Sport di contatto, Giovani Democratici di Bella sollecitano il via libera al governatore Bardi

3 Luglio, 2020 20:42 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Sport di contatto, Giovani Democratici di Bella sollecitano il via libera al governatore Bardi. Di seguito la nota di Samuele Grippa, Responsabile Territori e Aree Interne per la Segreteria dei GD Basilicata.

Il DPCM dell’11 giugno 2020 Art. 1 lettera g consente lo svolgimento anche degli sport di contatto a partire dal 25 giugno 2020. Le ordinanze delle Regioni limitrofe hanno avviato la ripresa degli sport di contatto da quella data. In 11 Regioni hanno fin ora riaperto. La Lombardia riapre il 10 luglio.
Si sappia bene che non solo lo sport di vertice muove economia, ma che ne muove tanta anche lo sport amatoriale, dove milita la stragrande maggioranza degli sportivi e dei giovani italiani. In molti piccoli paesi lucani infatti, il calcio, la pallavolo e gli altri sport di contatto costituiscono il mezzo di socializzazione e di intrattenimento principale ma anche il modo migliore per tenersi in forma fisicamente e psicologicamente. Ancor di più in una situazione come quella che stiamo attraversando.
Il Governo regionale non può mostrarsi impassibile anche in questa occasione!
In Basilicata tale ritardo non risulta giustificato da alcuna condizione di emergenza in quanto gli ultimi dati pubblicati dalla Task-Force regionale sono soddisfacenti.
Sollecitiamo quindi il Presidente Vito Bardi ad emanare un’ordinanza che consenta la ripresa degli sport di contatto e garantiamo agli appassionati, ai professionisti e agli operatori di riaccendere i motori delle loro attività.
La Basilicata è in grado di ripartire, con la dovuta responsabilità e attenzione.
Quindi, palla al centro e ricominciamo in sicurezza!

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.