Parco della Magna Grecia, intervento di Latronico (Noi con l’Italia)

13 febbraio, 2018 15:43 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

“Tra gli impegni del nuovo Governo dovrà esserci la realizzazione del ‘Parco della Magna Grecia’. In occasione della ultima legge di stabilità è stato integrato il fondo per il sostegno delle azioni di valorizzazione dei beni culturali , archeologici ed ambientali del comprensorio ricadente nella Magna Grecia con una dotazione di 500 mila euro che si aggiungono al milione e 200 mila euro già stanziati con il decreto legge Mezzogiorno e messo a bando di recente dal Ministero dei Beni Culturali”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico, candidato al Senato per Noi con l’Italia. “Si tratta di risorse aggiuntive prese dal bilancio del Ministero dell’Economia, alle quali bisognerà aggiungere nuovi fondi per proseguire il consolidamento di un programma di sostegno della progettazione del sistema territoriale della Magna Grecia connesso con il progetto di Matera capitale europea della cultura. I Comuni della Magna Grecia hanno saputo raccogliere la sfida predisponendo una prima proposta con capo fila Bernalda, presentata al Mibact. Mi auguro possa essere colta questa importante opportunità – ha concluso Latronico – proseguendo una alleanza operativa costituita nei mesi scorsi, con l’obiettivo di progettare un sistema territoriale integrato che abbia l’ambizione di potenziare l’offerta culturale ed estendere le ricadute del dinamismo di Matera a tutto il territorio Metapontino”.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento