Giornata Internazionale dei Diritti Umani – Istituto Linguistico Da Vinci-Nitti – Potenza

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Martedì 10 dicembre 2019 dalle 10 nella sede del Liceo Linguistico Da Vinci-Nitti di via Ancona a Potenza si celebra la Giornata Internazionale dei Diritti Umani. Si tratta dell’anniversario della pubblicazione della “Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo”, adottata per la prima volta il dieci dicembre 1948 dalle Nazioni Unite. Di seguito la nota inviata dagli alunni della IV B, IV C e IV D del Liceo Linguistico Leonardo da Vinci-Nitti.

La Dichiarazione universale racchiude in sé i diritti inalienabili che ogni essere umano dovrebbe possedere.
Usare il condizionale è d’obbligo perché non tutti gli uomini godono di tali libertà, nonostante si ritenga siano fondamentali.
In vari Paesi del mondo guerre, abusi, oppressioni e sfruttamenti sono all’ordine del giorno e l’unico modo per combattere la violazione dei diritti umani è formare le coscienze attraverso l’informazione.
Per questa ragione, noi studenti del Liceo Linguistico Leonardo da Vinci-Nitti di Potenza abbiamo deciso di collaborare con l’associazione “UnIdea” e con il gruppo locale di “Amnesty International” e di dedicare questa giornata alla scrittura di lettere indirizzate ai prigionieri di coscienza, sui passi dell’avvocato Peter Benenson che, nel 1961, inviò una lettera al quotidiano “The Observer” con cui proponeva la sensibilizzazione nei confronti di tali problematiche.
L’esempio che portò alla luce l’avvocato risale al periodo della dittatura di Salazar, quando due portoghesi furono incarcerati per aver brindato alla libertà.
Esattamente come Benenson noi studenti delle classi IV B, IV C e IV D elaboreremo degli scritti volti a consapevolizzare ogni componente della società cosicché i nostri rappresentanti politici possano mobilitarsi e sostenere concretamente la causa dei diritti umani anche nei Paesi dove ciò non avviene ancora.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Night & day di