Intesa tra Unione regionale cuochi lucani e Ufficio scolastico regionale

26 Ottobre, 2021 09:03 |
Facebooktwitterlinkedinmail

Unione regionale cuochi lucani e Ufficio scolastico regionale assieme per offrire agli studenti degli istituti professionali ad indirizzo alberghiero percorsi di formazione e d’inserimento lavorativo. Obiettivi comuni riportati in un apposito protocollo d’intesa denominato “Orientare alla cultura ed alla comunicazione del gusto” siglato a Potenza tra le due realtà. L’accordo della durata di tre anni, rinnovabile per un altro triennio, prevede una serie di azioni concertate finalizzate al rafforzamento delle competenze interdisciplinari degli studenti; all’acquisizione di competenze tecnico- professionali, comunicative, relazionali e manageriali, nonché di cittadinanza, in particolare nel campo dell’imprenditorialità e dell’operatività digitale; al consolidamento del raccordo tra gli istituti professionali ad indirizzo alberghiero lucani e le strutture ricettive del territorio regionale associate alla Federazione Italiana Cuochi (Fic) per promuovere l’inserimento qualificato dei giovani nel mondo produttivo. Agli istituti professionali aderenti all’iniziativa sarà garantita la possibilità di stipulare con le strutture ricettive associate alla Fic accordi e convenzioni per consentire ai propri iscritti di prender parte a percorsi formativi diversificati per classi di appartenenza. Nello specifico, per gli studenti del primo biennio ed i giovani frequentanti i percorsi del II livello saranno previsti progetti di orientamento alla cultura dell’imprenditorialità mediante visite, osservazione attiva e laboratori. Quaranta ore dedicate al miglioramento delle competenze trasversali e per l’orientamento saranno invece destinate agli studenti delle terze, quarte e quinte classi. Tirocini curriculari, finalizzati a perfezionare il processo di apprendimento, di durata non inferiore a 30 ore, riguarderanno i frequentanti le quarte e quinte classi ed i giovani iscritti ai percorsi di II livello; per gli studenti delle terze e quarte classi anche la possibilità di prender parte a i tirocini extracurriculari ed extrascolastici. Infine un percorso di apprendistato di I livello della durata di due anni scolastici sarà destinato agli studenti delle quarte classi. “Siamo estremamente soddisfatti del protocollo siglato con l’Ufficio scolastico regionale e della disponibilità dimostrata dalla dirigente Claudia Datena – ha commentato il presidente dell’Unione regionale dei cuochi lucani, Rocco Giubileo- un accordo che consente a noi professionisti di mettere le nostre competenze al servizio dei più giovani e, a questi ultimi, di accedere a percorsi di apprendimento e orientamento in contesti scelti ad altamente professionalizzanti”.

 

 

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.