È online L’Ardente: il podcast che racconta le vicende del Massacro di Lauria nel 1806

11 Giugno, 2021 12:14 |
Facebooktwitterlinkedinmail

E’ online L’Ardente, il podcast realizzato da “Lauria 1806”, l’iniziativa annuale per il recupero e il mantenimento della memoria del saccheggio francese subito dalla cittadina valnocina al tempo dell’invasione napoleonica del Regno di Napoli.

Riconosciuto nel 2014 dalla Regione Basilicata come patrimonio culturale immateriale della comunità lucana e prodotto con il sostegno dell’Associazione ISSBAM (Istituto di Studi Storici della Basilicata Meridionale) e del centro Culturale “Pietro Ulloa Onlus” e il contributo del Comune di Lauria e della Regione Basilicata, il progetto “Lauria 1806” ha promosso nelle edizioni precedenti la realizzazione di rievocazioni storiche, convegni e la pubblicazione di opere di divulgazione dedicate all’ assedio della cittadina ad opera del generale francese Massena.

In occasione dell’edizione 2021, per celebrare la memoria dei mille laurioti che caddero in difesa della propria terra tra il 7 e il 9 agosto del 1806, si è scelto di narrare il massacro attraverso la creazione di un podcast, un fenomeno in continua diffusione, che ha conosciuto una nuova fioritura durante il periodo del lockdown legato alla pandemia. Per favorirne un facile ascolto e la condivisione anche da parte di un pubblico più giovane gli eventi storici sono stati adeguati alle necessità della narrazione romanzata, immaginando una storia d’amore tra una popolana lauriota, la bella e bruna Sofia, e un soldato francese, Arthur, appena ventenne, magro e dalla pelle chiara.

L’Ardente, in un susseguirsi di colpi di scena e personaggi spesso grotteschi, ci rivela quanto siano imprevedibili l’amore e la guerra, nel romanzo come nella vita vera.

L’audioracconto è già disponibile sul canale Youtube di ISSBAM al seguente link:



ed è ascoltabile anche sul sito internet del Comune di Lauria (PZ) https://www.comune.lauria.pz.it/vivere-lauria/storia/

 

L’ARDENTE

Testo: Carmine Cassino e Nicola Ragone

Sceneggiatura originale: Carmine Cassino, Nicola Ragone, Daniele Stocchi, Maria Cristina Di Stefano

Voci: Annarita Colucci e Giuseppe Ragone

Musiche: Carmine Iuvone

Consulenza storica: Antonio Boccia

Produzione: Associazione Fargo

Organizzazione: Gennaro Cosentino

Grafica: Nicoletto D’Imperio (Kalura Meridionalismo)

Con il contributo di: Regione Basilicata, Comune di Lauria, ISSBAM, Centro Culturale Ulloa

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.