Conservatorio Duni di Matera fucina di talenti, cantante lirica Enrica Musto regina di Tu sì que vales 2019 su Canale 5

15 Dicembre, 2019 00:53 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Il Conservatorio Duni di Matera continua a sfornare talenti. Dopo il successo del tenore messinese Alberto Urso, che aveva conseguito il titolo di Laurea Magistrale in Canto Lirico a Matera prima di conquistare il 25 maggio scorso “Amici 18”, il talent di Maria De Filippi trasmesso su Canale 5, questa sera è toccato alla ventunenne cantante lirica Enrica Musto trionfare a Tu sì que vales, il talent in onda su Canale 5 condotto da Maria De Filippi in giuria con Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammuccari, con Belen Rodriguez, Sabrina Ferilli, Martìn Castrogiovanni e Alessio Sakar.

Enrica Musto, originaria di Montemiletto, centro di 5 mila abitanti in provincia di Avellino, ha battuto in finale gli altri 15 concorrenti in gara, con una emozionante e magistrale esecuzione di “C’era una volta il west” di Ennio Moricone. La vincitrice riceverà il premio di 100 mila euro in gettoni d’oro.

Enrica Musto studia canto lirico da quando aveva 12 anni. Dall’età di 14 anni si trasferisce a Matera per studiare con il maestro materano Francesco Zingariello. Enrica si è quindi iscritta al Conservatorio Duni di Matera dove ha ritrovato come docente proprio il maestro Francesco Zingariello, docente che l’ha guidata nel suo percorso di studi fino alla laurea in canto lirico.

Ha partecipato a diversi concorsi canori, classificandosi terza nel Concorso Internazionale di canto lirico di Verona. La giovane promessa della lirica ha proposto al pubblico il brano di Morricone trascinando il pubblico al tripudio. Gli spettatori in sala si sono alzati in piedi e hanno applaudito ripetutamente a scena aperta la ragazza.

Michele Capolupo

Nella foto Enrica Musto nella finale di “Tu sì que vales” su Canale 5

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.