Targa del Comune di Matera per i 60 anni di attività del Bar Tripoli

6 Luglio, 2020 13:47 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, ha consegnato questa mattina a nome della città una targa di riconoscimento alla signora Dora Lambertini Tataranni, titolare e pasticcera del Bar Tripoli per i 60 anni di storia dell’attività.

Nel corso del colloquio, il Sindaco ha ricordato il motivo per cui lo storico bar, che si affaccia in Piazza Vittorio Veneto, è intitolato alla città di Tripoli: “Negli anni ’30 un gruppo di materani vinsero il quarto premio alla lotteria collegata alla gara automobilistica “Gran Premio di Tripoli”. In onore di questa vincita – ha ricordato de Ruggieri – i proprietari dell’attività intitolarono il bar alla città di Tripoli”.

Al termine della breve cerimonia la consegna della targa alla signora Dora e ai figli Rosa e Maurizio che portano tuttora avanti la tradizione di famiglia, su cui è incisa la frase: “A Maria Addolorata Lambertini Tataranni, titolare e pasticcera del Bar Tripoli, per aver regalato alla città di Matera 60 anni di gustose dolcezze”.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento

  1. 1 mese  

    Sin dai primi anni che subentrò Agostino, ho frequentato assiduamente il Bar Tripoli. Infatti era già aperto dalle ore 06,30 del mattino prima che io mi recavo sul posto di lavoro. Ci andavo soprattutto per degustare il suo cappuccino e cornetto . Sempre sorridente e gentile e amava tanto la sua famiglia e la vita. Tifosissimo per la sua squadra del cuore con maglia a strisce verticali nerazzurre. Sono certo che i familiari, nella persona di Maurizio, continuerà alla grande l’attività, mantenendo sempre di più specialità, serietà e professionalità.
    Pasquale Fontana