“Ballando con le stelle a Matera”, Carolyn Smith e Mauro Boldrini nella “Hall of fame della cultura sportiva”

2 Dicembre, 2019 12:47 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Mercoledì 4 dicembre 2019 alle ore 10,30 nella sala Levi di Palazzo Lanfranchi è in programma l’evento “Ballando con le stelle” a Matera. L’evento è promosso dal Centro Benessere Light di Matera, da sempre impegnato a promuovere il Wellness come opportunità di sviluppo per l’individuo e la collettività, in collaborazione con la Biblioteca della Cultura Sportiva “Pietro Mennea”, istituita da Luca Corsolini nel programma di Matera Capitale Europea della Cultura 2019.
Carolyn Smith, danzatrice, coreografa e personaggio televisivo britannica, conosciuta come presidente di giuria nel talent show di Rai Uno Ballando con le stelle, e Mauro Boldrini, giornalista e divulgatore di fama in ambito medico-scientifico, riceveranno il prestigioso riconoscimento e saranno iscritti nella Hall of Fame della Cultura Sportiva. “La cultura della prevenzione e della cura attraverso la pratica sportiva è tra i nostri obiettivi primari” commenta Luciano Nicoletti, Presidente del Centro Benessere Light “e questo attivismo lo abbiamo già dimostrato insieme al nostro direttore Maria Merlino, aderendo alla Associazione Susan Komen Italia, presieduta dal prof. Riccardo Masetti, che da oltre 20 anni in Italia si occupa di prevenzione e diagnosi precoce del tumore al seno. Carolyn Smith ha meritato l’iscrizione nella Hall of Fame della Cultura sportiva per come, anche facendo leva sulla sua esperienza personale, ha elevato la danza non solo a grande disciplina sportiva ma anche come forma di terapia e di attività sociale che può essere rivolta anche a chi è impegnato in un complesso percorso di ritorno alla vita dopo una malattia.
Mauro Boldrini premiato e iscritto perchè ha ideato, compreso e diffuso che la comunicazione corretta di corretti stili di vita a tutte le età, è parte di una forte strategia preventiva che riguarda la salute dei cittadini alle diverse età, coniando come Intermedia il termine “la medicina dei sani”. Nel ritirare il premio darà anche il via alla sezione Salute e stili di vita della Biblioteca della Cultura Sportiva ascrivendo al patrimonio della stessa tutti i libri che ha scritto in materia. Nel suo discorso di accettazione del premio presenterà fra l’altro i dati più recenti relativi ai corretti stili di vita adottati in Basilicata.
L’evento di premiazione sarà presieduto da Luciano Nicoletti, in rappresentanza del Centro Benessere Light, e Laura Tosto, Presidente del comitato Komen Italia Basilicata.
Alle ore 16 Carolyn Smith terrà un saggio gratuito della sua “Dance for oncology” presso la struttura Light di via Delle Arti, con ingresso libero, al quale potranno partecipare tutti gli appassionati di danza e, soprattutto, le donne che stanno affrontando la malattia. Sarà una coreografia collettiva, per non ballare più da soli con quel danzatore sconosciuto che prende il nome di cancro.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.