Tunisino picchia la moglie a Rapolla, arrestato dai Carabinieri

15 Dicembre, 2018 17:12 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Accusato di maltrattamenti in famiglia, a Rapolla un cittadino tunisino di 49 anni è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri intervenuti dopo una segnalazione al 112: in precedenza l’uomo aveva cercato di colpire la moglie con una sedia ma era stato fermato dai figli minorenni. Le indagini dei militari dell’Arma hanno permesso di accertare che, negli ultimi dieci anni, in numerose occasioni l’uomo ha picchiato la donna, anche davanti ai figli.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.