Matera-Battipagliese 1-0, decide Ceccarelli: cronaca, interviste ai tecnici Favarin e Longo, video gol 12 giornata e fotogallery di SassiLive e Sandro Veglia

18 Novembre, 2012 10:34 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Sotto una pioggia battente che ha allentato il terreno di gioco del XXI Settembre-Franco Salerno il Matera supera la Battipagliese grazie al gol di Ceccarelli siglato al 14′ del primo tempo. La squadra di Favarin soffre nella ripresa la maggiore pressione degli ospiti ma raggiunge comunque l’obiettivo dei tre punti e resta nella scia delle due battistrada Gladiator e Ischia. Scopri la cronaca del match, i risultati finali e la classifica aggiornata dopo la dodicesima giornata del campionato di serie D girone H e la fotogallery di SassiLive.it e Sandro Veglia

Matera-Battipagliese 1-0 (p.t. 1-0) 

Matera: Bianco, Quaquarelli, Pinna, Marinucci Palermo, Ciano, Ruggiero, Streccioni (17′ st Cardore), Cruciani, Di Gennaro, Ceccarelli, Todino (28′ st Oliveira). All. Favarin. A disposizione Pino, Mirri, Silvestri, Foderaro.

Battipagliese: Carotenuto, Sparano, Pappalardo, Cammarota, Magliano, Fariello (38′ st Aversano), Sorrentino, Pivetta, Trimarco, Botta (14′ st Volzone), Odierna (24′ st Barra). All. Longo. A disposizione: Primadei, Fiorillo, Di Vece, Picarone.

Arbitro: Giovanni Vito Calogiuri di Lecce.

Assistenti: Carmen Piccolo e Giorgio Basso di Taranto

Rete: 14′ Ceccarelli

Note: campo allentato dalla pioggia che continua a cadere sulla città di Matera.

Per quanto riguarda le scelte tecniche mister Favarin riconferma l’undici che ha battuto domenica scorsa al Varone il Sant’Antonio Abate.

Prima della gara alcuni rappresentanti delle tifoserie di Matera e Battipagliese hanno rinnovato il gemellaggio con scambio di targhe e foto ricordo. I tifosi del Matera hanno esposto lo striscione “Matera e Battipaglia…fratellanza ultras”. I tifosi della Battipagliese hanno risposto con lo striscione: “Orgogliosi di questo gemellaggio. A Matera rendiamo omaggio”. La gara parte in ritardo rispetto all’orario prefissato per consentire agli addetti dello stadio di ritracciare le linee del rettangolo di gioco dello stadio XXI Settembre-Franco Salerno.

Spettatori: 1000 circa

Cronaca primo tempo live.

Matera in completa tenuta azzurra, Battipagliese in maglia rosa e pantaloncini neri

Ore 14.44: partiti. Gara che parte con quattordici minuti di ritardo su un terreno molto allentato.

3′ Cruciani serve Todino che scatta verso l’area e dai trenta metri calcia un tiro insidioso che sfiora la traversa campana

4′ Primo angolo per il Matera, calcia Cruciani, la difesa della Battipagliese respinge il tiro basso sul primo palo.

5′ Ceccarelli fermato in posizione di fuorigioco su lancio di Todino

9′ Botta calcia una punizione insidiosa dalla sinistra, Bianco si rifugia in angolo. Sul tiro dalla bandierina il pallone viene allontanato dalla difesa materana.

12′ Progressione di Di Gennaro sulla sinistra, il bomber guadagna il secondo angolo per il Matera. Sul tiro di Cruciani c’è fallo in attacco di Ruggiero.

14′ GOL DEL MATERA: incursione di Di Gennaro dalla sinistra: il bomber salta due avversari e calcia un tiro insidioso che schizza sul palo, la palla danza sulla linea e si insacca dopo il tocco di Ceccarelli: 1-0 per il Matera

16′ Cross dalla sinistra di Todino e colpo di testa in tuffo di Marinucci deviato in angolo con i pugni da Carotenuto. 22′ Secondo angolo per la Battipagliese, Sorrentino calcia un pallone sul primo palo che Trimarco colpisce molto bene

23′ Tremarco cade a terra per un presunto fallo di Ciano, l’arbitro indica il dischetto ma poi si accorge della segnalazione dell’assistente Carmen Piccolo e rivede la sua decisione sventolando il giallo per simulazione all’attaccante della Battipagliese.

26′ Ammonito Cammarota per fallo tattico.

29′ Cross dalla sinistra di Sorrentino molto insidioso, Ruggiero anticipa Odierna e spazza via

32′ Punizione dai 35 metri di Tremarco, Bianco si rifugia in corner, il terzo per la Battipagliese. Il tiro di Botta è respinto con i pugni da Bianco.

34′ Cross insidioso dalla sinistra di Sorrentino per la testa di Pivetta, che prova a sorprendere Bianco sul secondo palo, palla di pochissimo sul fondo.

36′ nuova iniziativa di Sorrentino sulla sinistra e cross per la testa di Odierna, mira imprecisa e palla nettamente a lato.

38′ Ammonito Botta per aver disatteso l’invito dell’arbitro di arretrare il punto di battuta di un calcio piazzato.

39′ Todino guadagna il quarto angolo per il Matera.

41′ Punizione dalla sinistra di Cruciani, palla respinta dalla difesa e dal limite dell’area Di Gennaro riesce a controllare, a girarsi e a tirare sul palo alla destra del portiere Carotenuto in angolo: quinto corner del Matera, palla lunga per tutti. 45′ Punizione dalla destra di Sorrentino, uscita avventata di Bianco che mette la palla sui piedi di Pivetta che calcia a botta sicura ma trova la difesa del Matera pronta a respingere

46′ Ammonito Pinna per un fallo tattico al limite dell’area: punizione di Botta sulla barriera.

47′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo. Matera 1, Battipagliese 0.

3′ Trimarco ci prova dai 25 metri palla deviata in angolo dalla difesa materana, quarto angolo per gli ospiti

5′ Ferrenti di testa allunga in angolo il cross calciato da Sorrentino. Quinto angolo per la Battipagliese che si conclude con un tiro insidioso di Sorrentino sull’esterno della porta materana.

7′ Ammonito Cruciani per un fallo tattico su Pivetta. Punizione di Botta e colpo di testa di Trimarco, blocca Bianco

12′ Sesto angolo per il Matera conquistato da Di Gennaro. Calcia Cruciani, Cammarota respinge nuovamente in angolo. Settimo corner per il Matera, Cruciani pesca Marinucci Palermo, colpo di testa fuori misura, poi l’azione è conclusa dal tiro rasoterra di Todino parato a terra da Carotenuto.

14′ Primo angolo per la Battipagliese: esce Botta, entra Volzone

16′ Tiro insidioso di Odierna, palla che sfiora il palo alla sinistra di Bianco

17′ Secondo cambio nel Matera: esce Streccioni, entra Cardore

21′ Ammonito Pappalardo per fallo tattico

24′ Secondo cambio per la Battipagliese: esce Odierna, entra Barra

28′ Terzo cambio nel Matera: esce Todino, entra Oliveira

31′ Ceccarelli per Cruciani che ci prova dalla distanza, palla deviata in angolo da Carotenuto, ottavo angolo per il Matera

32′ Il nuovo entrato Oliveira ci prova dai venticinque metri, palla bloccata in due tempi da Carotenuto.

35′ Sesto angolo per la Battipagliese, senza esito.

36′ Cammarota dal limite mette i brividi alla difesa materana con un tiro che finisce di un paio di metri lontano dalla porta di Bianco

38′ Ammonito Bianco per perdita di tempo

38′ Terzo cambio nella Battipagliese: esce Fariello, entra Aversano

40′ nuovo brivido per la porta materana sul tiro di Volzone, la palla filtra in area materana e Marinucci Palermo svirgola il pallone regalando così il settimo angolo alla Battipagliese.

45′ Contropiede materano con lancio dalla destra di Ceccarelli per la testa di Di Gennaro, palla schiacciata a terra e bloccata dal portiere Carotenuto: l’arbitro assegna quattro minuti di recupero.

47′ Cardore evita il fuorigioco con un lancio delizioso  per Ceccarelli, l’attaccante affonda dalla destra entra in area ma calcia fuori dallo specchio della porta ignorando in area Di Gennaro.

49′ Parata strepitosa di Bianco sul colpo di testa ravvicinato di Trimarco, clamorosa occasione costruita dalla Battipagliese proprio nell’ultimo minuto di recupero.  L’arbitro fischia la fine dopo cinque minuti di recupero. 

Michele Capolupo

Sala stampa

L’allenatore del Matera Giancarlo Favarin commenta così la vittoria sulla Battipagliese: “Abbiamo portato a termine un risultato molto difficile su un campo al limite della praticabilità e contro una squadra molto tosta. Prima del gol il portiere avversario ha fatto delle parate straordinarie. Queste partite se non le chiudi subito rischi anche di perderle e l’arbitro ci ha messo del suo. Per quanto riguarda il nostro gol che secondo qualcuno sarebbe stato viziato dal fuorigioco di Ceccarelli l’importante è che l’arbitro abbia convalidato la rete. Per quanto riguarda il calcio di rigore sono rimasto molto sorpreso della situazione che si è venuta a creare. La signora assistente ha visto che non c’era il fallo del nostro difensore sull’attaccante della Battipagliese e ha richiamato l’attenzione dell’arbitro. La vittoria ci permette di ottenere altri tre punti importanti per la nostra classifica e di mantenere l’occhio vigile sulle nostre dirette concorrenti. Cercheremo di arrivare alla prima sosta del torneo con il maggior numero di punti e faremo il massimo per ottenerli”. In merito a possibili interventi sul mercato cosa può dire? “Il discorso è ancora aperto ma nel contempo dobbiamo anche considerare qualche giocatore che sinora è stato poco utilizzato”. “Caputo è ancora fuori per motivi fisici? “Sì, è ancora indisponibile”.

 Mister Longo analizza la prestazione della sua squadra: “Se la Battipagliese avesse pareggiato non avrebbe rubato nulla contro una squadra blasonata come il Matera. Non si è visto in campo alcun divario tecnico-tattico. I miei ragazzi hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo. Abbiamo realizzato otto calci d’angolo e abbiamo fatto nove tiri in porta. Purtroppo in queste occasioni non siamo stati cinici.” Come giudica l’episodio del rigore prima concesso e poi revocato dall’arbitro? “Dobbiamo accettare il risultato del campo, molto duro da digerire.”

Carlo Abbatino

Serie D girone H – gare 12^ giornata, domenica 18 novembre 2012, ore 14,30

Grottaglie-Trani 2-o Reti: st 14′ Rebecca, 23′ Cristofaro
Bisceglie-Potenza 5-0 Reti st 6′ Moscelli, 37′ La Fortezza, 39′ Di Matera, st 34′ Di Rito, 43′ Russo.
Brindisi-Taranto 1-2 Reti: pt 3′ Cacace (B), st 37′ Fumai (T), 43′ Mignogna (T)
Pomigliano-Ischia 0-1: 5′ st Mattera
Campania-Foggia0-0 giocata sabato
Matera-Battipagliese 1-0 Rete: 14′ Ceccarelli
Monospolis-Francavilla 4-1 Reti: pt 9′ De Tommaso (M), 41′ Venturo (M), st 13′ Marini (M), 39′ Donnadio (F), 48′ Pereyra (M)
Nardò-Gladiator 0-2 Reti: pt 23′ Terraciano, st 19′ Longo
Puteolana-Sant’Antonio Abate 1-3 Reti pt 21 Martone (S), 27´ Corsale (S), st 8´ Murolo (P), 20′ Volpicelli (S)

La classifica aggiornata dopo la dodicesima giornata

Ischia e Gladiator 30

Matera 25

Monospolis 23

Bisceglie 22

Foggia 19

Pomigliano e Puteolana 16

Campania e Battipagliese 15

Nardò, Francavilla, Brindisi e Taranto 14

Sant’Antonio Abate 13

Trani 8

Grottaglie 6

Potenza 5

Sant’Antonio Abate 1 punto di penalizzazione

 

La fotogallery di SassiLive (foto www.sassilive.it) e Sandro Veglia

 

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

61 commenti

  1. 7 anni  

    LoZio

    Forza ragazziiii….che oggi Ischia e Gladiator hanno trasferte non facilissime

  2. 7 anni  

    Gabriele

    Grandi ragazzi, terza vittoria consecutiva con goal partita di CECCAGOAL……al di là del risultato di Ischia e Gladiator (che hanno vinto) bisogna crederc……”C” in fondo!!!!!!!!!!!!! IO C…..CREDO…..FORZA MATERA ….GO GO GO GO !!!!

  3. 7 anni  

    Lions

    Per l’ennesima volta siamo stati messi sotto da 4 ragazzini terribili ed un signor allenatore (Longo). Di Gennaro il migliore dei nostri mentre Streccioni il peggiore. Cruciani troppo prima donna. Se continua così e’ meglio che si vada a trovare un lavoro, perché perdere palloni in mezzo al campo e regalarli all’avversario e’ deleterio e pericoloso. FORZA MATERA E FORZA PRESIDENTE.

    • 7 anni  

      unonessuno

      1°levati quel nome .2° ma sei venuto a prenderti acqua? 3° crea una trasmissione tutta tua di opinioni

    • 7 anni  

      biancazz

      stropicciati gli occhi!!!! parla male di chi vuoi ma nn OSARE TOCCARE CRUCIANI…su un campo iguardabile e fradicio un giocatore tecnico e che gioca solo palla a terra come lui soffre…ma nn guardiamo a sta partita, parlami delle altre partite dove CRUCIANI E MARINUCCI PALERMO erano gli unici a dare anima e cuore alla squadra…INGRATO!!!! CMQ FORZA MATERA!!!!!!!

  4. 7 anni  

    FILIPPONE

    FORZA RAGAZZI,FORZA PRESIDENTE FORZA TUTTI!!!!!!!!!!!! dai andiamo avanti cosi!!!!!! un saluto ai FRATELLI DI BATTIPAGLIA!!!!!!!!!

  5. 7 anni  

    PETER77

    E’ BASTATA UN PO DI PIOGGIA PER VEDERE LO STADIO VUOTO………………MA CHE RAZZA DI PUBBLICO ABBIAMO SOLO COL SOLE VENITE…..MA SCIATAVIN SCIAT

  6. 7 anni  

    io

    mi permetto di rispondere a quelli che hanno scritto in riguardo al comunicato …..MA OGGI AVETE NOTATO LA DIFFERENZA RISPETTO A TRE DOMENICHE FA’ ??? DOVE STAVANO I 3/4 MILA FANTA TIFOSI E POI FINITELA DI CRITICARE VISTO CHE FATE ANCHE GLI ALLENATORI A VOI IL TORNEO DI MARCOSANO BASTA ED AVANZA !!!!

    • 7 anni  

      Sunday

      Ma tu tieni per questa squadra o no ?
      Chi sa quando risponderaiiiiiii chi sa quando quando quandooooooooo
      😉

      • 7 anni  

        materano

        e tu sunday quando ti farai na carriola di c…tuoi?a rivelati se sei un uomo

          • 7 anni  

            Sunday

            Bravo, hai vinto un caffe’ al bar delle tettone

        • 7 anni  

          Sunday

          E una volta che mi sono rivelato e che scoprirete con grande stupore di non conoscermi, cosa farete?
          Elenchiamo le possibilità:
          1) Vi date di testa al muro;
          2) Lo andate a dire a mamma piangendo;
          3) Cercate di incontrarmi per picchiarmi (in gruppo)
          4) Scrivete su questo blog che non mi picchierete solo per evitare di essere denunciati, nonostante l’onore riservato ai diffidati 😉

          • 7 anni  

            unonessuno

            sunday non si e fatto nemmeno una trasferta, bla bla bla bla bla bla

          • 7 anni  

            Sunday

            Se e’ per questo sono anche venuto solo una volta in casa … qua qua ra qua 😉

        • 7 anni  

          Sunday

          Non merito risposta eppure hai risposto … soffri di protagonismo? Invidia del pene?

  7. 7 anni  

    critico 100%

    SIAMO SEMPRE I SOLITI, MEGLIO POCHI MA BUONI E NON MOLTI E TAGLIONI……..MANGIATE LA BRACIOLA, PERCHE’ SOLO QUELLO SAPETE FARE…….

    SEMPRE E SOLO FORZA MATERA

  8. 7 anni  

    forza matera anche con la pioggia

    a matera tutte femminuccie un po di acqua e tutti a casa ancora si guastano i capelli per la domenica statevene a casa non venite piu al allo stadio tifosi da belle giornate

  9. 7 anni  

    WAR ZONE

    0 GOAL SUBITI IN CASA (per la prima volta in questa stagione), ABBIAMO RESISTITO ALL’ASSEDIO OSPITE, UN RIGORE PRIMA CONCESSO ALLA BATTIPAGLIESE E POI ANNULLATO DALL’ARBITRO….OCCASIONALE MA NON E’ KE ERI TU KE PORTAVI MALE?? 2 gocce d’acqua e sei sparito…credevo ci fossero + Uomini a Matera..

  10. 7 anni  

    MATERAFINOALLAMORTE

    noo la cosa sorprendente è che col taranto pioveva e c’erano 4000 spettatori circa..oggi 1000..non dico assai ma oggi almeno 2000 dovevano starci dai…ma ci sarà stata una moria delle vacche..pensavo fossimo cresciuti un pò invece oggi abbiamo avuto un inversione di rotta…FORZA MATERA!!

  11. 7 anni  

    bluebeat

    Puteolana – Matera è ora ufficiale che si giocherà sabato alle 14.30 . Indetta anche giornata granata.

      • 7 anni  

        Sunday

        Sabato 24 novembre Rai Sport 1
        Calcio: Campionato Italiano Serie D:
        Maceratese-San Cesareo

        Peccato, niente braciola anticipata al sabato …

  12. 7 anni  

    WAR ZONE

    Oggi di buono c’è solo il risultato, la prestazione non è ancora da prima della classe. Ceccarelli ancora decisivo (RELEGATO IN PARTITA PER 10 GIORNATE E DIVENUTO TITOLARE A FUROR DI POPOLO). Finalmente Quacquarelli è stato inserito (ma solo nel secondo tempo) sulla fascia sinistra…A DESTRA ERA FUORI RUOLO!!! Streccioni è inguardabile, praticamente giocavamo in 10: non è arrivato una volta sul fondo, 0 cross e non ha mai aiutato Quacquarelli costretto ad essere sistematicamente puntato 1 contro 1 dall’ottimo Sorrentino (il nr. 7 Battipagliese). A centrocampo soffriamo tremendamente qualsiasi squadra ben organizzata, persino una Battipagliese piena di under, ma ben messa in campo. Non possiamo giustificarci col pessimo terreno di gioco, loro giocavano bene nella mediana ed avevano un’idea di quello che dovevano fare nonostante il campo infame.
    Cmq manca poco a dicembre, le carenze sono evidenti e se si vuol davvero competere con l’Ischia, Di Bari-Favarin sapranno dove colmare le lacune. Dal mio punto di vista ci vuole un difensore centrale “muro” da affiancare a Ruggero (Ciano è scarso in fase di costruzione e mediocre sulle palle alte) ed un esterno destro under che faccia davvero la differenza….altrimenti rimarremo una buona squadra, forse la migliore che abbiamo avuto negli ultimi 15 anni (mai avevamo fatto 25 punti in 12 gg, max 22 nell’era Nicoletti), ma il primo posto rimarrà una chimera!!

  13. 7 anni  

    uffamuffa

    la prossima riunione quando sarà? e i punti all’ordine del giorno? stilate anche un verbale? chi è il segretario?ma che tristezza…comunque che spettacolo oggi in gradinata, degno della categoria!!

  14. 7 anni  

    MATAR

    sono stato il primo a parlare di 4-4-2- con l’innesto di Ceccarelli ed ho avuto ragione – se devo fare una disamina della partita di ieri è stato fin troppo evidente alcune lacune sia in difesa sia a centrocampo, che ci portamo in squadra dall’inizio del campionato ma lo dico per il bene della squadra, che a Gennaio probabilmente occorre urgentemente acquistare un ottimo centrocampista rifinitore (attualmente mancante) ed un ottimo centrale perchè ritengo, sono i rinforzi che occorrono urgentemente alla quadra .
    I due centrocampisti Cruciani e Palermo sono degli ottimi incontristi ma non li vedo bene come rifinitori-
    La necessità lo dicono i risultati, le due squadre che ci precedono hanno subito in media quattro goals in meno .
    Per il bene della Città e Forza Matera

  15. 7 anni  

    CHECCO

    Se non cambia qualcosa la vedo dura competere con le due battistrada, anche se penso che anche loro non potranno mantenere questi ritmi. Non giochiamo bene soprattutto in casa quando dobbiamo imporre il nostro gioco e soffriamo paurosamente anche con squadre di medio-bassa classifica. Questo si nota soprattutto a centrocampo. La difesa non mi convince affatto così come gli under (Streccioni assolutamente inguardabile ed inadatto) e ieri solo per un miracolo di Bianco al 95′ non ci hanno fatto il sacco. Spero nel mercato di dicembre, quando inizierà il vero campionato. Ho molta fiducia in Di Bari. A mio avviso servono un “Muro” in difesa, un paio di under decenti, un centrocampista rifinitore e (se dovesse partire Caputo come credo) un ottimo rincalzo a Di Gennaro e Ceccarelli. Altrimenti la vedo davvero dura, quasi impossibile arrivare primi. Ieri il migliore in campo è stato Di Gennaro.

  16. 7 anni  

    nunzio

    Smettetela di criticare sempre, rilassatevi e soprattutto gioite per questa squadra che ci dà due ore di emozioni fortissime ogni domenica!! Se vince siamo ancora più felici per l’intera settimana, aspettando il prossimo match!!!! Trovatemi qualcos’altro della stessa durata che dà le stesse emozioni: grazie ragazzi, grazie presidente “AVANTI CON FORZA”!!!

  17. 7 anni  

    Zenigata

    Bella partita, unica pecca nel secondo tempo di ogni partita regaliamo la mediana agli avversari, e persino la Battipagliese ci ha messo sotto, nonostante a parte un paio di elementi non è una squadra così ‘terribile’.
    Piacevolmente sorpreso da Di Gennaro: finalmente buoni movimenti e controllo di palla, praticamente sembra un’altra persona rispetto a quello visto sinora. Cruciani era in giornata no, inutile criticarlo, capita anche ai migliori.
    Inutile che vi affannate con i consigli di mercato, il mister e il dg sanno già cosa cambiare. Un acquisto che sento come sicuro è un nuovo under di fascia che sostituisca Pinna: ieri il mister mi è sembrato parecchio spazientito con Ferrenti, purtroppo ancora ansioso e incapace di mantenere la calma e gestire il pallone come invece fa bene il suo compagno, in costante crescita.

  18. 7 anni  

    materano 100%

    che tristezza vedere la gradinata senza lo striscione il logo “I MATERANI”

    • 7 anni  

      tutti a pozzuoli

      i materani100% stanno in trasferta e no a piangersi uno striscione che non gli appartiene.

  19. 7 anni  

    picas

    Ottimo Di Gennaro ed anche Todino. Il 4-2-4, credo che in casa non vada bene. Comunque sono d’accordo con chi ritiene che vada rafforzata la difesa con un innesto ed un buon centrocampista che sappia riempire un vuoto totale nel recupero palla.

    • 7 anni  

      PETER77

      SE DEVI GIOCARE CON CECCARELLI E DI GENNARO INSIEME CI VOGLIONO I CROSS DALLE FASCE, MA VISTO CHE COME UNDER ABBIAMO STRECCIONI CHE E’ UN CESSO, MEGLIO GIOCARE COL 433 CON OLIVEIRA TODINO E DI GENNARO (O CECCARELLI) E CARDORE A CENTROCAMPO COME UNDER…………….

  20. 7 anni  

    sostenitore

    LAA MINORANZA SALVA L’ONORE DI QUESTA CITTA’……1000 tifosi onoriamo MATERA in questo campionato AVANTI TIFOSI

    • 7 anni  

      Francesco

      Ma a volte mi sembra che vi piace proprio dire queste frasi fatte tipo: la minoranza salva l’onore etc etc. secondo me 1000 persone sotto la pioggia per vedere una partita di serie d sono un bel numero.
      E poi con queste affermazioni non credo che si riesca a coinvolgere più persone ma si ottiene l’effetto contrario.

  21. 7 anni  

    Austok

    Nonostante la pioggia anzi il diluvio bel tifo in gradinata complimenti alle nuove leve

  22. 7 anni  

    Sunday

    Eppure una volta quando pioveva i ragazzi materani non si spaventavano certo della pioggia; non parlo certo di Matera-Gangi, ma in un derby con l’Altamura ci spaccammo dalle risate perche’ i tifosi ospiti si rifugiarono sotto le gradinate in curva per non bagnarsi, mentre la gradinata era presente anche senza ombrello …… e li prendevamo per il cuculo.
    Quindi ? Sono i giovani d’oggi piu’ fighetti e non vogliono rovinare il ciuffo sotto l’acqua ?
    Oppure non si e’ appetibili verso le nuove leve?
    A quanto pare ci sono piu’ tifosi che seguono la pallacanestro di quelli che seguono il Matera, anche fuori casa ….

    • 7 anni  

      ODIOPZ 80

      NON HANNO LA CONCEZIONE DI TIFO..EVIDENTEMENTE STANNO MEGLIO AL “COPERTO”!!!……….,MATERA UALDAMURA SOTTO LA PIOGGIA…BEI RICORDI…

  23. 7 anni  

    materano

    domenica non bisogna scendere in nessun campo della serie d fin quando non verrà revocato il daspo AD arcidiacono VERGOGNA

    • 7 anni  

      CHECCO

      VUOI SPIEGARE AI POVERI MORTALI PERCHE’ NON BISOGNA SCENDERE IN CAMPO? O SEI PARENTE O FAN DI ARCIDIACONO? E POI VERGOGNA DI COSA?

    • 7 anni  

      CHECCO

      Anzi ti dirò di più. Avevo anche sponsorizzato un eventuale acquisto di Arcidiacono, ottimo calciatore per la categoria. Ma dopo questo episodio mi sono ampiamente ricreduto su di lui.
      Tutti dovrebbero sentirsi oltraggiati come persone e come sportivi. Come si può offendere in questo modo una famiglia che ha avuto la disgrazia di perdere un capo famiglia.

      • 7 anni  

        materaa

        arcidiacono ha solo indossato una maglietta fai da te con scritto speziale innocente,ragazzo del suo stesso quartiere di catania e incolpato senza prove certe della morte di raciti.se avesse indossato la maglietta : marò liberi dall india lo diffidavano?

        • 7 anni  

          CHECCO

          Adesso ho capito. Io sono nato nello stesso quartiere di Totò Riina, quindi posso indossare la maglia “TOTO’ RIINA INNOCENTE”. Figurati quelli nati nel condominio di Gheddafi o Bin Laden.

          L’APOLOGIA DI REATO VA A FARSI BENEDIRE.

          • 7 anni  

            materano

            tu sei uno di quelli che crede a tutto cio’ che racconta la tv.è per questo che l’italia ,mentre grecia e spagna scendono in piazza,rimane sulle spiagge o comodamente a casa.è stato dimostrato che il decesso di raciti non è attribuibile a speziale.nessuno avrebbe osato dare dell’innocente a un gheddafy o a un bin laden come neanche a un clinton o a un berlusconi.esci un po dai preconcetti non vedi che mo ti tolgono pure la provincia facendoti credere che è inutile?

  24. 7 anni  

    CHECCO

    So che hanno avviato il processo di beatificazione per Speziale.
    A me basta che lui ed altri criminali come lui era coinvolto negli scontri fuori dal Cibali, che RICORDO BENISSIMO. Conosco benissimo le motivazioni della sentenza, così come le memorie difensive dell’avvocato di Speziale. Ma per quanto mi riguarda proclamare INNOCENTE uno che ha divelto un lavabo e sta per lanciarlo contro un Pubblico Ufficiale, mi sembra eccessivo.
    Poi hai centrato: credo proprio a tutto quello che la TV racconta.
    Ma la Provincia è utile o no?

      • 7 anni  

        spindoctor

        materano, sei ignorante e presuntuoso. Persino Arcidiacono si è scusato per un gesto fuori contesto e ingiustificabile. Sei un calciatore, gioca a calcio e stai zitto. Una pagliacciata incommentabile quella maglia, dal momento in cui i processi si tengono in tribunale e così fai solamente esplodere l’ambiente che è già bollente da troppi anni. E’ morta una persona, per quanto a voi duri non piaccia per il fatto che sia uno “sbirro”, dovete rispettarne la memoria perché è morta mentre lavorava per il tuo Stato, per la tua sicurezza. Solo questo basta per qualificare il gesto di Arci-buffone.
        Poi che mucchio di str… hai scritto, Clinton, Berlusconi, la Provincia… sei proprio un materano, nulla da dire. Buona vita.

        • 7 anni  

          materano

          il TUO stato che ha centralizzato il potere economico al nord che è uno stato-settentrionale che se ne strafrega del sud italia e di matera in particolare..che sia raciti o sandri a me non me ne frega niente.non sono un ultras ma non puoi diffidare un giocatore che esprime solidarietà per un presunto innocente.sei bravissimo a generalizzare e a dare del materano in senso dispregiativo a chi come te vive in una città dimenticata dal TUO stato.a no scusa tu sei friulano o veneto .lascia a noi materani questo blog allora

  25. 7 anni  

    CHECCO

    SPINDOCTOR, ma vergognati. Cje vuoi che sia la morte di un uomo in divisa che prende 1300/1500 euro al mese di fronte alla negazione del diritto di libertà agli ultrà di fare che ca… vogliono. Anche di uccidere, pur di difendere una città, una mentalità, una maglia, ecc. ecc.
    SPINDOCTOR, ma aggiornati anche tu e non vedere troppa TV.
    SPINDOCTOR: ma la Provincia per te è utile o no?
    SPINDOCTOR: ma anche tu sei triste come me?

  26. 7 anni  

    CHECCO

    Arcidiacono squalificato fino alla fine del campionato, oltre al Daspo.
    Meno male che non è venuto a Matera.