Materani in vasca al campionato regionale di Venosa

14 Novembre, 2007 14:59 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

nuoto.jpg

Domenica 11 novembre 2007 presso la piscina “ Le onde” di Venosa si è svolta la prima giornata del Campionato Regionale UISP – Basilicata valida anche per selezionare la rappresentativa regionale di 32 atleti per il 25° Trofeo delle Regioni che si svolgerà a Senigallia l’1 e 2 dicembre p.v.
Questa giornata ha segnato anche l’inizio della nuova stagione agonistica per i ragazzi dell’ ”Associazione Atleti Amatori” di Matera che, con una squadra esordienti quasi completamente rinnovata, ha ottenuto buoni piazzamenti e riscontri cronometrici ed ha qualificato 5 atleti per la rappresentativa: Zito Pietro (Es.A ‘95) e Alba Fabio (Es.A ’96) nei 100 stile libero; Pizzolla Marta (Es.A ‘97) nei 100 rana; Scandiffio Giorgia (Es.A ’97) nei 100 dorso ed infine la piccola Loperfido Flavia (Es.B ’99) nei 50 dorso.
Sono riusciti a portare a casa una medaglia anche Lucarella Mariangela (’96) e Masciandaro Martina (’97), seconde rispettivamente nei 100 rana e 100 delfino; medaglia di bronzo invece per Grieco Giacomo (’97) nei 50 stile libero e Taccardi Emanuele nei 100 rana.
Segnali importanti sono infine giunti dagli altri ragazzi presenti alle gare; tra i maschietti, Staffieri Michele, Loperfido Raffaele, Bertugno Antonello, Belfiore Matteo, Giancipoli Nicolò, Nicoletti Angelo, Maglione Michele, Pilato Lorenzo e Rossetti Giuseppe, (tutti nati nel 1998) e tra le femminucce Giancipoli Carmen e Mariabruna, Togni ivana e Maglione Arianna, (nate nel 1997).
“L’entusiasmo è molto alto per questi piccoli atleti che,passando dalla scuola nuoto, hanno iniziato da circa 2 mesi gli allenamenti agonistici e sta crescendo in loro la consapevolezza che solo con un buon allenamento potranno ottenere risultati importanti”; questo il commento dei tecnici Antonio Iacovone, Antonio Cascia e Vincenzo Madio che hanno accompagnato i ragazzi in questa prima uscita stagionale.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.