Al via il festival della parola “Abitare poeticamente la città”: Poesia in azione nel mese della poesia

19 Marzo, 2021 11:35 |
Facebooktwitterlinkedinmail

Domenica 21 marzo 2021 alle ore 19 sulla pagina facebook e youtube di Poesia in azione è in programma l’ncontro del festival della parola “Abitare poeticamente la città”. Di seguito i particolari.

Poesia in Azione è l’incontro della parola poetica con le persone, abita luoghi nuovi che diventano ogni volta casa. Come in un viaggio, il bagaglio cambia pur sembrando lo stesso di quando siamo partiti. Sotto il cappello di poesia in azione, crescono nuovi semi di poesia e azione e cura. La nuova impronta di Poesia in Azione il Festival della Parola | Abitare poeticamente la città festeggia la giornata della poesia con una settimana densa di incontri, dialoghi, presentazioni, video.
La parola è declinata in tantissimi modi diversi: c’è la parola dei classici, la parola della città, la parola della cura e quella della condivisione, per dire solo ciò che si avvia in questo mese di marzo. Il Festival a marzo si articola in incontri online, che dietro hanno persone vere che si confrontano su temi importanti e delicati. Il progetto si avvale del supporto di Università degli Studi della Basilicata, Nature City Lab, Millelibri – Poesia e altri mondi, Gal Sud Est Barese, Casa de la Poésie El Cactus e Regione Puglia.
“Non è semplice per noi che eravamo abituati all’incontro con le persone, ai sorrisi, alle strette di mano, alle parole sussurrate nelle orecchie, accettare di andare online, in diretta” dice Silvana Kuhtz capitano di Poesia in Azione e docente a Matera all’Università della Basilicata “e infatti in tutti questi mesi con il collettivo di artisti che ho la fortuna di coordinare siamo andati avanti in punta di piedi. Ora proseguiamo con leggerezza e azzardiamo qualche incontro in più”. Il 17 un primo incontro del festival, la parola dei classici, si è concentrata sull’Ulisse di James Joyce, un uomo di città, un dublinese le cui vicende di un solo giorno sono raccontate nel libro spiegato e studiato dalla prof.Patrizia Ripa in dialogo con Mirella Caldarone.
Il 21 marzo, per la giornata della poesia, la parola diventa quella della città attraverso una lettura poetica di città e luoghi in un cortometraggio girato nei mesi scorsi a Matera con le voci in parola di Nadia Casamassima, Silvana Kühtz e Carla Latorre e la voce in musica di Gerardo Tango. In diretta alle 19, i protagonisti del corto in poesia dialogano conGianluigi Gherzi, attore e poeta lombardo e Rossella Nicoletti, assessore all’urbanistica del Comune di Matera e architetto. In che modo le nostre città sono e diventano poesia? Si ascoltano le voci dei grandi della letteratura e dei grandi architetti che di città e luoghi hanno scritto. Il corto è visibile qui https://www.youtube.com/watch?v=b1nQ7sIJIS0.
Da una domenica si vola poi alla domenica successiva, per la parola della condivisione. Il 28 marzo alle 19, il gioco di lettura condivisa, Clessidra, sarà online e quindi aperto a partecipazioni da tutta Italia.Ma c’è una particolarità, Clessidra, LesSablier, in francese,è inserita nella programmazione della sesta edizione di PRINTEMPS DE LA POÉSIE, festival suissedesartspoétiques, e sarà giocato quindi anche in lingua francese.
Due, le semplici, ma tassative regole principali. Numero uno: si può intervenire esclusivamente come partecipanti e mai come semplici spettatori, (si può giocare per pochi secondi, purché si giochi!) ognuno dà il proprio colpo di remi per far stare a galla la barca. Numero due: sulla base del tema del mese, bisogna scegliere cosa proporre: si può leggere un brano di un grande autore, mostrare immagini o scene di film, far ascoltare suoni, brani musicali, canzoni, o proporre movimento di corpi ed esperienza dei sensi intorno al tema scelto per quel mese. Tutto, nel tempo di una clessidra. La parola di marzo 2021 è FIORIRE.
Per partecipare scrivi a [email protected] per richiedere il link per il collegamento.

Per la diretta https://www.youtube.com/user/poesiainazioneutube

diretta fb su www.facebook.it/leggoquandovoglio

Programme 2021

 

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.