- SassiLive - https://www.sassilive.it -

Coronavirus in Italia, bollettino 7 luglio: 30 morti, 138 casi positivi, 574 guariti

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Cala la curva epidemica in Italia: 138 i nuovi casi registrati oggi (martedì 7 luglio), contro i 208 di ieri. Complice il forte calo della Lombardia, 53 positivi contro i 111 di 24 ore fa, a fronte però di meno tamponi. Il totale degli italiani colpiti dal Covid sale così a 241.956. Forte rialzo invece del numero dei decessi, 30 oggi contro gli 8 di ieri (e i 7 di domenica). Si sono registrate vittime in Lombardia (13), Veneto (10), Piemonte (3), Toscana (2), Emilia Romagna e Puglia (1 ciascuna). Il totale sale a 34.899. Aumentano i guariti, 574 in un giorno (ieri erano appena 133), che salgono a 192.815. Per effetto di questi dati, tornano a scendere dopo due giorni di aumento i malati attivi: 467 in meno rispetto a ieri, per un totale di 14.242. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Riparte anche il calo dei ricoveri, dopo i piccoli aumenti delle ultime 24 ore: 6 posti occupati in meno in regime ordinario (940 in tutto), e 2 in terapia intensiva (70). Mentre 13.232 sono i pazienti in isolamento domiciliare. Infine, salgono i tamponi a livello nazionale (con l’eccezione, come detto, della Lombardia): sono 43.219 contro i 22.166 di ieri.

Lazio
“Oggi nel Lazio registriamo un dato di 5 casi e zero decessi”. Lo rende noto l’assessore alla Sanità regionale, Alessio D’Amato, precisando però che vi sono 36 casi positivi al tampone che sono stati rilevati all’aeroporto di Fiumicino e che sono riferiti al volo atterrato ieri da Dacca (Bangladesh). Questi casi, aggiunge l’assessore, “sono stati in gran parte trasferiti al Covid Center di Casal Palocco, spoke dello Spallanzani”.

“Dei nuovi cinque casi, tre sono di importazione, due sono registrati nella città di Roma e uno a Latina”, aggiunge D’Amato spiegando che “i casi correlabili ai voli provenienti da Dacca sono stati finora complessivamente 77.

Tutti i passeggeri del volo di ieri sono stati posti in isolamento presso strutture alberghiere e alcuni di loro presso il proprio domicilio previa la verifica delle condizioni di isolamento. Vi è stata una straordinaria adesione da parte della Comunità del Bangladesh – prosegue D’Amato – per i test al drive-in Santa Caterina delle Rose (Asl Roma 2), a dimostrazione che è stato raccolto l’appello lanciato dalla Asl Roma 2. Sono state importanti le indicazioni delle autorità religiose e dei rappresentanti della Comunità.

Nella Asl Roma 1, dei quattro casi registrati nelle ultime 24 ore due sono riferiti a persone di nazionalità bengalese che hanno un link correlabile con i voli internazionali provenienti da Dacca già attenzionati. Ulteriori due casi arrivano da accesso al pronto soccorso dall’ospedale San Pietro e uno dal pronto soccorso del Policlinico di Tor Vergata. Infine, per quanto riguarda le province, registriamo un caso nella Asl di Latina: si tratta di un link familiare con la donna di nazionalità indiana e di rientro dall’India che era correttamente in isolamento”.

Piemonte
L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 25.202 (+ 66 rispetto a ieri), 3018 (+7) Alessandria, 1499 ad Asti, 821 a Biella, 2327 a Cuneo, 2246 (+2) Novara, 13.119 (+54) Torino, 1067 (+2) Vercelli, 944 (+1) Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 161 provenienti da altre regioni. Altri 952 sono ‘in via di guarigione’, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Liguria
Ancora due nuovi casi di positività al Coronavirus registrati in liguria nelle ultime 24 ore, con il bilancio da inizio pandemia che sale complessivamente a 10.003 persone. Per il nono giorno consecutivo, nessun morto, con i decessi che restano 1.558. Sul territorio regionale, attualmente sono 1.251 I contagiati, 25 meno di ieri. In ospedale, restano ricoverate 38 persone, otto in meno rispetto a ieri, e nessuna in terapia intensiva. Salgono a 247 le persone in isolamento domiciliare, quattro più di ieri. Nelle ultime 24 ore, sono stati 1.465 I tamponi effettuati, con il totale che sale a 156.101.

Veneto
Due nuovi casi di positività al Coronavirus e un decesso sono stati registrati in Veneto. Lo segnala il bollettino della Regione. I contagiati totali salgono così a 19.341, il numero dei morti (tra ospedali e case di riposo) è di 2.025. Il numero dei pazienti nelle terapie intensive è 10. I due nuovi casi di positività riguardano un uomo italiano di 76 anni (domiciliato in provincia Padova) e una donna nata in Ucraina, con domicilio a Brescia.

Alto Adige
Un nuovo caso di positività al coronavirus in Alto Adige: lo segnala l’Azienda sanitaria provinciale i cui laboratori, nelle ultime 24 ore, hanno effettuato 382 tamponi. Il totale delle persone che, sulla base dei test effettuati, risultano aver contratto l’infezione da Covid-19, dall’inizio dell’epidemia, sale così a 2.648%.

Non si registrano nuovi decessi e resta stabile anche il numero dei pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri: sono 5 ai quali si aggiungono sei persone ospitate come casi sospetti presso le strutture dell’Azienda sanitaria. Nessun paziente è ricoverato in terapia intensiva.

Attualmente si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare 244 persone, mentre sono 2.273 (una in più rispetto ad ieri) quelle guarite dal Covid-19. A queste si aggiungono 869 persone che avevano un test dall’esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test.

Campania
Un nuovo caso di coronavirus oggi in Campania, dove nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 1.344 tamponi. Il totale dei positivi in Campania dall’inizio dell’emergenza coronavirus sono 4.747, mentre sono 294.712 i tamponi complessivamente analizzati. Nessun decesso legato al coronavirus è stato registrato oggi in Campania: è il settimo giorno consecutivo.

Sono 432 i decessi totali in Campania dall’inizio dell’emergenza. Due i guariti nelle ultime 24 ore, con il totale che sale così a 4.089, di cui 4.088 totalmente guariti e uno clinicamente guarito.

Friuli Venezia Giulia
Le persone attualmente positive al Coronavirus in Friuli Venezia Giulia (equivalenti alla somma degli ospedalizzati, dei clinicamente guariti e degli isolamenti domiciliari) sono 112, uno meno di ieri. Nessun paziente è in cura in terapia intensiva, mentre i ricoverati in altri reparti sono 7. Non sono stati registrati nuovi decessi (345 in totale).

Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute e Protezione civile, Riccardo Riccardi. Oggi è stato rilevato un nuovo caso di Covid-19, quindi analizzando i dati complessivi dall’inizio dell’epidemia le persone risultate positive al virus salgono 3.327: 1.401 a Trieste, 1001 a Udine, 707 a Pordenone e 218 a Gorizia. I totalmente guariti ammontano a 2.870, i clinicamente guariti sono 40 e le persone in isolamento domiciliare 65. I deceduti sono 196 a Trieste, 75 a Udine, 68 a Pordenone e 6 a Gorizia

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail