Makita e la nuova gamma di trapani avvitatori

15 Gennaio, 2020 16:32 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Un trapano avvitatore è uno strumento molto utile da avere in casa per fare delle piccole riparazioni e indispensabile per le imprese di ogni dimensione perché agevola e velocizza il lavoro. Makita, leader nella produzione di questo tipo di utensili, propone una nuova gamma di avvitatori con caratteristiche all’avanguardia.

Cosa sono i trapani avvitatori

Un trapano avvitatore è un utensile elettrico la cui funzione principale è quella di sostituire il giravite. Utilizzandolo non si dovrà più faticare per avvitare viti su diverse superfici ma la semplice pressione di un pulsante permetterà di inserirle dove si vuole. Questo strumento ha la forma di una pistola e dà la possibilità di far ruotare il mandrino lentamente sia da un lato che dall’altro, infatti riesce anche a svitare. Alcuni modelli permettono un doppio utilizzo infatti riescono pure a forare differenti materiali quando viene selezionata la funzione trapano.

Come funzionano i nuovi trapani Makita

Un’ ottima marca che produce avvitatori è la Makita che ha attualmente messo in commercio nuovi modelli. Ma come funziona il trapano Makita? Si tratta di uno strumento adatto sia per piccoli lavoretti domestici ma anche per attività più professionali, a seconda del prodotto che si sceglie. E’ molto facile da usare: basta attaccare la spina o sollevare l’utensile dal proprio caricatore, selezionare la frizione da imporre, scegliere la funzione di avvitatore o trapano, a seconda delle esigenze,premere il grilletto e iniziare subito a lavorare.

Caratteristiche degli avvitatori Makita

I trapani avvitatori Makita sono senza dubbio sinonimo di qualità e affidabilità. Per andare incontro a differenti esigenze il brand ha lanciato nuovi modelli che possono essere impiegati per usi hobbistici o professionali a seconda dei loro optional. Essi si differenziano in base a:

  • tipo di alimentazione, ci sono dei trapani avvitatori che devono essere attaccati a una presa della corrente per essere attivati e quelli che, invece, prendono energia da una batteria. Se si sceglie il primo tipo occorre sapere che questi hanno il corpo ancorato a un filo elettrico quindi meglio scegliere un modello che abbia un cavo abbastanza lungo, per evitare di dover acquistare anche una prolunga. Nel secondo caso l’alimentazione avviene con delle batterie a litioa lunga durata ma si consiglia di avere sempre una carica di riserva, qualora si decida di usare l’utensile per molto tempo. Il vantaggio principale di questi modelli risiede nel fatto che possono essere impiegati anche in assenza di prese della correte: all’aperto o in una casa senza gli allacci.
  • Peso, questo varia a seconda della grandezza dell’ avvitatore e della presenza o meno della batteria, che mediamente si aggira intorno ai 500 g. Questo parametro è importante da valutare perché avvitatori troppo pesanti potrebbero indolenzire il braccio per usi prolungati.
  • Numero di posizioni della coppia, una funzione molto importante dell’avvitatore è la forza di serraggio che impone lo strumento sulla vite. Verranno settati valori maggiori per materiali più duri e quelli minori per superfici facilmente lavorabili, come il legno. Il numero di queste combinazioni permette di distinguere i trapani avvitatori professionali da quelli per impiego casalingo.
  • Modalità di utilizzo, ci sono dei sistemi che presentano un selettore in grado di selezionare il tipo di uso del trapano: per avvitare o forare e altri, invece, che forniscono una sola funzione. Scegliendo un esemplare del primo tipo si avrà il vantaggio di avere uno strumento con due differenti utilizzi e quindi risparmiare in spazio e pesi da portarsi dietro.
  • Potenza, maggiore è questo parametro più si lavorerà facilmente e velocemente su superfici solitamente ostiche.
  • Led per illuminare la superficie, è un accessorio innovativo presente solo in alcuni modelli, è una piccola luce in grado di rendere maggiormente visibile l’area dove si sta agendo, permette di fare un lavoro più preciso.
  • Accessori aggiuntivi, ogni trapano avvitatore Makita è venduto in una valigetta nella quale oltre al corpo principale ci possono essere varie aggiunte come punte di ricambio, batterie supplementari
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.