Memorial Patella, è subito grande Bawer

6 Settembre, 2007 15:04 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

bawer_melfi_piccola

BAWER Matera – Ruvo di Puglia 92-76 (24-16 42-28 68-47 92-76)

 

BAWER MATERA: De
Monaco 11, Gottini 9, Barozzi 6, Malamov 13, Resta 2, Longobardi 19,
Valerio 8, Maggioni 9, Basanisi 15, Candido 1. All. Roberto Miriello

 

Ruvo: Costantino 15,
De Bellis 15, Mainoldi 9, Mlinar 9, Giordano 13, Finozzi 2, Nardin 8,
Davico 5, Campanari, Chieco, Bucci, Saborido. All. Alberto Brogialdi

 

 

La BAWER Matera si
aggiudica la gara preliminare del "2° Trofeo Enzo Patella" imponendosi
sul Ruvo di Puglia, al termine di un match ottimamente condotto dai
ragazzi di coach Miriello. Il tecnico materano schiera in partenza
Basanisi, Candido, Longobardi, Maggioni e Malamov, per poi dare ampio
spazio a tutto il roster a sua disposizione.

L´asse
Basanisi-Malamov funziona già a meraviglia con capitan Longobardi
sempre pronto a fare la differenza. Il 1° quarto si chiude con la BAWER
a +8 che controlla, senza troppi affanni, le incursioni di De Bellis,
Costantino e Giordano. Nel prosieguo del match, Maggioni e compagni
incrementano il vantaggio: Gottini, De Monaco e Barozzi bucano la
retina dalla lunga distanza, Maggioni non sbaglia un colpo, Valerio
conquista preziosissimi rimbalzi mentre Davide Resta gestisce il gioco
con autorità, nonostante al giovanissima età.

La BAWER, dunque,
porta a casa la vittoria, evidenziando buoni miglioramenti sia dal
punto di vista atletico che da quello tecnico-tattico, rispetto alla
prima amichevole disputata con il Melfi. Nella finalissima in programma
in serata alle 20.30, i ragazzi di coach Miriello dovranno vedersela
con l´Ostuni dell´ex Carlo Menzione, vittorioso in gara 1 sui padroni
di casa del CUS Bari per 87-59.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.