Il 5 settembre a Tricarico la rassegna Percorsi culturali italiani promuove la cucina lucana nel mondo con Luigi Diotaiuti e Peppe Calabrese

Facebooktwitterlinkedinmail

Secondo appuntamento di Percorsi Culturali Italiani promosso dalla Provincia di Matera in programma omenica 5 settembre a Tricarico alle ore 21,00 presso il cortile della biblioteca comunale (in caso di pioggia l’evento avrà luogo nei locali della biblioteca). Interessante incontro sui sapori della Basilicata nel mondo, partecipano lo chef Luigi Diotaiuti e Peppe Calabrese, gastronomo, conduttore di Linea verde (RAI 1). Conduce Anna Maria Del Piano.Durante la serata si parlerà tra l’altro, dell’evoluzione del cibo italiano e lucano nel mondo, delle opportunità di mercato della nostra gastronomia, della transumanza come patrimonio mondiale immateriale dell’umanità da parte dell’Unesco. Al ristoratore Luigi Diotaiuti, proprietario del “Al Tiramisù” e “Aperto” di Washington DC, Usa, (di recente nominato tra i migliori ristoranti italiani nel panorama internazionale di settore), è stato consegnato il premio di “Ambasciatore della Cucina Italiana” nel mondo della Federazione Cuochi Italiani nel 2018. Lo Chef Luigi è una personalità della televisione americana, lucano DOC. membro della rete American Chefs Corps attraverso il Dipartimento di Stato per il quale ha partecipato nella Reception Innovativo per gli USA Padiglione Expo Milano 2015. Giuseppe Calabrese invece ha iniziato a ritagliarsi uno spazio tutto suo nella televisione italiana. È stato più volte ospite della trasmissione La prova del cuoco, dove si è guadagnato il soprannome di “Peppone” per la sua stazza fisica, e nel giro di poco tempo, grazie alla sua preparazione è diventato prima inviato del cooking show di Rai 1, poi conduttore di Linea Verde e “Grand Tour” (RAI 1) insieme a Lorella Cuccarini.
La nostra cittadina ancora una volta si inserisce in un contesto che va oltre confini, la location è quella del Cortile della Biblioteca Comunale “Rocco Scotellaro”, con la straordinaria partecipazione delle Maschere di Tricarico.

 

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.