Avis Matera presenta il calendario 2020 dedicato alle grandi mostre nei Sassi di Matera del Circolo La Scaletta: report e foto

15 Dicembre, 2019 19:26 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Si è rinnovato nel pomeriggio nell’auditorium Gervasio di Matera il tradizionale appuntamento con l’Avis di Matera per la presentazione del calendario 2020, quest’anno dedicato a “Le grandi mostre nei Sassi”, realizzato per i 60 anni del circolo “La Scaletta” con il Patrocinio del Comune di Matera. I dodici mesi del 2020 sono segnati da altrettanti scatti riferiti alle mostre selezionate per il calendario che sono state allestite nelle chiese rupestri di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci: in ordine cronologico da gennaio a dicembre si possono ammirare le opere di Pietro Consagra per la mostra del 1977, Andrea Cascella per il 1993, Pericle Fazzini per il 1984, Libero Andreotti per il 1998, Antonietta Raphael per il 2003, David Hare per il 2005, Alberto Viani per il 2006, Mirko Basaldella per il 2007, Pietro Guida per il 2016, Novello Finotti per il 2017. Domenico Ciulla per il 2018 e Salvador Dalì per il 2019, l’anno di Matera capitale europea della cultura.
L’evento è partito con la proiezione del video “Matera. La Scaletta, sentinella del territorio. Le grandi mostre a Matera” realizzato da Nino Vinciguerra. Dopo gli interventi di Monsignor Pino Caiazzo, Arcidiocesi di Matera-Irsina e del presidente del Circolo La Scaletta di Matera, Francesco Vizziello sono arrivate le testimonianze del Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggeri e di Michele De Ruggeri, primo presidente de La Scaletta.

Attraverso questa iniziativa l’Avis ha dato la possibilità ad associati, volontari e tutti i presenti di ripercorrere i prestigiosi eventi culturali ricordando gli artisti che hanno onorato con la loro presenza la nostra città.

“Avis – è stato ricordato – è dono, aderenza al territorio, cultura della memoria, piacere del confronto”.

La fotogallery della presentazione del calendario Avis 2020 (foto www.SassiLive.it)

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.