Premio impresa longeva della Camera di Commercio di Matera

16 Ottobre, 2013 12:11 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Se la vostra azienda ha raggiunto il mezzo secolo di attività e ha dato tanto alla crescita del territorio merita un riconoscimento. La Camera di commercio di Matera gratificherà con il  bando “Premio impresa longeva’’  le aziende attive, iscritte al Registro Imprese, da almeno 50 anni, che si sono distinte per longevità e tradizione nei settori  agricoltura, industria, artigianato, commercio e servizi.

Il bando è aperto alla partecipazione di  quelle imprese che hanno svolto attività ininterrotta nel corso degli anni, anche se siano intervenute modifiche aziendali purchè riconducibili all’impresa madre. Occorrerà, pertanto, presentare la documentazione comprovante questo tipo di rapporto. Tra i requisiti richiesti figurano il non essere sottoposti a procedura concorsuale ed essere in regola con il pagamento del diritto annuale.

Le domande di partecipazione e la scheda sono scaricabili dal sito www.mtcamcom.it alla sezione “Bandi”e vanno consegnate, a mano, alla Camera di commercio o spedite per raccomandata con ricevuta di ritorno entro il 15 novembre 2013.

Il premio consiste in una medaglia e un attestato. I riconoscimenti saranno consegnati nel corso di una cerimonia  pubblica organizzata dall’Ente camerale. I nomi delle imprese vincitrici saranno pubblicizzati sul sito internet della Camera di commercio e attraverso gli organi di informazione.

“Aziende con 50 anni e oltre di attività –ha detto il presidente Angelo Tortorelli- rappresentano uno stimolo per tutti a valorizzare un patrimonio di risorse e di fattori distintivi. che sono la forza del nostro tessuto produttivo e della capacità di essere competitivi, in una fase difficile per il sistema produttivo . Con il Premio, per il quale stiamo lavorando alla costituzione di un albo, la Casa di tutti gli imprenditori conferma l’attenzione verso l’imprenditoria radicata sul territorio, che si è distinta per impegno, solidità, creatività, tradizione, nella  storia dell’economia locale’’.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.