Fermento Wine Bar: gastronomia, arte e jam session in via Pennino 29 nei Sassi di Matera

23 Luglio, 2020 13:32 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Pubbliredazionale – Donatella Quaranta e Stefano Nazareno Rubens Pianta, due giovani sommelier lucani legati dall’amore per l’enogastronomia hanno deciso di affrontare una nuova sfida nella città dei Sassi. E’ nato così il Fermento Wine Bar, aperto dal 15 luglio 2020 in via Pennino 29, nei Sassi di Matera.
Fermento Wine Bar è una nuova espressione culturale nella città di Matera.
La cucina dello chef Giacomo Santacroce è dinamica, nuova mai banale.
Il locale si propone di offrire un’esperienza nuova di gusto, attraverso ricette della tradizione rivisitate con accenti fusion.
Un’attività nella quale si abbina l’arte alla gastronomia, con l’allestimento di mostre stagionali di artisti emergenti di pittura e fotografia.
In questo periodo è possibile visitare all’interno del locale la mostra fotografica di Teod Corbo.
L’arredamento è un mix di antico e moderno, una scelta che si ritrova anche nei piatti serviti alla clientela e dei vini degustati.
Fermento Wine Bar è un posto concepito per giovani che offre aperitivi e taglieri ma anche un posto ricercato dove poter scoprire sapori e gusti nuovi.
All’interno del locale saranno organizzate anche jam session: i musicisti avranno la possibilità di suonare gli strumenti messi a disposizione dal locale.
Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 371 4965665 oppure inviare una mail a [email protected]

La fotogallery di Fermento Wine Bar (foto www.SassiLive.it)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.