Dal 24 al 26 agosto a Potenza la prima edizione del Beach volley golden gala 2021

19 Agosto, 2021 17:29 |
Facebooktwitterlinkedinmail

Si svolgerà a Potenza, dal 24 al 26 agosto, la prima edizione del Beach volley golden gala 2021, il torneo dedicato ad atleti professionisti della pallavolo su sabbia, che si sfideranno sul campo allestito in piazza Don Bosco: la manifestazione è stata presentata in un incontro con i giornalisti, stamani, a Potenza.

All’incontro hanno partecipato il presidente della PM Volley Potenza, Michele Ligrani, il direttore generale dell’Apt, Antonio Nicoletti, l’assessore allo sport del Comune di Potenza, Patrizia Guma, il presidente del comitato regionale Coni Basilicata, Leopoldo Desiderio, ed il presidente del comitato regionale Fipav Basilicata, Enzo Santomassimo.
Al Beach volley golden gala – hanno spiegato gli organizzatori – si sfideranno otto coppie di atleti, quattro maschili e quattro femminili, di caratura nazionale e internazionale, che attualmente sono impegnati in una tappa del campionato nazionale di beach volley. Le gare si svolgeranno la mattina ed il pomeriggio del 24 agosto con le finali il 25.

“Un meraviglioso evento – dichiara l’Assessore allo Sport Patrizia Guma – per cui ringrazio la PM Volley per aver proposto all’amministrazione comunale questa manifestazione così particolare che per noi rappresenta una grande sfida, dal portare la sabbia a creare un villaggio sportivo nel capoluogo di regione più alto d’Italia. Ringrazio anche le altre istituzioni che hanno fortemente voluto questo evento, è un evento importante perchè organizzare eventi sportivi di questa caratura significa avere sicuramente ricadute economiche e turistiche su tutto il territorio e dopo quest’anno difficile che ci ha visto costretti a sottostare ad una serie di limitazioni per la nostra città significa una ripartenza. L’augurio – conclude Guma – è che ci sia la partecipazione massiccia della cittadinanza nel pieno rispetto delle norme e speriamo che sia una vera ripartenza per andare incontro al 2022 e che sia il punto di partenza di una Potenza dello sport”.

Alla presentazione della manifestazione ha partecipato a distanza anche il Presidente Nazionale della Federazione Italiana Pallavolo che ha sposato sin da subito l’iniziativa di realizzare un evento di tale portata a Potenza e ad un’altitudine di 819 metri sul livello del mare.

Soddisfazione anche da parte del Presidente del Consiglio Regionale Carmine Cicala che, impossibilitato a partecipare, ha inviato un messaggio: “Abbiamo tutti negli occhi le emozioni vissute con l’Europeo e con le Olimpiadi di Tokyo, settimane in cui abbiamo potuto toccare con mano il valore autentico dello sport e dei suoi valori. Sono convinto che lo sport rivesta anzitutto un valore educativo, grazie alla sua peculiarità di migliorare la qualità della vita di chi lo pratica, rafforzare la coesione sociale e offrire strumenti di crescita tanto personale quanto collettiva. Ecco perché – prosegue Cicala – come istituzioni siamo chiamati ad accompagnare le famiglie nella pianificazione dell’attività sportiva dei propri figli, mettendo in campo i giusti investimenti nella creazione e nel rinnovamento delle infrastrutture, spesso non adatte alla crescita dei nostri ragazzi, costretti a dover lasciare la Basilicata per affermarsi ad alti livelli. D’altra parte l’organizzazione di eventi sportivi sul proprio territorio – seppur ancora nel rispetto delle regole legate alla diffusione della pandemia – può generare ricadute economiche legate all’occupazione, alla riqualificazione urbana e al turismo”.

“E’ un evento che abbiamo voluto fortemente – sottolinea il presidente della PM Volley Michele Ligrani e responsabile dell’evento – , lo avevamo realizzato già 20 anni fa a Maratea oltre ad altri eventi internazionali a cui abbiamo partecipato nel corso dei nostri 40 anni di attività. Siamo contenti perchè dopo un periodo brutto per via del Covid stiamo cercando di ripartire e lo faremo con un evento che possiamo definire internazionale perchè si svolgerà nel capoluogo di regione più alto d’Italia e questo rappresenterà un primato. Costruiremo un villaggio sportivo in Piazza don Bosco con tribune con uno spazio dedicato ai disabili ed un campo con 18 tonnellate di sabbia. Avremo qui a Potenza i migliori atleti di caratura nazionale ed internazionale attualmente impegnati a Palinuro per il Campionato Italiano e molti di loro hanno rinunciato a partecipare ad altri eventi prestigiosi pur di giungere qui e conoscere la nostra città così come abbiamo ricevuto molte prenotazioni anche dall’estero che vorrebbero conoscere Potenza e la Basilicata. Spero – e conclude – che questa iniziativa sia da sprono anche per altre iniziative di diverse discipline”.

Presente a nome della Regione Basilicata il Direttore Generale dell’Apt Antonio Nicoletti: “Abbiamo salutato con favore l’iniziativa perchè crediamo molto nel ruolo che lo sport possa avere nel turismo lucano, oltre a portare i valori quali educazione e miglioramento delle condizioni sociali, è uno strumento di potenziamento dell’attrattività turistica oltre capace di permettere di distribuire sul territorio regionale i nostri ospiti offrendo motivi di viaggio e di spostamento agli appassionati. E’ un’iniziativa che si inquadra nelle attività preparatorie di Potenza Città Europea dello Sport ed è importante che in questa coda di agosto 2021 si cerchi di costruire un qualcosa che abbia una prospettiva e che dia opportunità agli operatori turistici per integrare e diversificare le offerte”.

Un plauso arriva anche dalle autorità sportive a cominciare dal Presidente del Coni Leopoldo Desiderio: “Ringrazio Michele Ligrani per aver pensato a questo evento che non è una cosa da poco e tutta la macchina organizzativa, ne parlavamo già da diverso tempo e siamo riusciti a spuntarla. Invito tutto il mondo sportivo a partecipare a questo evento ed a programmare delle attività per il 2022 sperando di fare bella figura a livello nazionale”. Interviene poi il Presidente della Fipav Basilicata Enzo Santomassimo: “In abito di ripartenza anche come Federazione potremmo ricominciare ad organizzare le manifestazioni che venivano fatte negli anni precedenti e che purtroppo abbiamo dovuto sospendere in quest’ultimo periodo, mi auguro che questo sia un passaggio di testimone ed un messaggio che possiamo cogliere per iniziative future sempre più importanti. Ci tengo a precisare che questo è un evento della PM Volley e non della Federazione e sono anni che Michele mi sta chiedendo di realizzare beach volley in città, ci siamo riusciti e siamo riusciti a farlo in una cornice sicuramente molto degna. Lo sport è competizione ma non solo, è anche capacità di cogliere quelle che sono le iniziative più valide per adeguarle alle proprie realtà. A Potenza si gioca a beach volley, non è sicuramente la prima manifestazione che si fa a Potenza, si gioca abbastanza e c’è fame di beach volley però costruire un impianto per far giocare atleti professionisti è tutta un’altra storia, dietro c’è un’organizzazione mastodontica ed è un vanto poterlo fare. L’assoluto merito va ascritto a Michele Ligrani ed alla PM Volley a cui faccio il mio più caloroso augurio perchè sia il primo di una serie di eventi importanti che possiamo svolgere nella nostra città. Mi dovete consentire – conclude Santomassimo – un ringraziamento speciale all’Assessore Guma per la sua sensibilità, la sua vicinanza e la sua capacità di cogliere subito l’importanza di un evento e di sposarlo in pieno, non è una cosa che riusciamo sempre a riconoscere agli amministratori e quando questo avviene mi sembra giusto e doveroso sottolinearlo”.

L’evento prenderà il via nella mattinata di martedì 24 agosto e terminerà mercoledì 25 con le finali, per poter accedere all’impianto sono stati predisposte tribune per poter ospitare fino a 280 spettatori i quali dovranno prenotarsi acquistando il titolo di accesso (gratuito e personale) sul circuito evenbrite (qui il link), tutte le informazioni sono reperibili sul sito ufficiale PM Volley e sui canali social dell’evento. La manifestazione avrà anche un’eco mediatica grazie a La Nuova TV che seguirà in diretta l’intera manifestazione ed alla Tgr Basilicata che dedicherà collegamenti in diretta nel corso delle edizioni del telegiornale oltre ad un fuori spazio che andrà in onda su Rai Tre giovedì 26 agosto alle ore 15:15 con la replica delle due finali.

 

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.