Il Matera stecca, l’Ischia gela il XXI Settembre-Franco Salerno, Columella: c’era il gol di Ruggiero. Cronaca, interviste a Favarin e Columella e fotogallery di SassiLive

7 Ottobre, 2012 12:52 |
Facebooktwitterlinkedinmail

Matera-Ischia, day after – Non si placa la delusione in casa biancoazzurra per quel gol non assegnato a Ruggiero. Siamo al quarto minuto della ripresa, risultato fermo sullo 0-0. Di Gennaro conquista il quinto angolo per il Matera. Cruciani serve in area sul secondo palo Ruggiero che stacca benissimo di testa, il pallone viene bloccato dal portiere sul palo alla sua destra, ma la palla ha già varcato la linea bianca. Ruggiero protesta, l’arbitro lascia correre, il fermo immagine darà torto all’arbitro. Il patron Columella grida allo scandalo: “E’ una vergogna. Se l’arbitro avesse convalidato questo gol avremmo visto un’altra partita perchè l’Ischia doveva scoprirsi e noi potevamo colpire in contropiede. Mi dispiace ancora una volta segnalare un danno arrecato alla nostra squadra. Non si può andare avanti in questo modo.” Poi rincara la dose:  “L’Ischia è più forte del Matera non dal punto di vista tecnico, ha i poteri forti e occulti dalla sua parte. Sullo 0-0 la gara sarebbe cambiata se ci avessero dato quel gol sacrosanto! Tutti hanno visto tranne la terna arbitrale, letteralmente ipnotizzata. A questo punto segnare un gol non serve più a nulla, dato che, o lo annullano o addirittura non lo vedono! Questo è uno scandalo!” 

Nella foto l’episodio a cui fa riferimento il patron Columella

 

 

Il Matera non sfonda con gli esterni Oliveira e Foderaro e Di Gennaro non riesce mai a rendersi pericoloso sotto porta. L’Ischia tiene benissimo il campo nel primo tempo e nella ripresa passa in vantaggio al decimo con Nigro dopo il palo colpito un minuto prima da Masino. Favarin corre ai ripari con l’ingresso di Caputo e Rodriguez al posto di Di Gennaro e Foderaro e il fantasista diventa l’unico protagonista delle azioni offensive materane. Nel finale il Matera concede troppi spazi ai gialloblu che sfiora il raddoppio con un altro palo colpito dal nuovo entrato Longo. A fine partita spogliarello fuori programma dei ragazzi di Campilongo con maglie e pantalonici regalati ai tifosi giunti dall’isola verde. Un modo originale per festeggiare il primo posto assoluto in campionato dopo la sesta giornata nel campionato di serie D girone H. Scopri la cronaca del match, i risultati e la classifica aggiornata e la fotogallery di Matera-Ischia (foto www.Sassilive.it). A breve le interviste in sala stampa.

Matera, stadio XXI Settembre-Franco Salerno, ore 15

Matera – Ischia 0-1 (p.t. 0-0)

Matera: Bianco, Mauro, Quaquarelli, Marinucci Palermo (23′ st Caputo), CIano, Ruggiero, Foderaro (16′ st Rodriguez), Cardore, Di Gennaro (16′ st Ricciardo), Cruciani, Oliveira. All. Favarin. A disposizione: Pino, Di Falco, Muro, Mirri.

Ischia: Mennella, Finizio, Tito, Nigro (40′ st Chiaria), Mattera, Rainone, Conci, Dambrosio, Cunzi (25′ st Longo), Armeno (34′ st Armeno), Masini. All. Campilongo. A disposizione: Incarnato, Picascia, Magnanelli, Romano,.

Arbitro: Strippoli di Bari.

Reti: st 10′ Nigro

Cronaca primo tempo live

Spettatori: 4500 con circa 150 tifosi dell’Ischia

Ammoniti: Mauro, Marinucci Palermo nel Matera, Armeno, Rainone e Cunzi nell’Ischia

Ore 15′ Partiti. Nel Matera mister Favarin conferma l’undici che ha cominciato la sfida a Francavilla. Caputo deve accontentarsi della panchina. Il Matera attacca verso la porta della curva sud in maglia a strisce biancoazzurre e pantaloncini azzurri, Ischia in maglia blu con fascia orizzontale gialla e pantaloncini blu.

2′ primo angolo per il Matera

6′ Cunzi ci prova dai venti metri, deviazione in angolo, primo corner per l’Ischia. Il tiro di Cunzi è respinto con i pugni da Bianco

10′ Sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto dalla destra da Cruciani è lo stesso numero dieci del Matera a servire in area sul secondo palo Di Gennaro, il colpo di testa del centravanti finisce sopra la traversa.

12′ Cunzi entra in area e guadagna il secondo angolo per l’Ischia. Dambrosio pesca in area Rainone che schiaccia di testa, palla fuori alla destra della porta materana

15′ Partita molto equilibrata nel primo quart’ora. Il Matera si è affidato sopratutto ai lanci lunghi verso l’esterno destro Foderaro ma non è riuscito ancora ad innescare il temibile Oliveira.

19′ Ammonito Marinucci Palermo per fallo a metacampo su Cunzi

20′ Ammonito Rainone per fallo su Oliveira. Punizione calciata in area da Oliveira, la difesa dell’Ischia concede il secondo angolo ai padroni di casa.

21′ Micidiale ripartenza di Cunzi frenato all’ultimo momento da Ciano, bravo ad anticipare Masini solo in area piccola.

23′ Cunzi prova ad anticpare Bianco toccando la palla con la mano, bravissimo l’assistente a segnalare l’azione irregolare e Cunzi viene ammonito.

25′ Grande occasione per il Matera: incursione dalla destra di Oliveira e tiro rasoterra respinto con i piedi da Mennella, la palla arriva sui piedi di Marinucci Palermo che calcia sopra la traversa

27′ Netto fallo di Finizio su Oliveira lanciato a rete sulla destra, giallo anche per lui e punizione pericolosa dal vertice sinistro dell’area di rigore campana.

28′ Punizione di Cruciani respinta dalla barriera e gran tiro dai 30 metri di Marinucci Palermo, palla respinta in tuffo da Mennella in angolo, terzo tiro dalla bandierina del Matera

33′ Incursione di Masini che entra in area dalla destra e calcia un diagonale velenoso deviato in corner da Bianco, terzo angolo per l’Ischia. Corner di Dambrosio e colpo di testa di Mattera bloccato da Bianco

40′  Nigro pesca in area piccola Cunzi che di testa impegna Bianco

41′ Armeno ammonito per ostruzione.

45′ Quarto angolo “regalato” da Bianco sul tiro dalla distanza di Rainone. L’arbitro assegna tre minuti di recupero.

46′ quarto angolo per il Matera: in parità anche il conto degli angoli

48′ L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi: primo tempo chiuso sullo 0-0 tra Matera e Ischia. Cronaca secondo tempo live

Ore 16.05: ripartiti. Nessun cambio tra le due squadre.

1’L’Ischia parte subito forte e conquista il quinto angolo, il primo della ripresa.

2′ Progressione di Cunzi anticipato in uscita da Bianco

4′ Di Gennaro conquista il quinto angolo per il Matera. Cruciani serve in area sul secondo palo Ruggiero che stacca benissimo di testa, il pallone viene bloccato dal portiere sul palo alla sua destra, ma la palla ha già varcato la linea bianca. Ruggiero protesta, l’arbitro lascia correre, il fermo immagine darà torto all’arbitro.

6′ Cross dalla destra di Mauro a cercare Di Gennaro, buono l’anticipo di Mattera per il sesto angolo del Matera.

9′ Palo colpito dall’Ischia! Gran tiro da fuori area di Masino, Bianco può solo osservare la traettoria che si stampa sul legno alla sua destra, poi il pallone viene spazzato

10′ GOL DELL’ISCHIA! Lancio dalla sinistra di Tito e colpo di testa di Nigro che si insacca alla sinistra di Bianco, che non accenna nemmeno la parata: 0-1!

12′ La reazione del Matera è in due angoli consecutivi, che fanno salire a otto il conto dei corner a favore

13′ Incursione dalla destra di Oliveira e cross lungo che taglia la difesa dell’Ischia, dalla parte opposta c’è Di Gennaro che spedisce in mezzo ma la difesa campana spazza via la minaccia.

16′ Doppio cambio nel Matera: entrano Rodriguez e Ricciardo, escono Foderaro e Di Gennaro

19′ Nono angolo per il Matera.

20′ Ammonito Mauro per fallo tattico a metacampo

23′ Terzo cambio nel Matera: entra Caputo, esce Marinucci Palermo.

24′ Decimo angolo per il Matera, ma non ci sono pericoli per l’Ischia 

25′ Cambio per l’Ischia: Longo entra al posto di Cunzi

29′ Sceneggiata di Nigro che chiama la barella accusando un infortunio per poi rialzarsi immediatamente una volta giunto a bordo campo

30′ dialogo delizioso tra i due nuovi entrati Rodriguez e Caputo con diagonale del fantasista bloccato a terra da Mennella

32′ Ricciardo conquista l’undicesimo calcio d’angolo

34′ Secondo cambio per l’Ischia: entra Ausiello, entra Armeno

35′ Sesto angolo per l’Ischia

40′ Gran tiro di Caputo dai trenta metri, palla di poco fuori alla sinistra della porta campana. Terzo cambio nell’Ischia: entra Chiaria, esce Nigro, già fuori per infortunio.

41′ Dodicesimo angolo per il Matera. Rodriguez trova la testa di Ruggiero, palla fuori

42′ Ausiello serve in area Longo che colpisce in pieno il palo alla sini,stra di Bianco.

43′ Longo si ritrova solo davanti a Bianco bravo a chiudere lo specchio in uscita

45′ L’arbitro indica cinque minuti di recupero

48′ azione in verticale con Ciano, Cruciani e Caputo, gran tiro del fantasista dai trenta metri respinto in angolo da Mennella, tredicesimo angolo per il Matera.

50′ E’ finita. Ischia batte Matera 1-0 confermando la tradizione favorevole al XXI Settembre-Franco Salerno.

Michele Capolupo

 

Sala stampa

Mister Favarin commenta la sconfitta amara contro l’Ischia. “ccettiamo questo risultato al termine di una gara caratterizzata da episodi. Ruggieri (che con un colpo di testa nell’area ravvicinata ha spedito la palla alla sinistra del portiere e ha reclamato il gol) mi ha detto che la palla è entrata in porta e se fosse stata convalidata la rete avremmo visto  un’altra partita. Lo svantaggio subito è stato il frutto di una una leggerezza che ha premiato gli avversari. Noi abbiamo giocato per tutti i novanta minuti e voglio ricordare che il campionato è ancora lungo. Adesso mettiamoci alle spalle questa partita e pensiamo a fare punti a partire dalla prossima gara esterna sul campo del Trani ”.

Il presidente Saverio Columella: “Sulla partita c’è poco da dire . L’Ischia lotterà per vincere il campionato. Noi abbiamo  lottato per tutta la gara, si è vista la reazione dopo il gol subito e comunque pur perdendo abbiamo fatto la partita. Sul vantaggio ospite cosa può dire?  “Loro sono andati in vantaggio con un gol fortunato. Siamo delusi  per il risultato ma non demoralizzati. Lotteremo per sempre e come sempre. I nostri ragazzi hanno sentito la partita probabilmente più del previsto. Il gol di Ruggiero c’era, il portiere l’ha presa dieci centimetri dentro la porta per cui posso dire che questa partita è stata caratterizzata da episodi. Il pubblico è stato grandioso ed ha capito che una partita così ci può anche stare. Purtroppo devo dire che gli episodi ci vanno contro anche perchè l’Ischia è venuta a giocare a Matera una partita di attesa ma torna a casa con i tre punti”.

Carlo Abbatino   

La fotogallery di Matera-Ischia (foto www.sassilive.it e Sandro Veglia)

Risultati 6^ giornata serie D girone H

Campania-Pomigliano 4-0 (giocata sabato) Reti: pt 11´ Pellini, 21´  Sommella, 44´ Trematerra, 31´ Olivieri

Puteolana-Francavilla 1-1 (giocata sabato) Reti: pt 4´  Del Prete su rigore, 38´  Letizia su rigore

Grottaglie-Nardò 0-1 Rete st 50′ Mastria

Battipagliese-Taranto 2-1 Reti: pt 40´ Sorrentino, st 5´ Prosperi, 34´ Barra

Bisceglie-Foggia 3-0 Reti 3´ Di Rito, 13´ Di Matera, 45´ Di Matera

Brindisi-Monospolis 2-0 Reti: st 22´ Albano, 34´ Albano

Potenza-Gladiator 1-3 Reti: pt Del Sorbo 19′ (G), st 28′ Izzo G), 31′ Viglietti  (G), 42′ Terracciano aut. (P)

Matera-Ischia Isolaverde 0-1 Rete: 10′ st Nigro

S.Antonio Abate-Fortis Trani 2-2 Reti: pt 37´  Vicentin, st 14´ Martone, 24´  Martone, 47´  Santaniello

La classifica

Ischia 15
San Felice Gladiator 14
Matera e Monospolis 13
Brindisi, Bisceglie e Battipagliese 11
Pomigliano 9
Francavilla, Foggia e Campania 8
Puteolana e Nardò 7
Sant’Antonio Abate 5
Taranto e Trani 4
Grottaglie e Potenza 1


Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

146 commenti

  1. 8 anni  

    Zenigata

    Una sconfitta può sempre starci, purché la squadra scenda in campo… oggi, il solito Cruciani a parte, non c’era nessuno. Senza entrare in polemica, Di Gennaro dovrebbe farsi un pò di tribuna a favore di Ceccarelli.
    Pessimi i tifosi dell’Ischia, ancora più sciocchi noi a raccogliere le loro provocazioni. Indifferenza totale verso questi delinquenti…

    Ultima nota: ogni volta che entro allo stadio mi fanno tirare fuori il telefono, il portafogli, le chiavi e persino i fazzoletti che sono costretto a portare con me per l’allergia. I tifosi dell’Ischia sono riusciti ad introdurre nello stadio petardi e fumogeni. Ditemi voi se è una cosa normale. Passo e chiudo.

    • 8 anni  

      gallo

      Che goduria il matera detto materassi negli anni passati è stato battuto direi abbattuto da un ciclone chiamato ischia cosi imparate la lezione ad essere presuntuos

      • 8 anni  

        Zenigata

        Caro gallo,
        mi rendo conto che con una struttura cognitiva animale è un pò difficile formulare frasi di senso compiuto e coerenti con i commenti a cui rispondi, ma, conscio del non poterti salvare dal tuo destino, vorrei quantomeno precisare che il Matera, tanti anni fa, era chiamato al limite A.S. Materasassi.
        Porta a casa questa lezioncina, una a testa non fa male.
        Ora puoi tornare nel pollaio.

        Con affetto,
        Zenigata

        • 8 anni  

          giovanni

          Mi scuso perchè non mi sono spiegato bene, Mi riferivo a molti anni fa, quando il matera partecipò al I° ed unico anno in serie B e rammento una frase che ogni domenica ripetevano i giornalisti del tg sportivo ( il matera squadra materasso) perchè perdeva sia in casa che in trasferte.

          • 8 anni  

            FrancescoSal

            Non dire fesserie, in B al girone d’andata eravamo salvi altro che squadra materasso.

  2. 8 anni  

    bellod

    Presidente,

    Come fai a sopportare il gioco dei due terzibi,upQuaqarelli e Mauro,senza parlare di Foderaro,sono di categoria inferiore e mcon loro due non si
    Va da nessuna parite,senza contare Di Gennaro,veramente inutile a se steso ad alla squadra,perche’ non siamo partiti con Cruciani nel suo ruolo abituale,perche’ l’ allenatore si ostonava a praticare quel gioco fatto di soli lanci lunghi,dove’ il vero Matera,fortunatamente l’ Ischia,una grossa squadra,ha fatto emergere tutti i nostri limiti ed essenzialmente che non servono 28 giocatori mediocri,meglio diciotto forti e di assoluto valore,sopratutto riferito agli underi,che per quanto mi riguarda li giudico veramente tutti scarisi.
    Con un pubblico cosi’ , caro presidente,non puoi permetterti due scivoloni di seguito in casa,rischi di allontanare la gente dallo stadio!!!!!!!
    FORZA. MATERA

  3. 8 anni  

    jap

    appena tornato dallo stadio e deluso dal risultato e sopratutto dalle scelte tecniche di favarin (vedi mt-monopoli).L’unico attenuante è che L’ischia ha rinforzato la sua squadra già competitiva lo scorso anno,noi invece stiamo cercando di assemblare una squadra tutta nuova.Sempre Forza Matera !

  4. 8 anni  

    Mathar

    Formazione sballata, ancora una volta come con il Monopoli con un uomo in meno a centrocampo dove Cardore e Marinucci hanno faticato maledettamente. Ma non si può giocare con un centrocampo a 3 e Cruciani vertice arretrato?

  5. 8 anni  

    gian79

    primo tempo gettato al vento con sistematici lanci lunghi sullo spento Di gennaro!!!! Secondo me questa partita andava giocata con uomini agili(Caputo) e palla a terra!!!!

  6. 8 anni  

    whip76

    Sconfitta meritata, l’Ischia ha legittimato con 2 pali, non si può giocare con il centrocampo a 3 con una squadra così forte….Foderaro, Cardore e Di Gennaro i peggiori….Oliveira e Marinucci si sono salvati….!! Spero serva di lezione alla squadra che affronti le prossime partite con piu’ umiltà!

  7. 8 anni  

    materano

    terzini inesistenti,cardore inguardabile di gennaro statico e lento.meglio ceccarelli e caputo .il portiere bianco è da rivedere .tutti i nostri limiti meno male che sono emersi oggi .adesso però bisogna correggerli .a mio parere via ricciardo mauro e altri inutili,bifulco titolare oliveira meno esterno e tridente conceccarelli caputo

  8. 8 anni  

    LA CAPOLISTA

    Di Gennaro in tribuna subito,dentro Ceccarelli.Rodriguez titolare

  9. 8 anni  

    Mathar

    Forse i 7 gol di domenica si sono rivelati dannosi. Che questa batosta sia di lezione per i giocatori, il mister e anche noi stessi… TUTTI A TRANI!

  10. 8 anni  

    Lions

    Ischia troppo forte per noi. Avevano fuori gente come Galizia, Perna, Cascone e Mora. Noi, invece ci permettiamo il lusso di mandare Ceccarelli in tribuna per la seconda volta. Credo che il primo posto non ci riguardi. Siamo una buona squadra e dovremo ambire ad un posto nei play off. Caro Presidente sei ammirevole sotto tutti gli aspetti e capisco quanto stai soffrendo, ma la colpa non e’ tua ma di quel pseudo allenatore che ti ritrovi. Un allenatore del nord Italia non ha mai vinto nel girone H della serie D!! Questi campionati si vincono con allenatori affermati in queste categorie e con giocatori che hanno sempre calcato e vinto questi campionati ma, ancor di più, il girone meridionale! Se c’è da fare una rivoluzione tecnica e’ meglio farlo ora sennò poi sarà troppo tardi! FORZA MATERA E FORZA PRESIDENTE.

  11. 8 anni  

    Viking

    Ciò che fa più rabbia oggi non è tanto la sconfitta quanto la dimostrazione di superiorità data dall’Ischia…sicuramente le scelte del mister possono considerarsi alquanto discutibili..mettere un under in mezzo al campo x sfondare a destra con un Foderaro così è da folli.. x nn parlare poi di Cruciani assolutamente fuori ruolo dietro le punte… e ancora… Ricciardo preferito a Ceccarelli ancora una volta spedito in Tribuna??in quei 20 minuti in campo nn ha fatto nulla; nn voglio fare l’allenatore… ma oggi si poteva impostare la partita in un altro modo… magari rinfoltire il centrocampo e giocare di rimessa con una punta veloce ( Ceccarelli) pronta a colpire in contropiede…in fondo anke con un pareggio oggi saremmo ancora in testa, ma tant’è. Il dato più allarmante è che in due scontri diretti in casa abbiamo raccolto un solo punto…tra l’altro rischiando di perdere anke con il Monospolis…ok abbiamo vinto a Pomigliano e Francavilla ma in casa, se si vuole vincere il campionato nn si possono perdere così tanti punti….ritornando al match di oggi poi, dopo il vantaggio dell’Ischia mi sarei aspettato una reazioe rabbiosa da parte dei nostri che invece nn c’è stata….così nn va..occorre un’immediata inversione di rotta…detto questo restiamo uniti intorno alla squadra…. IN MASSA A TRANI !!!!!!!!!!!

  12. 8 anni  

    WAR ZONE

    Primo tempo sostanzialmente equilibrato. Nella seconda frazione di gioco l’Ischia ha meritato la vittoria, dimostrandosi superiore al Matera soprattutto a centrocampo, arrivando nella nostra area con pochi passaggi ed evitando i lanci lunghi tanto cari ai nostri difensori centrali. Credo che il Matera abbia ampi margini di miglioramento! Sarei curioso di vedere Cruciani più arretrato sulla mediana, nel suo naturale ruolo di regista (che non spetta certo a Marinucci Palermo o ai vari Ciano/Ruggiero) e Caputo (in condizione) sulla sinistra al posto di Foderaro per un classico 4-3-3. Attendendo il miglior Di Gennaro….P.s. La nostra bestia nera “Mattera” l’ha dominato in ogni fondamentale!!

  13. 8 anni  

    biancazzurro

    restiamo calmi e non critichiamo il campionato è lungo e ci sono tanti scontri diretti .Abbiamo perso una battaglia ma non la guerra. FORZA MATERA

  14. 8 anni  

    Luca

    Dai soliti commenti su questo blog, capisco perchè non ho più entusiasmo di mettere piede al XXI Settembre… fino alla settimana scorsa commenti da esaltati, ora tutti critici, ma soprattutto grandi intenditori del giuoco calcio! Ma fate il vostro lavoro,qualora ne abbiate uno!

  15. 8 anni  

    Collaboratore di giustizia

    Con questa squadra di pellegrini non andiamo da nessuna parte.Monopoli prima e poi ischia hanno chiaramente fatto capire che il Matera e’ tutt’altra che la squadra supersonica.MA SCIATAVVIN,siamo da centro classifica,e la seconda sconfitta verra’ con il Gladiator.
    PRONOSTICO trani.-Matera 1-1
    Pronostico MATERA – gladiator 0-2

    Da cacciare subito Di Gennaro,BIANCO che e’ un super cesso,e OLIVERA E’ DA PANCHINA!!!!!!

    • 8 anni  

      giuseppe

      ma che c….. dici ,ma ti rendi conto Collaboratore di giustizia, oliveira non si discute, non si puo’ parlare male di lui solo per una partita che abbiamo perso.
      bianco ha dimostrato sin da subito di essere un buon portiere gia’ contro il monopoli salvando la partita.
      non ti piace la divisa ?e poi dici di avere quattro posti liberi per trani,credo che hai un po’ di confusione nella testa, solo per una partita persa!
      anche l’ischia ha perso una partita ,e si e’ rialzato subito, come da grande squadra.
      cosi’ sara’ anche per il matera ,a partire da trani
      questa partita ci e’ servita di lezione a tutti giocatori e noi compresi.
      FORZA MATERA, ADESSO SPETTA ALLA SQUADRA DIMOSTRARE DI ESSERE GRANDE

  16. 8 anni  

    vecchia maniera

    PRESIDENTE CACCIA L’ALLENATORE FINCHE’ SI E’ IN TEMPO, MI SA’ TANTO CHE NON CAPISCE UN C….
    PALLA LUNGA PER UNO STATICO DI GENNARO (MI SA TANTO DI BLUFF), SENZA UNO SCHEMA DI GIOCO,UNDER CHE NON SI POSSONO GUARDARE,CARDORE SENZA P…., FODERARO NON RIESCE MAI A SUPERARE IL DIRETTO AVVERSARIO.L’ISCHIA CI HA DATO UNA LEZIONE DI CALCIO SOTTO TUTTI I PUNTI DI VISTA.CON QUESTI PRESUPPOSTI, NON SI VA DA NESSUNA PARTE.

  17. 8 anni  

    Mathar

    Non toccate Favarin per cortesia! Uno che ha vinto 3 campionati su 4 negli ultimi 4 anni solo voi potete contestarlo. E vincere al Nord è come vincere al Sud, il calcio è uguale dappertutto, capre!
    Detto questo, ancora non abbiamo trovato un assetto di gioco ottimale, sopratutto con le top squadre affrontate finora (Monopoli e Ischia). Io personalmente passerei ad una difesa a 3 (come ama giocare Favarin), spostare Mauro e Quaquarelli a centrocampo con Cruciani e Marinucci e 3 davanti (Oliveira Di Gennaro Caputo). Il campionato è lungo, NON ROMPETE LE PALLE ALLA SESTA GIORNATA E PENSATE A VENIRE A TRANI! IN MASSA!

    • 8 anni  

      vecchia maniera

      CARO MATHAR,IL TUO ALLENATORE HA VINTO CAMPIONATI DOVE DOVE SI GIOCA A TARALLUCCI E VINO,IN GIRONI DELLA SERIE D DEL NORD DOVE CI SONO 50 PERSONE ALLO STADIO E DOVE LA CATTIVERIA PER VINCERE UN CAMPIONATO NON SANNO DOVE STA’ DI CASA……..PRESIDENTE CACCIA L’ALLENATORE E PRENDI UNO CON GLI ATTRIBUTI CHE CONOSCE BENE QUESTA CATEGORIA E SOPRATUTTO QUESTO GIRONE……..VIA TUTTI GLI UNDER (NELL’ISCHIA NON RIUSCIVO A DECIFRARE CHI ERANO GLI UNDER E CHI I SENIOR)…A POCHE PAROLE BUON INTENDITORE

      • 8 anni  

        SupporterMT

        Ha ragione Mathar.. contestare alla sesta di campionato è senza senso!!! ORA PIU’ CHE MAI FORZA RAGAZZI!!

      • 8 anni  

        Mathar

        Ma finiscila, siete patetici! Favarin non ha vinto a Desenzano o Treviglio, ma in posti ben più prestigiosi dal punto di vista calcistico di Matera come Lucca e Venezia! E in questo girone, a parte noi, Monopoli e Taranto si gioca sempre davanti a 50 persone…

    • 8 anni  

      AK-47

      Praticamente quelli degli ultimi 2 anni eccetto i diffidati per l’infamata ai miglionichesi. Ti dovrebbe far riflettere sull’occasione che noi materani perdemmo due anni fa a causa della nostra scarsa organizzazione……….

  18. 8 anni  

    ciccio68

    l’Ischia oggi ha vinto e non ha rubato nulla, anzi, ha colpito pure due pali!!!…tutto sommato il Matera è una buona squadra e, salvo novità, faremo un buon campionato ma non illudiamoci perchè la serie D è tosta, ci vuole umiltà e devi avere carattere, tutte cose ke oggi nn ho visto!!…Va rivisto anke il modulo di gioco, bisogna giocare con la palla a terra e lottare su tutte le palle e, soprattutto correre…..vero numero 8??!!
    Rialziamoci subito e forza MATERA!!!!!

  19. 8 anni  

    picas

    Squadra molto lenta nella manovra, gioco improvvisato, lasciato troppo alla casualità o alla prodezza di qualche elemento di spicco. Portiere molto insicuro non all’altezza di dare anche un pò d’ordine alla difesa, che rischia molto. Non ci sono idee in campo, non si sa chi ha il compito di trascinare la squadra. Non abbiamo fatto un tiro nella porta avversaria. L’Ischia è un’ottima squadra, messa bene in campo da un allenatore molto competente e che trasmette grinta ai giocatori. Un consiglio al mister, non possono essere tutti titolari e tutte riserve, non giova alla metalità della squadra. Spero di sbagliarmi, perchè dispiacerebbe che l’entusiasmo creato attorno alla squadra rischia pian piano spegnersi. Peccato, perchè allo stadio arrivano dalla provincia materana e anche pugliese.

  20. 8 anni  

    Collaboratore di giustizia

    VIA BIANCO,e p’piacer…PRESIDENTE CAMBIA la divisa che mi sembra una squadra parrocchiale…O tutta bianca o tutta blu’….canciaiull chessa dvis

  21. 8 anni  

    WAR ZONE

    Lasciamo perdere i putenzisi..con 1 punto in classifica non penso ke la nostra gradinata offrirebbe uno spettacolo migliore!! Gli anni nel dilettantismo si fanno sentire e il movimento ultras a Matera non vive il suo miglior momento…
    P.s. 13000 presenze in 3 partite casalinghe, numeri da serie B…gli occasionali non mancano, sarebbe un vero peccato perderseli per strada con prestazioni poco convincenti!! Le prox partite casalinghe con Gladiator, Taranto, gli amici di Battipaglia, Pz, Bisceglie meriterebbero una platea simile!!!

  22. 8 anni  

    giuseppe

    Oggi sono rimasto deluso dall’atteggiamento della squadra,non ci si puo’ regalare il centrocampo a un squadra come l’ischia chiunque se ne accorto ,se ce qualcuno che non crede in questo progetto puo’ anche andar via ,ragazzi mister noi vogliamo vincere eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  23. 8 anni  

    FILIPPONE

    ………………………………………………………….

  24. 8 anni  

    Jon

    Abbiamo visto tutti che l’ischia ha leggittimato la vittoria, per vari motivi che elenco:
    Terzini inesistenti poco propositivi e quando lo hanno fatto hanno buttato palloni in curva o agli avversari
    voto 5 agli esterni
    Centrali di difesa con sufficienza piena anche se ciano alcune volte in affanno, perché preoccupato degli esterni ? Voto 6
    Mediani sempre un difficoltà con un cruciani li davanti a fare cosa non si sa doveva essere al posto suo oggi con Palermo che si è perso diverse volte, anche lui inguardabile rispetto alle altre prestazioni.
    Voto 5.5 per la volontà.
    Laterali offensivi poco incisivi in attacco e peggio in copertura.
    Voto 5
    Attacco troppo prevedibile, ingabbiato di Gennaro tutto facile per la difesa avversaria, ci voleva lì davanti un caputo, per non dare riferimenti.

    Voto 4,5 da non rivedere
    Mister ancora una volta sbaglia formazione e non trova gli uomini giusti più in forma come rodriquez, in panchina, Ceccarelli in tribuna, caputo in panchina cruciani fuori ruolo.
    Voto 5 di incoraggiamento
    Under se vogliamo vincere dobbiamo puntare su di loro ma con il materiale visto finora ?
    Pubblico e’ un lusso per questa categoria, peccato perché rivedere così tante persone sarà difficile si fa presto ad esaltarsi, e presto a deprimerai. Commovente
    Voto 7
    Presidente voto 8 per la grande passione e voglia di fare bene non hai eguali,non sempre si vince al primo anno.

  25. 8 anni  

    Zenigata

    Ora tutti a puntare il dito su Favarin, questo e quello. Ci sta una partita sbagliato, a Monopoli la squadra c’era in campo e abbiamo avuto di fronte un catenaccio asfissiante. Oggi è stata totalmente un’altra storia. L’unica cosa da fare è sfoltire un pò la squadra e cominciare ad avere un quadro più preciso di chi deve stare dentro e chi fuori.
    Lasciate lavorare l’allenatore, è giusto dare consigli ma da adolescenti pretenderne la testa già da ora. Columella non è stupido e saprà da solo quando cambiare e se cambiare.
    Ieri tutti campioni, oggi tutti scarsi… ma per favore.

    Andiamo dai nostri fratelli tranesi, sarà una domenica fantastica in una città fantastica! E non guardiamo alla classifica che non dice nulla…

    P.S. Parlate tutti di corazzata Ischia.. se il Matera fosse sceso in campo l’Ischia sarebbe stato confinato nella sua metà campo. Inconsistenti, come era il Monopoli. Non so dove vediate queste corazzate… a palla a terra oggi e con un altro approccio avremmo vinto 4-0. Solo su una cosa concordo, dalla prima giornata: il portiere non è all’altezza. Saluto.

  26. 8 anni  

    Lions

    Adesso mister Favarin già pensa ad andare a fare punti sul campo di Trani. Non ci ha però comunicato quanti punti vorrebbe fare? Uno oppure tre? Ma mi faccia il piacere…….( così come diceva il grande Totò ) !! Non era sempre mister Favarin che alla vigilia della partitissima con l’Ischia affermava di aver preparato a puntino la partita e che il Matera avrebbe giocato per vincere? Alla faccia dell’umilta’! Oggi, caro mister, se c’era un allenatore che aveva preparato la partita a puntino di certo non era lei ma mister Campilongo che ti ha fatto vedere come si gioca non a pallone (come ha giocato il Matera) ma a calcio ( come ha giocato l’Ischia). E poi perché questa smania di andare a prendersi i punti a Trani? Facevano, forse, schifo se prendevamo i punti oggi per poi recarci a Trani con uno spirito sicuramente diverso? Adesso mi raccomando a Trani non convocarlo neppure Ceccarelli e fai giocare nuovamente il bomber dalle polveri bagnate Di Gennaro!! Ah! quasi dimenticavo! Se riterrai opportuno far comperare altri calciatori al Presidente comprali tutti Valdostani! Loro si’ che si ambientano in fretta nei campi ” Svizzeri” della nostra amata Campania! Ciao e a presto! FORZA MATERA E FORZA PRESIDENTE. p.s. sono convinto che il nostro presidente martedì sarà un vulcano nello spogliatoio! Se lo farà avrà tutto il diritto di farlo al fine di spronare queste “signorine”. Vai Presidente fatti valere. Sei tutti noi!!

  27. 8 anni  

    paolo

    Bianco ha commesso due papere in due partite…….
    Il terzino e’ inguardabile…..
    Di Gennaro mi da tanto di bluff…( Ceccarelli dov’e’)
    Ma la cosa che mi preoccupa di piu’ e’ stata la mancata reazione al gol subito.
    Il mister, poi, ha regalato il centrocampo agli avversari.
    Comunque FORZA MT

  28. 8 anni  

    un materano

    tranquilli le cose si stimeranno a nessuno piace perdere così.

  29. 8 anni  

    Il corsaro nero

    Se oggi non c’è stata la rissa in tribuna è solo per miracolo. La squadra è moscia, Di Gennaro un palo nel deserto.. non cerca mai la profondità, fa solo sponde, cosa che può fare benissimo qualsiasi panzone di 2 metri senza prendere tutti quei soldi. I terzini non sanno crossare. E non si può lasciare un under come ultimo uomo a difesa della porta.

  30. 8 anni  

    sandro

    Fatto bene… materani ciucci e presuntuosi, andate, andate allo stadio. SOLO E SEMPRE FORZA JUVE

    • 8 anni  

      Mathar

      Tifate pure per chi vi insulta terroni, TIFOSI OCCASIONALI POVERI C…..

  31. 8 anni  

    Mr

    Scandaloso è vedere gli stessi tifosi litigare per colpa di gente che crede che la gradinata sia di proprietà ultras…scandaloso è vedere un ragazzo di 30 anni arrivare quasi a menare uno di 70…ma dove siamo arrivati…ragà il tifo ci deve essere però rispettiamoci tutti…in gradinata c’è chi va anche solo per vedersela tranquillamente la partita…chi se la sente canta…non immaginate nemmeno quanta gente si lamenta delle bandiere che non fanno vedè nulla…però un pò de pazienza e tutti felici se guarda il matera!!

  32. 8 anni  

    antonio d.

    E’ PIETOSO LEGGERE SIMILI COMMENTI! Domenica scorsa il Matera era diventato il Real Madrid e ora è diventata una squadra pietosa! Vergognatevi! Non erano giocatori da champions league dopo il francavilla e non sono dei brocchi oggi dopo l’ischia. E’ una squadra che deve crescere, soprattutto sul piano del gioco, perchè quando non ci pensa il singolo a risolverti la partita vai in difficoltà (vedi oggi)! Ciò nonostante, questa è una delle migliori squadre, almeno sulla carta, di tutta la serie D e una sconfitta non cancella di certo tutto ciò che di buono si era fatto fin’ora! Forse si esce un pò ridimensionati, e non è detto che sia una cosa negativa, ma il campionato NON si è di certo deciso oggi quindi sosteniamo questa squadra e basta con le solite chiacchiere disfattiste. Forza Matera!

  33. 8 anni  

    tifoso

    qualcuno può dirmi cosa è successo in gradinata ad un certo punto? una rissa, o cosa? c’è anche una foto in gallery che però non si capisce bene

  34. 8 anni  

    KRONOS

    Come si fa a tenere Ceccarelli in tribuna e Caputo in panchina, giocatori che con il loro movimento avrebbero potuto fare la differenzxa. Mai mi permetterei di fare l’allenatore, ma il modulo presentato contro una squadra come L’ischia merita giudizio. Cruciani fuori ruolo tanto da mettere in ombra persino Marinucci, sacrificato da solo a centrocampo dove l’Ischia ha fatto quello che ha voluto. A mio modesto parere contro l’Ischia andava praticato un roccioso 4-3 -1-2 con Cruciani e Marinucci dietro Oliveira Ceccarelli e Caputo.

  35. 8 anni  

    nunzio

    Chissà perchè ma NON CORREVANO!!!! Erano spompati!!!! La “rosa” è ampia la lotta è dura!! Pur di conquistarsi il posto da titolare: non è che in settimana hanno avuto ritmi e carichi di lavoro molto alti???? Una verifica sulla preparazione atletica non guasterebbe… Fatemi sapere come la pensate.

  36. 8 anni  

    Lions

    Di Gennaro non si può guardare! Prendete ad esempio il n.11 Dell’ Ischia quel Masini che pur essendo un attaccante esterno sta giocando centrale per via delle assenze di Galizia e Perna ed è stato una vera spina nel fianco. Altro che Di Gennaro. Presidente con l’ingaggiò che percepisce Di Gennaro potresti pagare una punta di razza che ha fame di gol! A questo aggiungerei anche l’anonimo Ricciardo. Ma chi li ha consigliati questi calciatori? Mandali via perché questi due messi insieme totalizzeranno neppure 6-7 gol in tutto il campionato. È non possiamo mica sperare che segnino sempre i centrocampisti? FORZA MATERA E FORZA PRESIDENTE.

  37. 8 anni  

    ANGIE61

    ISCHIA SUPERIORE, AL MATERA MANCANO ALMENO UN LATERALE BASSO CHE SAPPIA CROSSARE ED UN UOMO SULLA DX CHE SALTI L’AVVERSARIO E CREI SUPERIORITA’ NUMERICA, DI GENNARO NON POSSIAMO ASPETTARLO PER MEZZO CAMPIONATO, CRUCIANI VA SCHIERATO DIETRO ALMENO CON I TEAM + TITOLATI, SFOLTIRE I RANGHI E PRENDERE UN PAIO DI GIOCATORI TIPO CUNZI O MASINI DELL’ISCHIA. BENE LA TIFOSERIA FINO AL GOL DELL’ ISCHIA POI NON HO CAPITO PERCHE’ HANNO INVEITO CONTRO L’ISOLA DI ISCHIA ABBIAMO DATO L’IMPRESSIONE DI ESSERE DEI ROSICONI. SUGLI SPALTI DOBBIAMO ESSERE SEMPRE SUPERIORI COME RECITAVA LO STRISCIONE NAN V’ PNZEM PREPT, DEL RESTO L’ISCHIA HA MERITATO LA VITTORIA, NOI ATTUALMENTE SIAMO SICURAMENTE UN TEAM DA PLAY OFF. UN GRAZIE AL PRESIDENTE CHE CI HA MESSO E CI METTE L’ANIMA, SIN DA QUANDO HA RILEVATO L’IRSINESE , PER RIPORTARE MATERA NEL CALCIO CHE CONTA.

  38. 8 anni  

    MATAR

    un invito al mister, alla luce di quanto visto in campo – credo che occorra rinforzare il centrocampo stiamo giocando con pochi centrocampisti non si può caricare tutto su Cruciani perchè poi scoppia non puoi giocare con il 4-3-3- in attacco inoltre, c’e molta confusione nei movimenti – forse sarebbe opportuno provare lo scema del 4-4-2- giocando con due centrocampisti esterni di fascia e con ceccarelli e di gennaro avanti – . Perchè quando ci attaccano il centrocampo a tre non riesce bene a filtrare la difesa anche perchè giochiamo molto distanti . Il portiere al momento del goal era fuori dai pali – allora o esci in tempo oppure rimani tra i pali –

  39. 8 anni  

    kapo 76

    se le partite che ha fatto DI GENNARO le avesse fatte Diego ALBANO,l’avrebbe contestato TUTTO LO STADIO…

  40. 8 anni  

    amatore

    non vedevo una squadra giocare così male da anni, la cosa che mi rammarica e sentire dla mister e dal presidente che la partita è stat decisa dagli episodi. A parte il gol non gol a ns favore su palla da fermo, vedere quell’ostinazione della palla lunga verso il centravanti che si può chiamare anche Ibrahinovic, ma se sei isolato non concludi niente. Mai una triangolazione due passaggi fatti con forza e misura giusta, sembrava quasi irreale. Il centrocampo regalato agli avversari, i terzini paurosi all’inverosimile. Certo parlare dal di fuori è sempre facile, ma da spettatore quella di ieri è stata una partita da rimborso biglietto. Una cortesia agli ultrà sarebbe più coreografico la sciarpata generale allo sventolio di bandieroni che riducono la visuale della partita.
    Io vado allo stadio per guardare la partita(pago anche il biglietto), se avessi voluto cantare andavo a Xfactor…

    • 8 anni  

      tifoso

      tu sei il classico tifoso da poltrona e televisione… e pure a casa, ti darebbe fastidio alzarti e prendere il telecomando.. senti a me, la prossima volta non venire allo stadio.. resta a casa che è meglio!

      • 8 anni  

        amatore

        tu invece sei il classico pseudo tifoso che va allo stadio per non guardare la partita ma mandare a quel paese gli avversari (soprattutto i tifosi) magari far vedere di essere un duro, alla sera andare anche a cena con i giocatori, insomma uno pieno di problemi che trova lo stadio luogo di sfogo e vendetta. Scommetto che a te fa più piacere se perde il potenza e non se vince il matera. Aggredire un uomo di settanta anni che ti ha chiesto gentilmente di abbassre la bandiera e da macho, se poi tutti i tuoi amici ti aiutano ancora meglio… ti piace vincere facile? bonzi bonzi bonzi bo

        • 8 anni  

          tifoso

          “amatore” hai totalmente sbagliato la tipologia di sostenitore che credi che io sia…vedi di calmarti e tieni a bada la tue frustrazioni.. se a te danno fastidio le bandiere alzate o la gente che canta.. ti invito a seguire i tornei di biliardo.. dove tutti stanno zitti e non ci sono bandiere… oppure ti invito a seguire la serie A da casa..visto che lo stadio non è per te… sicuramente non ho aggredito io l anziano che dici tu.. quindi mi dissocio..

  41. 8 anni  

    medesimo75

    siete allucinanti.fino a ieri alle 15 tutti entusiasti di questa squadra,oggi dopo una sconfitta con una squadra forte tutti a commentare negativamente,addirittura discutere giocatori come oliveira.ok,abbiamo perso ci sono stati errori grossolani,specialmente a centrocampo dove secondo il mio modesto parere doveva essere spostato cruciani. il campionato è ancora lungo ci sarà tempo per recuperare,la squadra è forte e anche il mister non si chiama Foglia Manzillo…..perciò un pò più ottimisti,c….!!!!

  42. 8 anni  

    Lions

    Quando una squadra come la nostra, accreditata per la vittoria finale, fallisce negli scontri diretti ( vedi Monopoli e Ischia) e per giunta in casa, vuol dire che proprio non ci siamo. Non basta andare a fare risultato nei campetti di squadre che non hanno da chiedere nulla a questo campionato. Se una squadra ha i cosiddetti attributi deve dimostrarlo con le squadre che contano sennò vale lo slogan: “Ti piace vincere facile”? Presidente lascia perdere le chiacchiere (tanto quelle se le porta via il vento) comincia a sfoltire i cosiddetti “rami secchi” ( mi riferisco a qualche calciatore sopravvalutato con molta fretta e che oggi non sta dimostrando di valere un bel niente) e lancia l’ultima rum a questo allenatore che di questo girone non ha capito un bel niente!! FORZA MATERA E FORZA PRESIDENTE.

  43. 8 anni  

    UNO DEI MATERANI

    E’ difficile commentare la gara di ieri in maniera obiettiva, contro una squadra che ha legittimamente meritato la vittoria. MA NON DIMENTICHIAMOLO: IERI L’ISCHIA HA VINTO CONTRO UNA SQUADRA CHE NON E’ ASSOLUTAMENTE SCESA IN CAMPO, MA E’ RIMASTA NEGLI SPOGLIATOI.
    Voglio cercare di farlo analizzando alcuni punti cardine:
    1 – PREPARAZIONE ATLETICA. Inizio da qui perché questa mi è sembrata il maggior lato dolente della squadra. Come mai al 95’ quelli dell’Ischia correvano ancora come i matti ed i nostri avevano le mani ai fianchi? Uno spettatore che era vicino a me, alla fine del primo tempo diceva: quelli dell’Ischia non possono reggere a questi livelli anche il secondo tempo, crolleranno. Invece è accaduto esattamente il contrario.
    2 – ATTACCANTI: Forse uno dei problemi più grossi di questa squadra è il centravanti. Infatti se avete buona memoria, avrete notato che rispetto alla gara col Grottaglie, quando non c’era Di Gennaro ma Ceccarelli e abbiamo giocato più con la palla a terra, il gioco è diventato più prevedibile e con un unico schema. Palla lunga dalla difesa a scavalcare il centrocampo per Di Gennaro a fare da sponda per nessuno. Ora se pensiamo che Di Gennaro debba ripetere le stagioni di Gallipoli, dobbiamo prima aspettare che riprenda la condizione e poi mettergli affianco due calciatori come quelli che aveva a Gallipoli, cioè Mounard e Ginestra, non certo Foderaro. Io avrei optato per uno di categoria tipo Perna, che si è recentemente accasato all’Ischia. E poi perché Ceccarelli va in tribuna e Caputo in panchina?
    3 UNDER E PORTIERE: Sappiamo benissimo ormai da anni che questi campionati si vincono soprattutto indovinando gli under giusti. Ieri non sapevo distinguere nell’Ischia gli under e i senior.
    Purtroppo anche quest’anno non mi sembrano alla’altezza. Anche la scelta del portiere under la vedo molto a rischio e in questo Bianco non mi rassicura assolutamente. L’Ischia invece ha scelto un portiere di 37 anni……………..
    4 – GIOCO E FAVARIN: Mi permetto di farlo perché finora ho visto 6 partite su 6 e, anche se so che con questa affermazione mi farò tanti nemici, il gioco finora non mi ha mai entusiasmato. Ho visto poco gioco palla terra (come ha fatto per 95’ l’Ischia). Non mi sono entusiasmato più di tanto dalle goleade di Pomigliano e Francavilla, così come non mi abbatto per i passi falsi col Monopoli e Ischia. Siamo solo alla 6° giornata e il tempo è dalla nostra parte.
    5–TANTI GIOCATORI: Forse come ha detto qualcuno, sarebbe meglio puntare su 20 giocatori forti e di categoria, piuttosto che su 36 alcuni dei quali non certamente all’altezza. Non voglio adesso entrare nei dettagli.
    6 – TIFOSI ISCHIA: Basta dire soltanto quello che hanno combinato nell’Autogrill a Potenza, che li ha costretti a “trattenersi” al XXI Settembre fino alle 20,00 circa. Lo sapevate?
    7 – TIFOSI MATERA: Mi raccomando. Facciamo finta che abbiamo vinto e andiamo numerosissimi dai Fratelli Tranesi. Per rialzarsi la squadra ha bisogno di noi.
    8 – PRESIDENTE: Solo grazie per quello che stai facendo e che continuerai a fare. Queste “critiche” ritienile costruttive perché anche noi abbiamo nel cuore questa squadra. Sono convinto che poiché stai soffrendo più di noi, sarai in grado di apportare i giusti rimedi.
    TUTTI A TRANI.

    • 8 anni  

      LA CONDIZIONE ATLETICA è DOVUTA ANCHE AL MODULO… 4-2-3-1…. QUELLI IN ATTACCO AVEVANO TRE MISSILI BASTA LANCIARE LA PALLA A LORO E VIA IL MATERA IN ATTACCO AVEVA UNA PUNTA STATICA A FAR SPONDE MA NESSUNO SI PROPONEVA ALLE SUE SPALLE A RACCOGLIERE LE SPONDE… OPPURE NON C’ERA NESSUNO A PRENDERE LE PALLE A CENTRO CAMPO OLIVEIRA “INVENTA” CALCIO DALLA 3/4 IN SU QUINDI DEVI COPRIRE IL TERZINO SINISTRO CON ALTRI GIOCATORI… CRUCIANI O DEVE IMPOSTARE IL GIOCO O DEVE RINCORRERE GLI AVVERSARI FINO IN DIFESA ENTRAMBE LE COSE LE FA 2 VOLTE POI NON è PIU LUCIDO…

      SE IL MATERA AVESSE SEGNATO L’1 A 0, CON IL MODULO PARECCHIO OFFENSIVO CHE ADOTTA FAVARIN, AVREMMO ASSISTITO AD UN ALTRA PARTITA O LORO SI SBILANCIAVANO X CERCARE IL PAREGGIO E NOI AVREMMO GIOCATO DI RIMESSA E LI IL MATERA è DEVASTANTE OPPURE AVREBBERO ACCETTATO IL RISULTATO E SPERARE IN UN NOSTRO ERRORE PER PAREGGIARE…

  44. 8 anni  

    manuè

    Se il Matera avesse pareggiato 1 a 1.. non avrebbe rubato niente, anzi… è mancato solo il gol contro una squadra forte e rodata come l ischia… smettetela di fare gli allenatori da bar.. che fino a 24 ore fa stavate a esaltare tutto e tutti.. le sconfitte come queste sono importanti per mantenere i piedi per terra.. e capire che per vincere qualsiasi partita è necessaria la testa e il cuore! sono sicuro che dalla prossima partita ci rialzeremo.. e “torneremo” di nuovo qui a parlare di squadra ammazza campionato.

  45. 8 anni  

    spillo

    Abbiamo sbagliato tutto ..formazione e approccio alla partita. Loro erano ben organizzati con difesa alta e pressing asfissiante nella nostra 3/4 con ripartenze veloci quando recuperavano il pallone . Noi abbiamo solo guardato sembrava che in campo giocavano solo loro…..noi abbiamo fatto davvero poco . DI GENNARO …VADA A GIOCARE ALTROVE e lento nei movimenti ; Caputo e Ceccarelli e Rodriguez dovevano giocare dall’inizio .

  46. 8 anni  

    io

    qualcuno fa ancora il GALLETTO DIETRO LA TASTIERA ……….FILOSOFO IDIOTA .BUON INTENDITORI POCHE PAROLE SI NU FAF A MOOC

  47. 8 anni  

    Il corsaro nero

    Dato che molti si lamentano delle bandiere che ostacolano la vista, perchè gli ultras nn si spostano nello spezzone piccolo della gradinata? Tanto loro la partita non la seguono e lasciarebbero libero lo spazio centrale + idoneo a chi vuole seguire la partita.

    • 8 anni  

      IN TRIBUNA SI VEDE DI LUSSO LA PARTITA…
      NON TI DICO PER CRITICARE MA INNANZITUTTO STAI PIU VICINO AL CAMPO E SI VEDE MEGLIO E POI NON STANNO BANDIERE E PUOI PORTARE PURE QUALCHE BAMBINO COSI NON SENTE TROPPE PAROLACCE

  48. 8 anni  

    materano

    io l ho sempre detto che prendere giocatori forti puo non bastare a vincere un campionato se questi non sono abbinati agli altri con un senso.quest anno la smania di avere una rosa folta ha anteposto la quantità alla qualità.bianco è un buon portiere ma ha dimostrato palesemente di non essere il num 1 di una squadra da vertice (se doudou e sciannimanico non hanno convinto pagando subito è giusto che anche bianco paghi ) ,i terzinbi sono da eccellenza (ferrenti spero lo vendano al grottole e mauro inizi a lavorare a datacontact) .Cardore irritante ,classico giocatore da francavilla sul sinni,su 5 partite 1 ne fa buona e 4 irritanti.quaquarelli è acerbo,sembra il giovane dalle belle speranze mai dimostrate. ciano ruggero palermo e cruciani sono le attuali certezze del gruppo.foderaro non sa crossare quindi o gioca piu centrale o se ne va in tribuna.in attacco poi c è l imbarazzo della scelta e con giocatori alla caputo e ceccarelli giustamente favarin mette in campo ricciardo che potrebbe fare 10 gol in promozione.di gennaro è un capitolo a parte,fa reparto ma è lento e spezza le azioni.ioeri a un certo punto sembrava un 40enne.l ischia è palesemente piu forte di noi e cio che fa rabbia è la costruzione di una squadra come sempre,da parte di un ds mediocre

  49. 8 anni  

    Bob

    Non è successo niente il campionato e’ lungo forza Matera!!!!!!!

  50. 8 anni  

    RAGAZZI STATV CALM CHE STIAMO SOLO ALLA 6^ GIORNATA….
    il campionato è lungo e magari inseguire può essere meglio a livello nervoso di scappare…
    ieri avevo detto che albano ci doveva fare il regalo..(lo ha fatto) xò noi non abbiamo colto la palla al balzo
    la partita di ieri va rigiocata con un altro modulo 4-3-1-2
    portiere bianco(storia degli under)
    difesa mauro quequarelli ciano ruggiero
    centrocampo marinucci cruciani UNDER( BASTA uno che deve solo correre a rompere le palle stile capolei scarpato)
    TREQUARTISTA caputo/oliveira(chi sta meglio dei due o chi è piu adatto)
    attacco di gennaro e ceccarelli…

    sento gente criticare a di gennaro ma quando gli sparavano la palla in testa quello ke doveva fare??? dove doveva fare la sponda a centrocampo??? gente meditate e vedete la partita non vedete oliveira che fascj du ballet col pallon cur è fort chi è forte nel matera sono CIANO RUGGIERO MARINUCCI E CRUCIANI

  51. 8 anni  

    bluebeat

    Ragazzi,vi prego di non distruggere tutto il buono che c’è in questa squadra,al primo grande ostacolo.Non esageriamo con critiche,seppur giustificate,ma che valgono per una gara storta e non per il giudizio complessivo.Vi ricordo la sconfitta pessima dell’Ischia a Battipaglia.Di momenti difficili ce ne saranno anche altri,ma questo vale per tutte le squadre.Non perdiamo la fiducia,la squadra è forte,state sereni,anke se ieri abbiamo sbagliato tutto.Può essere anke una sconfitta salutare,per correggere difetti che con le vittorie restano nascoste,vedi i limiti di un modulo con soli 2 mediani,di cui 1 under.Un modulo cosi,puoi permettertelo con squadre di livello basso o come ultima spiaggia per recuperare un risultato compromesso a partita in corso.Cruciani fa la differenza nel cuore del gioco,non a ridosso delle punte.Eppure era evidente la supremazia a centrocampo dell’Ischia sin dai primi giri di lancette,bastava anche soltanto abbassare Cruciani ed avremmo spostato il baricentro dell’Ischia quindici metri più dietro,acquisendo il predominio a centrocampo.Detto ciò non possiamo commettere l’errore di far diventare un gruppo di brocchi guidati da un incompetente,una grande squadra allenata da un signor tecnico per la categoria in cui ci troviamo.Siamo forti,statene pur certi e non pensate che l’Ischia sia di un altro pianeta rispetto a noi perchè non è cosi!Ieri hanno meritato assolutamente,ma noi con la nostra giornata storta,abbiamo messo loro nella condizione migliore per esaltarsi negli spazi delle ripartenze,offerti da una squadra spezzata tra difesa e attacco.Abbiamo le potenzialità per vincere questo campionato,ma dobbiamo crederci anche nei momenti peggiori,come quello vissuto ieri pomeriggio.Allontaniamo sterili e inopportune polemiche dettate dalla rabbia e riprendiamo la marcia più compatti di prima,proprio come ha fatto l’Ischia dopo la disfatta di Battipaglia (3-1) alla seconda giornata.Forza Matera!

    • 8 anni  

      Mathar

      Analisi perfetta.
      Le partite e i campionati si vincono a centrocampo, e Cruciani di li non deve più spostarsi in certe partite. Abbiamo il più forte mediano del campionato, guai a muoverlo di li!
      AVANTI MATERA, IN MASSA A TRANI PER RIPRENDERE LA MARCIA…

  52. 8 anni  

    UNO DEI TIFOSI

    Secondo me la sconfitta non è per colpa del mister, ieri loro dal primo minuto sono stati più veloci di noi, arrivavano prima su tutte le palle basse o alte, raddoppiavano e correvano il doppio. Probabilmente paghiamo una errata preparazione ma forse inizia ad esserci qualche problema nello spogliatoio da parte di qualcuno, forse la panchina lunga non paga.

  53. 8 anni  

    Lions

    Tutti a dire che il campionato e’ lungo. Si questo e’ vero però come è lungo per l’Ischia e’ lungo anche per noi! E se non si danno una mossa per noi non è lunga ma è notte!!

  54. 8 anni  

    bluebeat

    Pagellone: Bianco 5 Continua a risultare poco sicuro su ogni pallone che vaga dalle sue parti,anche se a differenza della gara con il Monopoli,dove era sua l’intera responsabilità del gol subito,questa volta è un concorso di colpe con altri 2 compagni. Mauro 5 Assolutamente in difficoltà,nella giornata storta di tutta la squadra.Nella sua zona si aggirano brutti clienti e li soffre sistematicamente. Quacquarelli 5 Stesso discorso riservato per Mauro, con l’aggravante che Conci non è Masini e che in occasione del gol subito non stringe la diagonale Ruggiero 6 Prova gagliarda contro un attacco dall’elevato spessore e senza un centrocampo in grado di fare alcun filtro. Ciano 6 Solita prova generosa, ma oggi non basta. Cardore 4,5 Il ragazzo ha ottime qualità, ma non può reggere in una zona cosi delicata del campo, con un modulo cosi spinto ed avversari di questo livello Marinucci Palermo 6 Si batte su tutti i palloni con la sua consueta foga, ma Favarin gli riserva un under al suo fianco nella peggior gara possibile. Da solo a fare intero reparto, non può che naufragare con il resto dei compagni. Foderaro 4,5 Favarin azzarda una formazione suicida proprio per dargli spazio e offrire peso in attacco, lui non ne azzecca mezza. Nel suo ruolo deve giocare un under, si dia fiducia a Streccioni o Muro, ma mai più l’under a centrocampo in un 4-2-3-1. Cruciani 6 E’ vittima di una posizione non sua e di conseguenza non incide, seppur si batta da vero gladiatore. Oliveira 5 A qualche ottimo spunto che lancia i pochi allarmi alla difesa isolana,contrappone il grave errore sul gol. Non può lasciar partire cosi indisturbato Nigro,senza accennare minima opposizione.Resta assolutamente a guardare. Di Gennaro 6 Sarò in controtendenza con il resto dei naviganti,ma prende calci e botte per 60 minuti,solo contro 2 o 3 difensori, sistematicamente di spalle alla porta,spizzica,sgomita e non gli viene servita mezza palla giocabile per fare male.Forse sono i compagni di reparto a non girargli bene attorno.

    • 8 anni  

      bluebeat

      Rodriguez 6 Staffetta con la controfigura di Foderaro e fa sicuramente meglio del compagno. Pur senza pungere in modo spiccato,mette vivacità e qualche taglio interessante. Caputo 6 Sicuramente entra con la voglia di mettere la sua firma e ci prova ripetutamente non appena vede la porta. E’un’arma importante, purchè in condizione, perchè mette imprevedibilità, cambi di direzione, tiri dalla distanza, cross e cambi di campo letali quando puoi permetterti gente come Di Gennaro e Oliveira. Ricciardo 5,5 Prova a rendersi pericoloso, ma come per Di Gennaro, palle giocabili per la boa davanti, nessuna, solo tanto lavoro sporco ed assistenza zero. Favarin 4 Sottolineo che il giudizio è per la gara di ieri, il mister è straordinario e guai a metterlo in discussione!Nessuno si permetta di ventilare un cambio di panchina,sareste dei folli!Tornando alla gara di ieri,ripropone l’undici di Francavilla,trascurando la differenza di valori degli avversari a centrocampo.Fin qui poco male.Il peggio è che già dopo dieci minuti di gara in evidente affanno di manovra,si poteva abbassare Cruciani a creare densità in nostro favore con più possesso e più filtro sulle rapide ripartenze a due tocchi degli isolani. Invece a loro è bastato un pressing alto sul portatore per indurci all’inutile ed antiestetico monologo della “palla lunga” , puntuale preda della coppia Rainone-Mattera calamitati sul povero Di Gennaro ed un centrocampo più folto sui rimbalzi per addormentare la gara o se possibile ripartire innescando la velocità di Cunzi contro la nostra difesa presa sempre a palla scoperta. Bisognava leggere subito la gara ed invece è scivolata in modo piatto senza un cambio atto ad arginare lo strapotere dell’Ischia a centrocampo. Ieri la sconfitta non è stata frutto della diversa qualità delle squadre in campo, come qualcuno già ha erroneamente insinuato, ma da come è stato letta, interpretata e non corretta la gara da parte nostra. L’Ischia non è una squadra di marziani come la state facendo passare, ne tantomeno il Matera una squadra di poca qualità. Anzi. Resto del parere che il Matera possegga una rosa di grandissimi calciatori agli ordini di un super condottiero come Favarin. Non bisogna cambiare proprio nulla. Ogni gara ha una sua storia, qualcuna cattiva, ma questo vale per ogni squadra. Le grandi squadre non sono quelle che non perdono mai, ma quelle capaci di grandi reazioni per rialzarsi prontamente. Al bando le polemiche quindi, forza ragazzi, forza mister e forza Presidente! Siamo forti, riprendiamo il cammino e cancelliamo questo primo brutto capitolo della ns storia in questo campionato.

  55. 8 anni  

    Collaboratore di giustizia

    Qualcuno mi sa’ dire che ci faceva allo stadio stamattina il signor 15 palle detto VICENTIN?
    Che non sia la sua ultima partita a trani domenica e da lunedi’ sara’ il nostro bomber???
    Kissa’,kissa’….
    io non vedo non sento e non parlo,sono un semplice PENTITO collaboratore di giustizia.
    VOGLIAMO VICENTIIIIIIIIN

    • 8 anni  

      bluebeat

      Abbiamo di gennaro e ceccarelli…teniamoci stretti loro due…rispetto x vicentin, ma di gennaro se messo in condizione vale 3 vicentin

  56. 8 anni  

    nunzio

    Un arbitraggio scandaloso che non vede da 15 m un gol certo!!! Meglio il guardialine posizionato sotto la tribuna che da 70 m ha visto il fallo di mani di Cunzi facendo ribaltare la punizione a ns favore che l’arbitro aveva già assegnato all’Ischia da bordo area. Pazzesco dalla Tribuna si è visto benissimo e sono stato preso per visionario!!!!

  57. 8 anni  

    MATERAFINOALLAMORTE

    soltanto un intervento breve: allora si è perso e la sconfitta fa male, molto male specie x chi come me segue da tanto e ne ha viste di tutte i colori e ha subito tante delusioni…prima di scrivere ho aspettato xkè ero trpp annebbiato dalla delusione ma ora dico che magari siamo stati in effetti un pò penalizzati (vedi gol fantasma e presunto rigore nn dato) fermo restando qlk errore tattico da parte del mister e una rabbia necessaria non sufficiente x vincere una partita importante..insomma x dirla in breve magari se avessimo segnato l’1-0 magari la partita si metteva diversamente!! ora dico andiamo avanti con fiducia poi ognuno farà le sue valutazioni..diamo un altro pò di tempo alla squadra e al mister x trovare la giusta quadratura..p.s. da segnalare l’atteggiamento dei giocatori ischitani, come al solito gli avversari vengono al XXI settembre e vedendo tanti spettatori si esaltano e fanno gli stupidi (vedere foto di nigro autore del gol che fa iil gestaccio, vedere cunzi che ha colpito bianco in uscita, vedere il fallo di mano x scavalcare bianco nel primo tempo e vedere le innumerevoli volte in cui si sono buttati a terra x perdere tempo compreso il loro portiere) + i tifosi dell’ischia che stupidamente hanno provocato senza mentalità…poi vabè noi abbiamo risposto e ce la potevamo anche risparmiare qualcosa visto che stavamo perdendo e dovevamo almeno pareggiare…..

  58. 8 anni  

    BIANCOBLU

    Il presidente Columella è da aprrezzare tanto per la sua passione e i suoi sforzi economici! Personalmente non condivido la tattica casalinga di Mister Favarin, se avessimo sfruttato il fattore campo adesso saremmo già soli e staccati in classifica da altre squadre, i due terzini non sono da Matera è giusto intervenire subito prima che il pubblico risparisca! Tutti a Trani ! OVUNQUE E SEMPRE BIANCOBLU

  59. 8 anni  

    bellod

    Vabbe! Possiamo criticare la squadra,l’allenatore ma con questi arbitri purtroppo dobbiamo convivere,e chi lo puo’ dire cosa sarebbe successo se fosse stato dato quel gol fantasma?lo sappiamo bene quanto si esalta la nostra squadra al primo goal!
    Comunque e’ una statistica consolidata,quando abbiamo arbitri baresi ci vanno tutti contro,spero solo che la dirigenza mostri alla lega questo episodio scandaloso!

  60. 8 anni  

    Zenigata

    Nel video della sintesi si vede un Columella un pò stizzito con Favarin. Si saranno mandati a quel paese? Manteniamo la calma… è solo l’inizio…

  61. 8 anni  

    bellod

    Ed aggiungo pure che c’e’ anche malafede perche’ l’arbitro era perfettamente in linea con la palla e l’ha uvistavesattamente dentro di almeno mezzo metro,VERGOGNA!

  62. 8 anni  

    ciccio68

    ma dico io, ma è mai possibile ke in queste critiche giuste o sbagliate ke siano si facciano pure distinzioni tra gradinata e tribuna???….per quello ke mi riguarda, ieri dopo anni di gradinata per poki euro in più sono stato in santa pace in tribuna laterale e sono stato da re. Quindi, ringraziamo il Presidente per quello ke fa x noi e se le bandiere pure amate ostacolano la visuale allora venite pure voi in tribuna!!!!

  63. 8 anni  

    THE WALL 74

    Il campionato è ancora molto lungo, non ci disperiamo, ieri è stata una forte delusione perdere in casa, a mio paree meritatamente, contro una squadra candidata a vincere il campionato come noi, ma bisogna risollevarsi ed andare avanti !!! …..La nostra città non merita questa categoria….ieri 5000 presenze allo stadio che potrebbero diventare 7 – 8 mila…..Columella per favore portaci via….FORZA MATERA !!!!

  64. 8 anni  

    scuola allenatori Coverciano-Matera :D

    ehi, quanti Adriani Bacconi che stanno qua ahahahahahaahahahahahahaha; ci vediamo almeno alla 15esima giornata per trarre un bilancio!!!!! voi credevate che dovevamo stravincere il campionato il 1° anno???? ahahaahahahahaha siamo un cantiere aperto, un grande cantiere che columella sino a quando non se ne va (non si sa quando ma bisogna aspettarselo) tenterà di costruire in maniera definitiva, mettendo su un gruppo collaudato. l’ischia è il secondo anno che ci prova e noi non siamo più forti dell’ischia, mai ho pensato questo, anzi il monopoli potrebbe pure arrivare più avanti di noi benchè la squadra gioca di rimessa e di teatrini per far perdere tempo quando è in vantaggio (anche l’ischia furbamente ha fatto questo ieri) ed è una squadra che “pensa” a fare 45 punti per la salvezza. ; quanto a cattiveria calcistica del girone h, io lo definirei più che altro il girone degli attori falliti, abili maestri della perdita di tempo, di fallosi e di arbitri protagonisti, non lo vedo tecnicamente superiore ai gironi del nord, in quanto ad agonismo fame di vincere a tutti i costi e cattiveria pura il girone h è superiore a tutte le categorie calcistiche italiane professionistiche e non; cmq ieri oltre a questo, il problema principale è stato vedere che la squadra non c’era proprio, specie il gioco sulle fascie, inesistente; Rodriguez spero che diventerà simpatico agli occhi di favarin perchè lo vedo più forte di caputo che ormai pensa di giocare in cielo su un tappeto di fragole, di gennaro mi sembra la brutta copia del gilardino dei tempi bui venuto qui a fregarsi il suo “stipendiuccio” da giocatore finito. MA E’ TROPPO PRESTO, TROPPO PRESTO DAVVERO mi posso sbagliare per ciò che penso PERCHE’ E’ TUTTO TROPPO PRESTO. per favore calma, non è la squadra di tosto questa, arriveremo più avanti di quella squadra sicuramente, non so di quanto ma faremo meglio (la coppa italia non vale piu’, quella famosa ancora di salvezza che ha fatto entrare tosto nei vostri cuori E’ MORTA DEFUNTA, gli aiuti da casa sono finiti cari miei, scorciatoie non esistono quest’anno). se vi sentite dei grandi allenatori ed avete la stoffa, fate prima la scuola di allenatori a Coverciano e poi mettetevi in contatto con Columella (se ancora ci sarà, eh, non metto la mano sul fuoco) e potrete sfoggiare i vostri moduli e tattiche preferiti se lui vi giudicherà favorevolmente ; se le vostre tattiche e conoscenze calcistiche si basano su fifa 13 e football manager 2025, vi consiglio di lasciare stare, la vita reale è un’altra cosa. pochi hanno scritto cose sensate sulla parte tecnico-tattica sulla partita di voi, per cui SIATE UMILI come lo sono anch’io e pensate a sostenere la squadra, sempre se vi azzecca 😉 qui nessuno è obbligato a fare nulla

  65. 8 anni  

    Collaboratore di giustizia

    L’ischia deve andare a Bisceglie Monopoli e Braindisi…li non vincera’ sicuro.
    Ma p’piacer,canciat kir divis.
    Vogliamo la classica maglia a striscie biancoceleste ma le striscie piu’ grosse,anni 90.

  66. 8 anni  

    BIANCOBLU

    Il Presidente Columella è da apprezzare tanto sia per la sua passione sia per i suoi sforzi economici, personalmente non mi è piaciuta la tattica casalinga di mister Favarin, se avessimo sfruttato bene il fattore campo ora saremmo in vetta da soli e distaccato le altre oltre a questo i due terzini non sono da Matera perciò facciamo subito i giusti correttivi altrimenti il pubblico tornerà a disertare presto lo stadio. L’ arbitro? è da radiazione perchè era vicino e il gol lo ha visto benissimo! in massa a Trani OVUNQUE E SEMPRE BIANCOBLU

  67. 8 anni  

    Mathar

    Comunque il pubblico materano tanto bistrattato finora è stato il miglior pubblico di tutte le serie tra Puglia e Basilicata. Almeno in casa, abbiamo numeri migliori del Bari in B, del Lecce in C, di Barletta e Andria in C e di tutte le altre pugliesi della D.
    Patrimonio da preservare.

  68. 8 anni  

    Austok

    Io penso che la squadra vuole solo un po di tempo per conoscersi meglio Forza Matera

  69. 8 anni  

    MATERANO101%

    invece di commentare e dire cazzate su giocatori e allenatore…..pensate cosa ne sarebbe stata della partita se il risultato fosse stato di 1 a 0 per noi con quel gol convalidato……..altrochè ischia superiore…noi scarsi….TUTTI A TRANI!

  70. 8 anni  

    ma come le vedete le partite state giudicando il portiere insicuro io vedendo le immagini della partita direi che è stato bravo p’uo capitare un giornata no ringraziamo il presidente per quello che sta facendo e non facciamo tutti gli allenatori……

  71. 8 anni  

    Lions

    Ma quale gol annullato! Guardate bene la foto! Il pallone e’ fuori dalla porta e non in porta come potrebbe sembrare! Basta ingrandire l’immagine per rendersi conto di che bufala si sta parlando! Per quanto attiene l’arbitraggio questo sig. Strippoli e’ stato, a mio modesto parere, un buon arbitro. Forse qualcuno ha la memoria corta nel non ricordarsi di che razza di arbitri ci mandavano qualche anno fa. Tutti personaggi che venivano a fare i protagonisti qui a Matera e che puntualmente si esaltavano a scapito della nostra squadra che per avere un rigore a favore bisognava sparargli al nostro calciatore quando era in area. Piuttosto cominciamo a pensare come giocare a calcio così’ come ha fatto l’Ischia che ci ha surclassato sotto tutti i punti di vista! Chapeau a questa squadra ed al suo mister! Noi, al momento, non siamo ancora pronti. Forse lo saremo quando la società’ deciderà’ di fare delle scelte, anche dolorose, che vadano nella direzione giusta. Voglio semplicemente dire che una promozione e’ qualcosa che va’ programmata con cura, senza tralasciare alcun dettaglio, con un Direttore Sportivo di alto livello (vedi Pagni lo scorso anno in quel di Salerno) con un allenatore che conosce questi ambienti (vedi Campilongo con la società Ischia) e con giocatori adatti a questo tipo di campionato (magari non necessariamente di categoria superiore ma dei vincenti di questa categoria e di questo stramaledetto girone H). Tanto per fare un esempio: la società non ha esitato un attimo ad ingaggiare Di Gennaro ( con i risultati deludenti che sono sotto gli occhi di tutti ) e poi non si è’ accorta che un fior fiore di attaccante che risponde al nome di Rosario Majella (capocannoniere lo scorso campionato e già realizzatore quest’anno di diverse marcature) e’ rimasto, per quasi un estate intera, senza squadra per poi riaccasarsi alla Casertana. Ma il Direttore Sportivo ci è’ o ci fa’! Era questo l’attaccante da prendere al volo e soffiarlo ad altre piazze calcistiche se veramente dovevamo allestire una squadra fatta per vincere il campionato. A questo punto mi sorge un dubbio. Ma chi ha allestito questa squadra? Sarà’ stato il Direttore Sportivo o qualcun’ altro? Ai posteri l’ardua sentenza.

  72. 8 anni  

    ...di passaggio

    Una domanda la voglio fare….. ma se non sia mai il Matera dovesse diventare una squadra perfetta, senza nessuna pecca, cosa fareste voi tutto il giorno?

    meNdiCate gente, meNdiCate…

  73. 8 anni  

    sassobiancoblu

    Non ci posso credere ci siano tanti commenti negativi……………..Tutti abbiamo visto la partita e tutti ci siamo resi conto che qualcosa non andava nel gioco.Questa era la stessa formazione che ha dato spettacolo a Francavilla,quindi era giusto riproporla.Sicuramente il mister cambiera’ qualcosa e considerato che siamo ancora all’inizio c’è tutto il tempo per recuperare.Nel frattempo prepariamoci per Trani,con la speranza che ci mettano in gradinata,altrimenti non vedremo un c…………come a Francavilla…….

  74. 8 anni  

    Jon

    Con il gol non dato poteva cambiare tutta la musica, arbitro scandaloso spero che le immagini facciano il giro del web per bloccare simili sviste!!! Avanti tutta gol fantasma non dato su youtube

  75. 8 anni  

    Nesta

    Oltre il risultato FORZA MATERA!!!! Ora che c’è questa difficoltà dobbiamo essere ancora più convinti e incitare la squadra ancora più forte. Se fino a ieri i cori si sentivano fino a serra rifusa da oggi ci devono sentire fino ad ischia.
    VAI MATERA

  76. 8 anni  

    Collaboratore di giustizia

    PINO in porta titolare,e VICENTIN al posto di Di Gennaro che mi serbra un Insanguine 2 ormai giocatore finito.

  77. 8 anni  

    fino ad ieri il numero 3 agiocato sempre bene una partita non all atezza e subito quello e bidone la stessa squadra agiocato a francavilla ed erano tutti campioni ora bidoni l ischia a perso alla 2 giornata con la juniores della battipagliese e l allora erano scarsi e ora sono fortissimi ma pensate a fare i tifosi invece di rovinare tutto la sqadra ce e ne uscira piu forte di prima e ricordoa chi non lo sa che l ischia l anno scorso fino a dicembre era prima poi il campionato la vinto il martina e seconda la sarnese noi invece vogliamo tutto e subito

  78. 8 anni  

    il matera non si puo permettere di sbagliare una partita che subito si taglia se una brutta partita la fa una squadra di serie a puo capitare con una differenza che allo stadio non vengono piu ma inter milan juve ecc continuano a vederselo voi non siete tifosi

  79. 8 anni  

    maxim

    Si vede chiaramente dalla foto che c’era un gol sacrosanto per noi, ma la cosa che mi fa più rabbia è che si vede l’arbitro gustarsi la rete che non assegnerà…tutti a trani!!

  80. 8 anni  

    maxim

    infatti vito, sarebbe stato l’ischia a proporsi e noi a colpire in contropiede..invece è accaduto il contrario per colpa di un pezzo di m…. che quando va ad arbitrare in campania gol del genere li convalida al 100%….per questo nn capisco alcuni commenti troppo esagerati nei confronti di una squadra che ha giocato quasi alla pari dell’ischia

  81. 8 anni  

    Mater

    Ma basta con queste critiche, una partita storta ci sta. Il pallone non è entrato e l’Ischia ha meritato la vittoria

  82. 8 anni  

    tifoso

    il matera ha un’ottima rosa, apparte il gol non concesso concentriamoci sulle PAPERE del portiere BIANCO a dir poco scandaloso. SVEGLIATIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    • 8 anni  

      mi sa che tu hai bisogno di un paio di occhiali vai allo stadio solo per criticare il portiere di parate ne ha fatte altrimenti il risultato non sarebbe stato questo ma ben altro, ti reputi tifoso ma ci credo poco siamo ancora all’ inizio cerchiamo di sostenere la squadra e finiamola di giudicare i ragazzi e il mister e vedi che le cose andranno meglio…………………………………

  83. 8 anni  

    tifoso

    PRESIDENTE CACCIAMO IL PORTIERE BIANCO NON VEDETE CHE DORME IN PORTA??????? NON NE HA PRESA NEMMENO UNA!!!! POSSIBILE CON UNA SQUADRA COSI ORGANIZZATA, UN PORTIERE CHE NON PUO GIOCARE NEMMENO A CALCETTO CON LA CHIESA?????’

  84. 8 anni  

    cospir

    vado controcorrente..guardate bene la foto del presunto gol. Si vede chiaramente la palla davanti alla rete. Confrontate la foto con le immagini dell’azione e vedrete che la palla non è entrata o per lo meno non è entrata come la foto vuol far credere..aprite gli occhi

    • 8 anni  

      sassobiancoblu

      Cospir,ti ho gia’ preso il biglietto per Trani,lascia perdere se era gol o no!!!!!!!!!

  85. 8 anni  

    PATETICI

    Patetico l’80% dei commenti dei tifosi occasionali, mò tutti sò diventati esperti di pallone, ma pensate a tifare invece di fare i cittì… la squadra c’è, è stata una giornata storta, vincere il campionato non sarà facile ma diremo la nostra fino alla fine se la finite di rompere le scatole ad ogni passo falso!
    Patetico però pure il sito ufficiale e tutti coloro che insistono nel voler dimostrare che c’era il gol di Ruggiero; ma dico io possibile che nessuno ha il senso della prospettiva? È EVIDENTISSIMO da quella foto che la palla era FUORI, il pallone difatti sta DAVANTI ALLA RETE E NON DIETRO, smettetela di arrampicarvi sugli specchi perchè altrimenti fate solo ridere chi vi legge, e pensate ognuno a fare bene il proprio compito di tifoso/dirigente/giornalista ecc. ecc.

  86. 8 anni  

    PATETICI

    PS: sul sito ufficiale hanno persino messo tanto di lente di ingrandimento per far vedere meglio che… la palla era fuori… 😀 Ma dai!

  87. 8 anni  

    Rigori no dati con il Monopoli, gol annullato con l’ischia arbitraggi scandalosi il fattore campo NA SERV A NUDD puzza qualcosa !!!!!!

  88. 8 anni  

    whip76

    Ragazzi, sinceramente il pallone mi sembra all’esterno della rete, infatti se bloccate il video a questo fermo immagine si vede il difensore dell’ischia che spazza…cosa che non potrebbe fare se il pallone fosse stato dentro; poi le mani del portiere sono già a terra…vedete attentamente anche i buchi della rete che sono alle spalle del pallone che li copre….è un immagine che a prima vista inganna tutti, ma guardatela attentamente e poi mi dite!

  89. 8 anni  

    antonello

    Scusate se il mio commento è controcorrente, ma io ero in tribuna laterale vicino alla porta dell’Ischia.
    Ebbene sono certissimo che la palla NON è entrata…
    il portiere era certamente al di là della linea, ma la palla non è mai entrata in porta. Quindi non ci riscaldiamo sempre per niente. non mi sembra il caso. Poi, troppi commenti contrastanti, eppure la partita è stata chiarissima. L’Ischia è stata superiore ed era messa in campo MOLTO meglio del Matera, Noi restiamo comunque un ottima squadra, anche se è molto meglio aver rimesso i piedi per terra, perchè si volava troppo.
    Il Mister è capace, anche se ha sbagliato a leggere la partita, è evidente. Può capitare e sono certo che in futuro le cose andranno meglio. Ad Ischia DOBBIAMO riprenderci i tre punti!

  90. 8 anni  

    Simone

    Dalle immagini in movimento si vede chiaramente che la palla è fuori. In quello scatto è all’esterno della rete non all’interno!
    Columella, lascia perdere gli arbitri e concentriamoci su noi stessi.
    Ora andiamo a Trani a prenderci i 3 punti!

  91. 8 anni  

    UNO DEI TIFOSI

    Dentro o fuori noi comunque usciamo da questa gara con zero punti, ora è il momento di tornare a vincere!

  92. 8 anni  

    tifoso da 35 anni del Matera

    Il pallone può darsi che sia entrato o meno ma mettetevi nei panni di Columella: ha investito tanto per allestire una squadra di valore in grado di lottare per la vittoria del campionato e dopo i due rigori negati contro il Monopoli è arrivata questa foto che può suscitare dei dubbi sulla buona fede dell’arbitro, che aveva interpretato male un tocco di mano dell’attaccante Cunzi, per fortuna punito con il giallo grazie alla segnalazione dell’assistente arbitrale. Quindi il mio commento è semplice: se riprendiamo a giocare bene come abbiamo fatto a Francavilla sicuramente gli arbitri non ci potranno fermare, basta con le critiche e tutti insieme andiamo avanti per sostenere il Matera in questo campionato molto difficile. forza Presidente Columella e forza Matera.

  93. 8 anni  

    NEQROUZ

    ANCHE IL BARI DI ANTONIO CONTE HA PERSO IN CASA CON IL PARMA, MA HA VINTO IL CAMPIONATO A MANI BASSE E CON IL PARMA SOTTO…QUINDI, CALMA E SANGUE FREDDO.
    QUESTO CAMPIONATO POSSIAMO E DOBBIAMO VINCERLO.
    DA QUESTA SCONFITTA, DOPO ESSERCI LECCATI LE FERITE, USCIREMO PIU’ FORTI E DETERMINATI, FAREMO TESORO DEGLI ERRORI COMMESSI.
    FAVARIN HA PRESO UNA LEZIONE DA CAMPILONGO CHE, FINO ALL’ANNO SCORSO, HA ALLENATO IN SERIE B…SONO CERTO CHE AL RITORNO GLI RENDEREMO IL FAVORE CON GLI INTERESSI!
    FORZA MATERA!

  94. 8 anni  

    ANGIE61

    NO PRESIDENTE FERMATI UN ATTIMO COSI’ NON VA, L’ISCHIA CI E’ STATA SUPERIORE, INUTILE NASCONDERSI, LA NOSTRA E’ UNA GRANDE SQUADRA, ALLESTITA CON OCULATEZZA GRAZIE SOPRATUTTO AI TUOI SFORZI ED ALLA TUA VOGLIA DI REGALARE IL CALCIO CHE CONTA ALLA CITTA’ DI MATERA, MA PURTROPPO MANCA DI QUALCOSINA, MI RIPETO MANCA UN UNDER BASSO A DESTRA CHE SAPPIA CROSSARE E MANCA UN ALA DESTRA CHE SUPERI L’AVVERSARIO E CREI SUPERIORITA’ NUMERICA,FODERARO NON E’ DI QUELLA PASTA, PER INTENDERCI UN GIOCATORE TIPO CUNZI CHE CORREVA A TUTTO CAMPO E SUPERAVA SISTEMATICAMENTE IL SUO MARCATORE. FORSE ABBIAMO TROPPI DOPPIONI TRA PANCHINA E TRIBUNA. COMUNQUE PRESIDENTE QUESTA NON VUOLE ESSERE UNA CRITICA E GRAZIE ANCORA PER TUTTI GLI SFORZI CHE STAI FACENDO.

  95. 8 anni  

    PETER77

    SECONDO ME SI STA UN PO’ ESAGERANDO NEL CRITICARE QUESTA SQUADRA, MA CHE VI CREDEVATE CHE DOVEVAMO VINCERE IL CAMPIONATO GIA’ A FEBBRAIO ‘, IL CAMPIONATO E’ LUNGO E ABBIAMO UN’OTTIMA SQUADRA, ANDIAMO TUTTI A TRANI E BASTA.

  96. 8 anni  

    UELO72

    Abbiamo perso la prima partita, pazienza! Ci consoli il fatto che l’Ischia si è dimostrato squadra più quadrata. Inguardabile ancora una volta il portiere, ma che ci sta a fare in porta??? Va bene, dài, siamo solo alla sesta giornata!!!! FORZA MATERA!!!!

  97. 8 anni  

    Il corsaro nero

    Se aspettiamo un altro po’ uscirà qualcuno che dirà che forse manco ci salviamo.

  98. 8 anni  

    MateranoAmilano

    Mamma mia quanta sfiducia…e mangiamocela un’emozione…!!! il cammino è lunghissimo..forza ragazzi!!!

  99. 8 anni  

    Antonio64'FO

    Brutto episodio a fine partita, tra il Patron Columella e mister Favarin , spero che il rapporto si sia ricomposto. Mi auspico che, per il prosieguo del campionato, mister Favarin rinforzi il centrocampo con l’ausilio di un senior, Silvestri o Giordano, a discapito di un attaccante o di una mezza punta, specialmente con le squadre di alto rango. altrimenti sarà notte fonda. E’ ovvio che il campionato è solo all’inizio, tempo per rimediare ce n’è, purchè ci sia unità di intenti e, spirito di abnegazione. Forza Matar!!!!

  100. 8 anni  

    BAGNO DI UMILTA'

    Questa sconfitta sarà SALUTARE solo se tutte le componenti riusciranno a fare un bel bagno di umiltà per correggere gli errori e riprendere con vigore la marcia.
    SQUADRA E TECNICO: riguardando la gara non sarà difficile per loro capire dove hanno sbagliato e correggere ciò che non va perlomeno quando affrontano squadre organizzate come l’Ischia e che lotteranno fino alla fine per il primato.
    TIFOSERIA: il pubblico è stato numeroso e caloroso, ma è ancora troppo troppo IMMATURO. Se la tifoseria fosse meno umorale, più attaccata ai colori e meno ai risultati, avremmo uno “zoccolo duro” più numeroso di tifosi competenti e appassionati e meno tifosi occasionali, che sono i criticoni ed incompetenti per eccellenza. Se il tifoso ci crede anche dopo qualche risultato sfavorevole, può davvero essere l’UOMO IN PIU’, se alle prime difficoltà si mugugna vuol dire che si è ancora lontani dall’essere una vera TIFOSERIA.
    DIRIGENZA: il presidente ci mette soldi e passione, ma anche lui è ancora un po’ ACERBO… dovrebbe pertanto circondarsi di gente COMPETENTE e non solo di gente COMPIACENTE… l’episodio della foto del famoso gol fantasma è emblematico in proposito: l’aver dato retta a presunti “consiglieri” tanto compiacenti quanto incompetenti sta facendo fare una brutta figura alla società che in questo momento si potevano davvero evitare!

  101. 8 anni  

    BAGNO DI UMILTA'

    Aggiungo che confido molto nella bravura e nell’esperienza di misterFavarin per tenere unita e compatta la squadra e superare così indenni la prima vera difficoltà della stagione.
    Se sapranno mettersi subito alle spalle la delusione della sconfitta e sapranno aggirare subito questo primo scoglio, vuol dire che hanno il carattere e la stoffa della grande squadra.
    FORZA RAGAZZI!

  102. 8 anni  

    luca

    CIAO GIORDANO SONO LUCA DA FOGGIA TI RICORDI’? HO LETTO CHE GIOCHI NEL MATERA SE LEGGI QUESTE POCHE RIGHE RISPONDIMI UN SALUTO A TE E ALLA TUA FAMIGLIA.

  103. 8 anni  

    un materano

    Vorrei chiarire che domenica scorsa in gradinata nessuno è stato aggredito,c’è stato solo un diverbio un po più acceso con una persona che non aveva capito il gesto nostro di sventolare un bandierone nei settori alti della gradinata,per rendere partecipe tutto il pubblico materano.Se oggi tutti ci sedessimo e nessuno canta ed incita la squadra,faremmo la figura dei passivoni e del pubblico apatico,immaginate voi che bella figura avessimo fatto quest’anno.Noi materani ultras ci siamo organizzati e sosteniamo questa nuova squadra sin dalla presentazione iniziale,se non ci fossimo noi,non ci sarebbe stato nessuno,dopo lo scioglimento dei vari gruppi, scioltisi perchè non erano daccordo a seguire questo matera, non chiamandosi FC.SIAMO STANCHI DI COLORO CHE VENGONO IN GRADINATA , SOPRA, AVENDO DECISO DI NON SOSTENERE LA SQUADRA O SEGUIRLA DA ULTRAS SOLO PERCHè NON MI PIACE QUEL CORO O CHI LO FA PARTIRE.CRITICANO QUALSIASI COSA SI FACCIA E GUASTANO LA TESTA A TUTTI QUEI RAGAZZI CHE HANNO SOLO VOGLIA DI INCITARE LA SQUADRA ,SEGUIRLA OVUNQUE SENZA TROPPE PARANOIE.RIBADIAMO, CHI HA VOGLIA DI RIMETTERSI IN GIOCO E FARE L’ULTRAS SI FACCIA AVANTI,VENITE ALLE RIUNIONI E NE PARLIAMO.SE VI ESTRAENATE RIMANENDO PASSIVI NON RISOLVETE NIENTE,DISTRUGGETE SOLTANTO SAPPIATELO.SOSTIENI ANCHE TU IL MOVIMENTO ULTRAS DELLA TUA CITTà,UNITEVI A NOI,QUALSIASI BUONA PROPOSTA CHE SIA COSTRUTTIVA è BENE ACCETTA.

    • 8 anni  

      UELO72

      Continuate a non capire che la gente non può essere obbligata a fare ciò che dite voi! Se qualcuno vuole semplicemente guardare la partita, perché impedirglielo??? Va apposta nella parte alta, e che diamine!

  104. 8 anni  

    la palla era dentro seno non capisco perche l albitro ha dato il calcio d angolo(il portiere l ha presa in porta e il numero 8 la mandata in angolo

  105. 8 anni  

    THE WALL 74

    Se il Matera avesse avuto terzini ed ale in grado di mettere a partita almeno 10 palle al centro area dalla linea di fondo, a quest’ora Di Gennaro avrebbe fatto già tanti gol…..fino a quando continuerà a giocare per 85 minuti di spalle alla porta cercando di giocare solo di sponda tra l’altro senza buoni risultati, di gol non ne farà più neanche uno…..FORZA MATERA!!

  106. 8 anni  

    Ele

    BASTA A CRITICAREEEEEE ! PENSIAMO ALLA PARTITA DI DOMENICA CON IL TRANI DOVE VINCERE è D’ OBBLIGO !!!!!!!!! DOBBIAMO TRASCINARE NOII QUESTA SQUADRA NEL CALCIO CHE CONTAAA..TUTTI A TRANI E TUTTI ALLO STADIO CON IL GLADIATOR TRA 2 DOMENICHE !!!

  107. 8 anni  

    WAR ZONE

    ANCORA CON QUESTE CAZ….. DEL GOAL FANTASMA?? SIAMO STATI INFERIORI!! RIMBOCCHIAMOCI LE MANICHE ED INVADIAMO TRANI. TRA 17 PARTITE RENDEREMO PAN PER FOCACCIA AGLI ISCHICANI, GENTE SENZA MENTALITA’…