Istanza di permesso di ricerca idrocarburi Tempa La Petrosa, Pinca (Risvegliamo Valsinni) scrive ai sindaci dei Comuni coinvolti

3 Dicembre, 2019 18:02 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Il capogruppo della minoranza consiliare Risvegliamo Valsinni, Filomena Pinca, ha inviato una lettera ai Sindaci di Canna, Colobraro, Montalbano Jonico, Montegiordano, Nocara, Nova Siri, Oriolo, Rocca Imperiale, Rotondella, Sant’Arcangelo, Tursi e ai Commissari di San Giorgio Lucano e Senise, comuni coinvolti nella Istanza di permesso di ricerca in terraferma, denominata Tempa La Petrosa, affinché chiedano al Ministero dello Sviluppo e al Ministero dell’Ambiente la partecipazione diretta nel processo di predisposizione e definizione del piano per la transizione energetica sostenibile delle aree idonee ex art 11-ter comma 1, legge n. 12 del 11 febbraio 2019, dal momento che a) in caso di mancata adozione del PiTESAI entro il 13 febbraio 2021, i procedimenti sospesi concernenti il conferimento di nuovi permessi di prospezione o di ricerca proseguiranno nell’istruttoria ed i permessi di prospezione e di ricerca sospesi riprenderanno efficacia; b) la legge n°12/2019 definisce le variabili di cui tener conto nella redazione del PiTESAI individuandole nelle “…caratteristiche del territorio, sociali, industriali, urbanistiche e morfologiche, con particolare riferimento all’assetto idrogeologico ed alle vigenti pianificazioni …”. Chi meglio di un Sindaco conosce i bisogni del proprio territorio e le sue peculiarità da tutelare?

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.