Francesco Calbi eletto presidente della sezione Energia, nuova categoria imprenditoriale di Confapi Matera

21 Aprile, 2021 17:44 |
Facebooktwitterlinkedinmail

In seno a Confapi Matera è nata la Sezione Energia, la nuova Categoria che raggruppa le imprese che operano nel settore energetico.

L’Assemblea della Categoria ha eletto all’unanimità Presidente della Sezione l’ing. Francesco Calbi, socio e co-fondatore di Studio Energy Srl, azienda materana che si occupa di energie rinnovabili ed efficientamento energetico.

Il Consiglio Direttivo è composto da Piero Osvaldo Guida (Qiman), Graziana Gurrado (MML), Domenico Lazazzera (Spring Bionergy), Eustachio Papapietro (Rade), Giancarlo Sergio (Sergio Petroli).

“In una regione che ha un importante distretto energetico, con i più ricchi giacimenti di idrocarburi d’Italia e che dispone nella sua quasi totalità di aree incredibilmente vocate all’installazione di impianti a energia rinnovabile, e in un Paese avviato verso la transizione energetica, il settore energetico assume un’importanza fondamentale all’interno del sistema imprenditoriale”, ha dichiarato il neo Presidente.

“L’efficientamento e la transizione energetica sono, mai come oggi, al centro delle politiche di sviluppo”, ha aggiunto l’ing. Calbi. “Per questo motivo Confapi Matera ha deciso di costituire questa Categoria, diventando di fatto un modello da seguire. Da sottolineare, inoltre, la presenza in Basilicata del Cluster regionale della Bioeconomia e dell’I.T.S. “Efficienza Energetica” – di cui la nostra Associazione è socio fondatore – l’Istituto d’Istruzione Superiore che si occupa della formazione e dell’alta specializzazione nei settori dell’oil & gas e delle fonti energetiche rinnovabili”.

“La presenza, in Basilicata, dei colossi energetici come Eni e Total e i numerosi tavoli regionali sul tema, ci vedono continuamente impegnati nella tutela degli interessi delle Pmi” – ha concluso il Presidente Calbi. “La produzione di energia da fonti rinnovabili e da fonti fossili devono mirare a un mix energetico sostenibile, per ripensare il territorio in base all’economia verde e alla sostenibilità”.

La Sezione Energia comprende imprese che operano nella generazione, distribuzione, trasporto e vendita di energia; esplorazione, ingegneria impiantistica, produzione e vendita di idrocarburi; servizi e soluzioni ambientali ed energetici; consulenza per la gestione e la promozione dell’efficienza energetica; progettazione, realizzazione e manutenzione di impianti per la produzione di energia sia da fonti tradizionali che rinnovabili.

 

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.