Coronavirus in Basilicata, bollettino 26 settembre: 1 morto, 47 casi positivi (28 tra ospiti e operatori residenza anziani Marsicovetere)

27 Settembre, 2020 12:02 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

A distanza di mesi si registra un nuovo decesso da Coronavirus in Basilicata. E’ morta la donna di 93 anni di Paterno già ospite nella casa di riposo di Masicovetere (dove si è registrato un focolaio con 28 casi positivi) ricoverata al reparto di malattie infettive dell’ospedale San Carlo di Potenza. Salgono vertiginosamente intanto i contagi da Coronavirus in Basilicata: si registrano altri 47 casi positivi, di cui 28 nella residenza per anziani di Marsicovetere (20 tra gli ospiti e 8 tra gli operatori). Con questo decesso sono 28 i morti da Coronavirus registrati in Basilicata (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda).

Di seguito il bollettino della task force regionale, che sarà diffuso ufficialmente nella giornata di lunedì 27 settembre.

Su 519 tamponi analizzati sabato 26 settembre risultano 47 positivi, 28 dei quali in una casa di riposo di Marsicovetere.
Gli altri contagi sono così distribuiti.
4 Potenza (Tutti asintomatici)
3 Venosa (catena di contagio)
1 Tramutola (moglie di una persona ricoverata)
1 Pescopagano (catena di contagio)
1 Melfi (catena di contagio)
1 Pietragalla (donna incinta)
1 Rapolla (catena di contagio)
1 San Severino Lucano (catena di contagio)
1 Lagonegro (catena di contagio)
1 Lauria (catena di contagio)
1 Matera (catena di contagio)
2 Altamura (tamponi eseguiti a Matera)
1 donna calabrese che si è sottoposta al tampone a Lagonegro

Maggiori informazioni nel bollettino della task force regionale che sarà diffuso lunedì 27 settembre.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.