Regione Puglia 11 milioni di euro per le Fiere internazionali in programma nel triennio 2021-2023

25 Gennaio, 2021 09:02 |
Facebooktwitterlinkedinmail

Nino Sangerardi: Regione Puglia investe 11 milioni di euro per le Fiere internazionali in programma nel triennio 2021-2023. Di seguito la nota integrale.

Le azioni previste nel Programma 2019-2020(rafforzamento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi pugliesi) sono state inibite a causa dell’emergenza Covid 19,impossibilitando de facto la realizzazione delle varie manifestazioni.
Quindi la Giunta regionale ha riprogrammato gli interventi per gli anni 2021-2023,tenendo conto che le prospettive di sviluppo economico saranno influenzate dall’andamento della pandemia epidemiologica inducendo profondi rivolgimenti e riposizionamenti di mercato.
Il programma per l’export delle produzioni d’Apulia rappresenta la strategia con cui la Regione accompagnerà le imprese dall’attuale situazione a uno scenario post Covid 19 caratterizzato da una nuova ripresa delle attività economiche e scambi commerciali in cui si imporrà l’obiettivo di recuperare rapidamente le posizioni perdute e approfondire le opportunità inerenti i nuovi mercati,nuovi settori e nuove modalità di business.
L’estrema aleatorietà della programmazione delle Fiere internazionali ha indotto la maggior parte delle aziende,piccole medie e grandi, a ridurre e riordinare le proprie iniziative rendendo necessario confermare i programmi dell’Ente regionale finalizzati a promuovere e valorizzare il sistema imprenditoriale presente in Puglia.
Di conseguenza presidente e assessori regionali hanno rimodulato la dotazione del Programma 2019-2020 destinando risorse residue pari a 3.700.000,00 euro per l’organizzazione e partecipazione agli eventi che si realizzeranno nel triennio 2021-2023. Impegnati ulteriori 8 milioni di euro a copertura delle procedure connesse alla fornitura dei servizi di supporto agli interventi istituzionali volti all’attrazione degli investitori esteri e promozione di accordi commerciali.
Previsto un confronto pubblico con gli imprenditori e entità sociali pugliesi per l’approvazione del “programma strategico regionale per l’internazionalizzazione(2021-2023) che verrà definito in base all’elenco indicativo della manifestazione”.
Ecco alcuni degli avvenimenti in calendario con relativo stanziamento finanziario :

-Midest 2023(meccanica-subfornitura) Lione(Francia) marzo 2023 euro 163.980,00

-Mobil world conference(comunità digitali) Barcellona marzo 2023 102.534,00

-Mediterraneam Aerospace Matching(Aerospazio) Grottaglie novembre 2021 500.000,00

-Index Dubai( sistema casa-arredamento) Dubai maggio 2023 214.467,60

-FIME(salute uomo e ambiente) Miami-USA settembre 2023 174.430,44

-Transport logistic (logistica) Monaco di Baviera maggio 2023 114.260,00

-Mipim real estate (campagna invest in Apulia) Cannes maggio 2023 30.000,00

-Consumer Electronics(comunità digitali) Las Vegas gennaio 2022 130.173,00

-Expo Dubai 2020(settimana della Puglia,Blu economy) Dubai marzo 2022

-High point market (sistema casa) High Point –USA ottobre 2022 201.105,00

-Coelision (multisettoriale) Toronto giugno 2022 154.880,00
-Future Build (sistema casa –materiale di costruzione) Londra marzo 2022 151.836,00

-The Big Construct (sistema casa) Nairobi novembre 2022 118.320,80

-Bio international convention(biotecnologie) Bosto-USA giugno 2021 6.500,00

-Dublin tech summit(multisettoriale innovative) Dublino ottobre 2021 87.000,00

-Chan international logistic(logistica) Shenzen-Cina settembre 2021 104.304,00.

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.