Picerno 2020-2021 in serie D: nuovo dg, rinnovo Cda e gare interne a Villa d’Agri. Intervista al presidente Donato Curcio

20 Settembre, 2020 21:24 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lo stadio “Sanchirico” di Villa d’Agri ospiterà le gare interne dell’AZ Picerno per il campionato di Serie D 2020-2021, fino a quando non verranno completati i lavori allo stadio “Curcio” di Picerno. La Società ringrazia il sindaco, l’assessore allo Sport e l’amministrazione comunale di Marsicovetere per aver concesso la struttura sportiva.

Vincenzo Greco sarà il direttore generale dell’AZ Picerno”. Si apre con questo annuncio l’intervento del presidente Donato Curcio, da Miami, intervistato dall’ufficio stampa della Società. Il patron ha annunciato il nuovo dg che gestirà la Società, aggiungendo: “il direttore Greco era già con noi in C. Ha avuto in queste settimane offerte importanti, ma ha deciso di restare con noi sposando il nostro nuovo progetto. Qui porta una importante esperienza, ed è molto legato alla comunità picernese. Ha già dimostrato grande capacità e sono sicuro che farà grandi cose con questa Società. Nei giorni scorsi abbiamo provveduto a cambiare il consiglio d’amministrazione, nel nuovo cda sarò Presidente e il Vice Presidente sarà Gianvito Curcio. Nei prossimi giorni il DG Greco comunicherà i nomi dei collaboratori che lavoreranno con lui e per l’Az Picerno”

Poi sulle partite interne a Villa d’Agri il Presidente aggiunge: “Come annunciato, giocheremo al “Sanchirico”. Tra una settimana a Villa d’Agri inizierà il nostro campionato. Ringrazio personalmente il sindaco Marco Zipparri, l’assessore allo Sport Michele Varallo e tutta l’amministrazione comunale per averci concesso la struttura, sottolineo, gratuitamente. Non saremo al “Viviani”. Molti si chiedono il perché? Ringrazio il presidente Caiata per averci ospitato lo scorso anno, ma ad un costo di oltre 7mila euro a partita, Ripeto, oltre 7mila euro a partita, anche se all’inizio della stagione scorsa lo stesso Caiata si era fatto promotore di un comunicato stampa dicendo che “ai nostri cugini di Picerno li ospitiamo al Viviani gratuitamente”. Mentre dopo abbiamo avuto la stangata, e che stangata. Ma sono cose che mettiamo alle spalle e andiamo avanti”.

Sui lavori al “Curcio”: “Sento spesso il Sindaco Giovanni Lettieri e il direttore dei lavori, Gianvito Curcio. Probabilmente il nostro stadio sarà pronto per metà novembre e torneremo a giocare nel nostro goiellino e finalmente la comunità picernese potrà ammirare e tifare nello stadio del proprio paese i suoi beniamini”

Sul cambio della guida tecnica: “Benvenuto al nuovo allenatore Ciro Ginestra. La nostra scelta è ricaduta su un allenatore importante che, nonostante la giovane età, ha fatto già importanti esperienza. Sono sicuro che con lui faremo molto bene. Il mister e lo staff hanno ottime capacità e con loro abbiamo alzato notevolmente la qualità. Auguro Buon lavoro al mister ed a tutto il suo staff: Gennaro Di Maio, Antonio Palo, Pasquale Sepe, Antonio Clementelli e Vincenzo Russo”

Sullo staff medico: “Buon lavoro al dott. Lorenzo Pucillo, responsabile sanitario, al medico sociale dott. Giuseppe Ferraro, al massofisioterapista dott. Carmine Triggiano, all’Osteopata dott. Andrea Marino ed al Prof. Ivano Radice. Colgo l’occasione per ringraziare il dott. Bellettieri per quanto ha fatto in questi anni. Purtroppo per motivi personali e familiari non ha potuto continuare con noi”.

“Alla comunità di Picerno ed ai tifosi chiedo personalmente di credere in noi e starci vicino, tutti insieme restando uniti e remando nella stessa direzione per tornare su palcoscenici più importanti”.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.