Tennistavolo, al via il 2020 agonistico della Pegasus Matera

13 Gennaio, 2020 18:17 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Il 2020 agonistico di tennistavolo si è aperto sotto i migliori auspici per gli atleti della A.S.D. Tennistavolo Pegasus: sin dai primi giorni di gennaio, infatti, non sono mancati gli appuntamenti agonistici degni di nota e le instancabili emozioni tra i tavolo blu dell’intero sud Italia. Dopo il primo torneo regionale del nuovo anno andato in scena proprio a Matera, infatti, si è chiusa anche la chermesse del Trofeo Norba svoltosi nella due giorni di sabato 11 e domenica 12 presso il Pala San Giacomo di Conversano (BA). A difendere i colori della Pegasus nell’imponente manifestazione che ha sfiorato i 250 partecipanti ci hanno pensato Luca D’Ercole, nella gara di singolo maschile 121-1500, Vincenzo Ferraiuolo e Giuseppe Fasano, nel singolo maschile Over 1500. Se per i primi due il girone di qualificazione ha rappresentato un vero e proprio ostacolo, con dei raggruppamenti comunque alla portata di entrambi, Giuseppe Fasano ha invece condotto un percorso ben più longevo e duraturo. Il cinquantenne capitano della prima squadra della Pegasus, infatti, è stato costretto a fermarsi solo nei sedicesimi di finale della sua gara, sconfitto per 3 set a 2 da Vittorio Vangi del Tennistavolo Corato, dopo un rollino di marcia sino a quel momento a dir poco ineccepibile.

Per gli atleti della Pegasus, dunque, un ritorno a casa dal sapore agrodolce, con la consapevolezza che bisognerà alzare i numeri dei giri del motore per vivere una seconda parte di stagione tutta da protagonisti. Se le prime sessioni tecniche di allenamento hanno già provveduto ad animare la palestra della scuola elementare Marconi di Matera, il prossimo appuntamento agonistico all’orizzonte è rappresentato invece dalla prima giornata di ritorno dei campionati a squadre, sia nazionali che regionali. La C2 della Pegasus, capitanata da Angelo D’Ercole, si appresta quindi a riprendere le armi per far capolinea in quel di Montalbano Jonico: in programma un’importante sfida nei confronti del Tennistavolo I Calanchi, diretta concorrente per le zone alte della classifica che di certo vorrà riscattare l’opaca prova offerta nel corso del match di andata (culminato con il netto 5-1 in favore della Pegasus, ndr). L’appuntamento è fissato per sabato 18 gennaio a partire dalle 17.00 presso la palestra della scuola media in via Teano a Montalbano. Godrà invece di un turno di riposo la C1 di Giuseppe Fasano che rimanderà l’esordio nel proprio girone di ritorno sino al 1 febbraio, giorno in cui il team sponsorizzato Nuzzaci Strade sarà chiamato a battagliare a Reggio Calabria contro il Tennistavolo Casper, attuale quinta forza del raggruppamento.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.