Nuove produzioni nella FCA Melfi, Fiom Cgil: “Primo passo verso la piena occupazione”

21 Gennaio, 2020 12:40 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Nuove produzioni nella FCA Melfi, Fiom Cgil: “Primo passo verso la piena occupazione”. Di seguito la nota integrale.

Si è svolto lunedì 20 gennaio 2020 un incontro tra la FCA e la RSA Fiom Cgil in cui l’azienda ha comunicato l’organizzazione del lavoro e la turnistica relativi all’inizio della produzione della Jeep Compass. L’avvio delle produzioni avverrà con una turnazione a 10 turni (primo e secondo turno dal lunedì al venerdì). Al momento non sono stati comunicati i volumi previsti e i lavoratori coinvolti in questa prima fase.

La Fiom Cgil considera le nuove produzioni un primo passo verso l’obiettivo della piena occupazione per i lavoratori Lucani che dovrà essere completata nei tempi scanditi dagli accordi sottoscritti e quindi nei primi 6 mesi del 2020, anche con la produzione dei modelli ibridi annunciati.A tal fine è indispensabile che i benefici derivanti dalle nuove produzioni vengano redistribuiti tra i lavoratori anche in termini di miglioramento delle condizioni di lavoro e sicurezza all’interno dello stabilimento, a valle di un percorso fatto di ammortizzatori sociali durante il quale le suddette condizioni sono oggettivamente peggiorate.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.