Olimpia Basket Matera a caccia della dodicesima vittoria consecutiva a Valmontone

25 Gennaio, 2020 08:13 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

 

Superato il Corato all’over time, l’Olimpia Basket Matera torna in campo domani per la terza giornata del girone di ritorno del campionato di serie B di pallacanestro nella delicata trasferta sul parquet del Valmontone. Non poche le insidie che presenta l’impegno in terra laziale, al cospetto di una squadra che occupa la decima posizione in classifica a quota 16 punti, con due lunghezze di ritardo dalla zona playoff e che tra le mura amiche ha costruito il suo cammino.
“Il Valmontone è una squadra in piena corsa per i playoff, con un gruppo di squadre che lotta per una piazza tra le prime otto. Una squadra – sottolinea coach Agostino Origlio – che in casa mostrato tutto il suo valore, su nove partite ne ha vinte sei e perse tre, queste ultime con Palestrina, Puzzuoli e Nardò tutte allo scadere e meritando qualcosa in più; in casa producono tantissimo e vantano un potenziale offensivo notevole, con 75 punti media, che si è alzata nelle ultime gare sopra gli 80. Come caratteristiche, possono disporre di una forte presenza in area con Bisconti e Bonessio, giocatori esperti con una pericolosità dentro il pitturato, ma anche con una gran capacità di passare palla: hanno rotazioni lunghe, con qualche under in più rispetto ad altre squadre, come Santini, Ugolini, che si affiancano a gente di esperienza come Bonessio, Bisconti e Scodavolpe. Ci vorrà una gran partita, oltre contenere la presenza in area dei lunghi dovremo essere bravi a limitare il loro potenziale offensivo ed avere equilibrio nel saperli attaccare su campo piccolo dove non facile giocare”.
Matera insegue la dodicesima vittoria consecutiva, vuol continuare in questo momento positivo e, anche con un Antrops in forte dubbio per problemi fisici, cercherà di conservare la seconda piazza in classifica. “Mentalmente stiamo molto bene, e le vittorie in tal senso aiutano e rendono contenti. Non sappiamo se ci sarà o meno Antrops, ma sappiamo sopperire alla sua assenza, come mostrato con Palestrina e Corato. Dovremo farci trovare pronti – auspica Origlio -, giocando con la mentalità, la voglia di vincere e di la capacità di leggere le situazioni che stiamo manifestando in queste ultime uscite”.
A Valmontone palla a due domenica 26 gennaio alle ore 18.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.