Calcio, Martoccia: “Matera Città dei Sassi ha chiesto il ripescaggio in Promozione”

14 Agosto, 2020 13:53 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Calcio, Martoccia: “Matera Città dei Sassi ha chiesto il ripescaggio in Promozione”. Di seguito la nota integrale inviata alla nostra redazione.

Giovedì 13 agosto è stata inviata tutta la documentazione necessaria e bonificate le somme per la domanda di ripescaggio, lunedì 17 agosto sarò a Potenza per ulteriori verifiche. Il progetto è ambizioso e c’è molto da lavorare, anche se molti lo stanno sottovalutando. Il Matera che sto progettando vedrà impegnate figure di primo piano, molto interessanti e con una competenza specifica per ciascuno dei ruoli richiesti.

Grande interesse si sta muovendo intorno alla nostra società, la prima per anzianità e risultati. Nella scorsa stagione abbiamo ottenuto un buon piazzamento in classifica nel campionato di Prima Categoria che ci fan ben sperare nella domanda di ripescaggio che abbiamo presentato. Ora restiamo in attesa solo di conoscere quale campionato disputeremo, mi auguro che la Lega ci dia una risposta positiva che potrà finalmente dare la spinta per una prospettiva di calcio tutta materana. Sono fiducioso in virtù dei rapporti nuovi avviati e sono certo che con le persone scelte faremo ripartire il Matera Città dei Sassi. Nei prossimi giorni comunicheremo le novità per staff tecnico, dirigenziale e marketing.

Ci sono molti nomi in ballo, tutti interessanti, con i quali andremo a strutturare la rosa con atleti di spessore all’altezza di un campionato di Promozione che vogliamo disputare in maniera dignitosa. Questa società è nata nel 2017 quando ancora esisteva il Matera Calcio in serie C e forse allora nessuno aveva voglia di calcio come in questo momento. Eppure con umiltà, sacrifici e passione eravamo l’unica alternativa pur disputando un campionato regionale. Oggi per me è un nuovo inizio, una pagina nuova molto più interessante. Il calcio materano deve ripartire dal Matera Città dei Sassi. Mi sembra una legittima aspirazione che molti addetti ai lavori dovrebbero prendere in considerazione.

Nella foto www.SassiLive.it Fortunato Martoccia

 

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.