Al via l’edizione 2013 di Provincia in bus

16 Luglio, 2013 18:15 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Parte giovedì il programma 2013 di Provincia in bus, quest’anno candidato a valere sul programma Piot Matera e collina.  Venti escursioni tese a valorizzare i patrimoni dei 31 comuni in una edizione ricca e interessante.

“Si tratta di un progetto ampio e articolato che prevede visite con partenze dalle strutture ricettive della costa. Un pacchetto – ha dichiarato l’assessore al Turismo, Nicola Buonanova – che abbiamo costruito rispetto alle esigenze dei flussi turistici dislocati sul territorio e che sarà completamente coperto dal mese di luglio fino al 17 settembre. Il servizio, offerto gratuitamente dall’Ente di via Ridola e che comprende trasporto, visita guidata e assicurazioni, si propone di diffondere tra i turisti la conoscenza di una provincia nel suo complesso. Grande rilievo e attenzione ai turisti in visita presso la città di Matera, ma anche ai residenti e ai cittadini della provincia per i quali, su richiesta, si potranno effettuare delle fermate intermedie (naturalmente rispetto alla tratta di percorrenza.”
 “Questa Provincia crede fortemente nella vocazione turistica del proprio territorio. Una consapevolezza – ha sottolineato Buonanova –  che riteniamo vada sostanziata di servizi e proposte concrete in grado di far crescere le nostre aree. Il successo di Provincia in bus e la volontà dell’Amministrazione provinciale di mettere a punto politiche turistiche efficaci, in grado di contrastare gli onerosi fenomeni della duplicazione e della estemporaneità, ci hanno guidati nella realizzazione di un progetto più articolato. Accompagniamo il turista a conoscere le meraviglie che abitano in provincia, certi che poi il passaparola condurrà altri turisti a scoprire il territorio provinciale meno noto.”
“Negli anni Provincia in bus – ha concluso il presidente dell’Ente di via Ridola, Franco Stella – ha dimostrato di essere una proposta valida, che otteneva successo perché rispondeva alle attese dei turisti e a quelle degli stessi abitanti del territorio. Una occasione per scoprire le bellezze nascoste e per riappropriarsi delle proprie tradizioni. Avere consolidato questo appuntamento ha permesso di renderla una iniziativa riconoscibile e attesa da tutti. Oggi, che la crisi si fa sentire in maniera ancora più pesante, offrire un ventaglio di possibilità turistiche così ampio e, quasi sempre, a costo zero è davvero un risultato importante.”

Per informazioni e prenotazioni contattare l’Agenzia Ridola Viaggi:
Tel.: 0835 314233 – Cell.: 347 7653175 – Fax: 0835 318720
E-mail: [email protected] – www.ridolaviaggi.it

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.