Presentata 11^ edizione Presepe vivente nei Sassi di Matera: report, programma eventi, interviste regista Francese, Marrese (Presidente Provincia di Matera) e Prisco (Matera Convention Bureau), foto

5 Novembre, 2021 14:51 |
Facebooktwitterlinkedinmail

Hope for the future. Dopo lo stop imposto nel 2020 dal Covid c’è davvero tanta speranza riposta nel futuro e non è un caso se hope for the future è lo slogan scelto dall’associazione Matera Convention Bureau per lanciare ufficialmente l’ l’11^ edizione del Presepe vivente nei Sassi di Matera, presentata questa mattina nella sala conferenze dell’Openspace Apt nel Palazzo dell’Annunziata.
Alla conferenza stampa hanno partecipato il Presidente dell’Associazione, Luca Prisco; il Sindaco del Comune di Matera, Domenico Bennardi; l’Assessore dell’Ufficio Cultura e Sassi, Tiziana D’Oppido; il Presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese; il Direttore Generale dell’APT Basilicata, Antonio Nicoletti e il Presidente dell’Ente Parco della Murgia Materana, Michele Lamacchia. In sala tra gli altri il presidente della Cna Basilicata, Leo Montemurro, il consigliere comunale e delegato per la Camera di Commercio della Basilicata di Matera, Francesco Lisurici, il presidente del Cam (Consorzio Albergatori Matera), Tommaso Mariani.
Quest’anno torna a grande richiesta il Presepe vivente nei Sassi di Matera dal titolo “Hope for the future” in una veste del tutto innovativa: tra il recitato e il figurato.
Il Presepe vivente nei Sassi di Matera si terrà nei giorni: 7-8-9-10-11-12 dicembre 2021; 18-19 dicembre 2021; 1-2 gennaio 2022; 6-7-8-9 gennaio 2022, in una veste del tutto innovativa: tra il recitato e il figurato.
I vicinati dei Sassi tornano ad essere le quinte della Nascita di Nostro Signore.
Il presidente di Matera Convention Bureau, Luca Prisco ha rinnovato un appello alle associazioni e ai gruppi teatrali che vogliono partecipare attivamente all’evento consultando il sito www.presepematera.it
I vicinati dei Sassi tornano ad essere le quinte della Nascita di Nostro Signore.
Le scene della Natività saranno riprodotte e animate da associazioni culturali del Sud Italia e dalla partecipazione e performance di compagnie teatrali appulo-lucane e di attori professionisti, tutti lucani, che daranno vita agli antichi mestieri e a scene di vita romana. La presenza straordinaria di queste realtà concretizzeranno l’interazione di un intero territorio oltre i confini regionali con l’obiettivo di rendere più sentita e forte la sinergia in termini di scambio culturale ed antropologico.
Questo appuntamento è da tempo considerato volano economico per l’intera città, di carattere promozionale e di prestigio per l’immagine di Matera grazie al coinvolgimento di professionisti delle varie forme artistiche e culturali, da quella vivente a quella figurativa giungendo a quella teatrale ed artigianale. Gli obiettivi di questa iniziativa sono quelli di coniugare l’esperienza e la professionalità locale con la professionalità del comprensorio murgiano e interregionale.
Il tutto sapientemente curato e coordinato ormai da quattro edizioni dal regista e direttore artistico Gianpiero Francese (Opera Prima srl di Melfi), il quale da sempre propone iniziative con metodi e processi di ideazione e realizzazione innovativi nei contenuti.
Il percorso presepiale avrà inizio da Piazza San Pietro Caveoso, proseguirà lungo Vico Solitario, Rione Malve e Rione Casalnuovo e terminerà in Via Bruno Buozzi.
Orario: 15.30 – 20.30 (ultimo ingresso)
Per informazioni e prenotazioni consultare il sito ufficiale: www.presepematera.it
Email: [email protected]; [email protected]
Contatti: 0835.339401 – 388.1935238

CLICCA QUI PER LA VIDEO-INTERVISTA A GIANPIERO FRANCESE, PIERO MARRESE E LUCA PRISCO

La fotogallery della presentazione dell’11^ edizione Presepe vivente nei Sassi di Matera (foto www.SassiLive.it)

 

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.