di Basilicata – Potenza, in occasione della nomina dei diversi Coordinatori dell’area sud Italia, presenterà in una conferenza stampa, i direttivi delle diverse province meridionali.

“Gli aspetti fondamentali della Flat Tax, – afferma Zullino, devono essere comunicati e diffusi il più possibile e per farlo abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. L’obiettivo è avere più comitati possibili in tutta Italia, affinché l’unico e vero volano di sviluppo e creazione di nuovi posti di lavoro possa trovare realizzazione, non solo per l’intero Mezzogiorno, ma per tutta l’Italia. Lasciare più risorse nelle tasche dei cittadini che di conseguenza creeranno più gettito fiscale con maggiori consumi e maggiore produzione, quindi, aumento del lavoro. Solo così può ripartire la filiera economica del nostro sistema Italia. Serve uno shock fiscale, e la Flat Tax al 15% pare, in questo momento, essere l’unica strada percorribile e già sperimentata positivamente in oltre 39 Paesi. Assicuriamo a tutti la possibilità di vivere dignitosamente. Dobbiamo abbattere i limiti posti da chi per anni ha mandato il nostro Paese, la nostra terra, sul lastrico e dobbiamo dare spazio e voce a chi sta lavorando per assicurarci un domani migliore”.

“La motivazione che portarono alla scelta nella persona di Massimo Zullino, al termine della riunione dei coordinatori Flat Tax dell’area meridionale del Paese che si svolse a Palermo lo scorso mese di luglio – disse il presidente Imperato – era stata dettata da una fiducia acclarata nel tempo che è stato tra i fondatori del movimento e uno dei più attivisti in campo”.

Alla conferenza stampa, saranno presenti il nuovo Coordinatore Regionale del Comitato Basilicata Flat Tax e due Membri del Direttivo Tecnico Nazionale, oltre ad alcuni Coordinatori Provinciali delle regioni limitrofe di nuova nomina.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.