- SassiLive - https://www.sassilive.it -

Fc Matera, punto d’oro sull’isola d’Ischia

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

logo_ischia.jpg

Serie D, girone H, 10^ giornata

Ischia – Fc Matera 1-1

Reti: pt 41' Di Spigna, st 20' Selvaggi.

on line in tempo reale solo su sassilive.it!

In studio Michele Capolupo, in diretta Tommaso Taccardi.

Gara a porte chiuse dopo la squalifica imposta dal giudice sportivo in seguito agli episodi registrati sul campo del Venosa.

Note e curiosità: Fc Matera in tenuta rossa, Ischia con la classica divisa gialloblu a bande larghe e pantaloncini blu. Leggera pioggia terreno in discrete condizioni, 19° gradi, tifosi dell'Ischia appostati su un'altura adiacente allo stadio e su un terrazzo di una palazzina pronti ad incitare la propria squadra. 

Ischia: Celli 89, Monti, Accurso 87, Di Meglio, Mattera Giuseppe, Castaldo, Di Spigna, Formidabile, Saurino 88, Impagliazzo (28' st Alterio), Orefice. All. Impagliazzo. A disposizione: Vergara 89, Di Manso 88, Caldore 87, Mainolfi 88, Di Ruocco 89, Trofa, Alterio.

Fc Matera: Petruzzelli 89, Grassani D. 87, Della Corte, Gambino, Raimondi, Cocca, Piergiovanni 88 (7' st Selvaggi), Zaro (1' st Ferrentino), Novembrino, Marsico (46' st Rovira), Naglieri 89. All. Ruisi. A disposizione: Buono, Grassani F., Tritto 87,  Risi 89.

Arbitro: Pellicanò di Catania. Assistenti Carigi di Cassino, e Scaccia di Frosinone.

Ammoniti: al 44' del primo tempo Di Meglio, al 16' del secondo tempo Di Spigna, al 32' Orefice, al 39' Raimondi per il Matera. 

Corner: 7-5 per il Matera.  

14,30 Partiti: l'Ischia ha battuto il calcio d'inizio del primo tempo.

1' Subito l'Ischia in avanti. Punizione da sinistra di Impagliazzo con Saurino che manca l'aggancio di testa. Veloce ripartenza del Matera con fuga di Piergiovanni e assist per Novembrino che spedisce fuori. Gara equilibrata con i padroni di casa che cercano di imporre il proprio gioco per "fare la partita".

Dopo la fiammata iniziale con un'occasione per parte la gara resta equilibrata, nessuna azione degna di nota da segnalare per i primi 15'.

18' occasione per il Matera con un tiro dalla distanza di Naglieri, Celli para in tuffo.

20' Impagliazzo per Saurino, gran colpo di testa bloccato dal portiere Petruzzelli.

23' calcio di punizione di Impagliazzo senza esito per un fallo in attacco dell'Ischia.

30': partita brutta da guardare. Sul piano del gioco è netto il predominio territoriale dell'Ischia mentre il Matera non riesce mai a proporsi in avanti.

33' Punizione di Marsico dai 35' metri, miracolo di Celli in corner. Primo calcio d'angolo per il Matera battuto da Naglieri senza esito. Veloce contropiede dell'Ischia frenato dalla difesa materana.

35' Il Matera prova a rendersi pericoloso sull'asse destro con Grassani e Piergiovanni  ma il centrocampo materano è in netta difficoltà e non sostiene in modo adeguato Marsico e Novembrino, che fanno fatica  a giocare qualche pallone in avanti.

38' Insiste l'Ischia: Saurino per Di Spigna, assist in area per Impagliazzo che cicca clamorosamente la conclusione in porta.

40': Gambino sbaglio un appoggio a centrocampo e perde palla, l'Ischia riparte con lancio lungo, uscita difettosa di Petruzzelli con Impagliazzo che sbaglia un gol a porta vuota.

41': Ischia in vantaggio con Di Spigna! Azione personale di Impagliazzo, tocco smarcante per il colpo di testa di Saurino, Petruzzelli respinge con un grande intervento ma non può evitare il tocco imparabile di Di Spigna con un diagonale perfetto! Ischia 1, Matera 0: punita la tattica rinunciataria della squadra di Ruisi.

43' reazione sterile del Fc Matera: senza esito la punizione di Gambino e veloce ripartenza di Impagliazzo.

44' Ammonito Di Meglio per un fallo tattico su Marsico. 

L'Ischia domina il match sino al termine del primo tempo, Matera in bambola. Ruisi deve a questo punto inventarsi qualcosa, altrimenti la sfida è segnata.

1' Secondo tempo al via con una novità nel Fc Matera: Ruisi presenta Ferrentino al posto di Zaro.

7' Celli dice no alla conclusione tremenda di Marsico! Grande parata del portiere di casa che si rifugia in corner, senza esito. Gambino per Novembrino, palla leggergmente lunga con Celli che protegge la palla.

7' Seconda sostituzione nel Fc Matera: entra Selvaggi, esce Piergiovanni.

8' Il Matera insiste e conquista altri due angoli in due minuti.

11' Ischia prova a chiudere il match con veloci ripartenze: palla lunga per Saurino, Petruzzelli blocca la potenziale occasione in contropiede dei padroni di casa. 


12' Calcio di punizione che sembra un angolo corto per l'Ischia: batte Impagliazzo, la difesa respinge e Formidabile fa spiovere un altro traversone, poi la palla si perde in fallo laterale.

15' grande azione corale dell'Ischia, chiusa con un slalom di Formidabile nel cuore della difesa materana. Petruzzelli respira, dopo attimi di panico.

16' Ammonito Di Spigna per proteste.  

18' Nuova occasione per l'Ischia: progressione in area di Impagliazzo e occasione per Orefice bloccata da Petruzzelli.

19' Il Matera risponde con il sesto calcio d'angolo, battuto da Selvaggi entrato nella ripresa.

20' PAREGGIA IL MATERA! Calcio di punizione dalla sinistra con palla distante trenta metri dalla linea di porta: la parabola di Marsico sorprende Celli con la complicità di Selvaggi che regala il clamoroso pareggio al Fc Matera! 1-1 

27' L'Ischia torna ad assediare la porta materana con due calci piazzati: Petruzzelli blocca il primo tentativo mentre il colpo di testa di Monti su cross di Impagliazzo finisce clamorosamente di un soffio a lato della porta materana.

28' Primo cambio per l'Ischia, esce Impagliazzo, entra Alterio.

29' Clamorosa occasione in contropiede per il Fc Matera con Naglieri che colpisce verso la porta di Celli: la palla termina di pochi centimetri fuori dallo specchio! 

30' Matera sempre pericoloso in contropiede, questa volta Celli rimedia. 

32' Ammonito Orefice, terzo giallo per un giocatore dell'Ischia.

38' Poche emozioni ad Ischia dopo il pareggio biancoazzurro: le due squadre si annullano e la gara scivola via con qualche timido attacco dei padroni di casa.

39' Raimondi stende Formidabile per frenare una veloce ripartenza, fallo tattico punito con il giallo. 

43' Il nuovo entrato Trofa in area viene anticipato dalla difesa biancaozzurra. 

44' Occasione per il Matera. La palla è danzata pericolosamente nell'area campana, poi Celli è riuscito a bloccarla.

45': quattro minuti di recupero. 

46' Ultimo cambio per il Matera: esce Marsico, entra Rovira. 

48': Assalto finale dell'Ischia ma Saurino non riesce a raccogliere il cross insidioso di Trofa. 

49' Di Meglio di testa spedisce il pallone in area e Selvaggi spazza via.

E' finita. Ischia e  Fc Matera chiudono il match in parità. Un risultato che, a conti fatti, va benissimo al Matera, bravo a reagire nella ripresa dopo il  vantaggio campano conquistato nel finale del primo tempo da Di Spigna. Resta il rammarico per una prestazione bella a metà. Dopo un primo tempo avaro di emozioni, con il Matera passivo e poco incisivo in attacco la squadra materana è scesa in campo con un altro spirito nel secondo tempo, anche grazie alle mosse di mister Ruisi. Prima l'ingresso di Ferrentino al posto di Zaro in avvio di ripresa e poi quello decisivo di Luca Selvaggi al posto di Piergiovanni. E' stato proprio il figlio d'arte a correggere in gol la punizione insidiosa del capitano biancoazzurro Alberto Marsico. Dopo il pareggio il Matera ha provato anche a vincere la partita ma Ruisi ha schierato Rovira solamente nel recupero, troppo tardi per sperare in un colpo geniale dell'argentino in avanti. Probabilmente era il caso di rischiare qualcosa di più dopo il gol del pareggio ma nel finale è stato il Matera a rischiare la beffa sull'ultimo assalto dell'Ischia.  E' finita in parità e il Matera allunga comunque a sei la striscia di risultati utili consecutivi. Striscia composta da cinque pareggi e una sola vittoria ma è chiaro che c'è ancora molto da lavorare. Sul piano del gioco la squadra deve ancora assimilare il modulo di Ruisi, che ha scelto Zaro per sostituire Passiatore in attesa di utilizzare il nuovo acquisto Ancora. Ora la squadra è chiamata a fare il pieno contro la Viribus Unitis per scalare ulteriormente la classifica e abbandonare in fretta la zona calda della classifica.

Migliori in campo

per l'Ischia Monti, il peggiore Formidabile, 

per il Matera il migliore Marsico, il peggiore Novembrino. 

Servizio a cura di Michele Capolupo in collaborazione con Tommaso Taccardi.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail